NEWS

Si chiamerà Viaggio la berlina Fiat per la Cina

27 marzo 2012

La nuova berlina a quattro porte, derivata dalla Dodge Dart, sarà presentata al Salone di Pechino e costruita dal partner Guangzhou Auto. Grazie a questo modello la Fiat stima di vendere 300.000 auto l'anno entro il 2014.

ORA HA UN NOME - Torniamo a parlare dei piani della Fiat in Cina. Stando a quanto riportato dal quotidiano Corriere della Sera e da Automotive News, si chiamerà Viaggio la nuova berlina del gruppo torinese che sarà presentata ufficialmente il mese prossimo al Salone di Pechino. Costruita in loco insieme al partner Guangzhou Auto, sarà derivata dalla Dart (foto in alto e sotto), la nuova berlina della Dodge, primo modello della Chrysler a condividere la tecnologia con il gruppo Fiat: il pianale è un'evoluzione di quello della Giulietta e tra i motori ci sono il 1.4 MultiAir Turbo. Stando alle indiscrezioni trapelate fino ad oggi, la Fiat Viaggio differirà dalla Dart in dettagli come la mascherina, i paraurti, i fanali e alcune finiture degli interni.

Small dodge dart 03


CI RIPROVA
- La Fiat è presente in Cina dal 1986 con la produzione dei veicoli commerciali Iveco e dal 2001 con i mezzi da lavoro Case New Holland. Nel 1999 ha creato una joint venture con la Nanjing Auto, poi interrotta nel 2007, e nel 2008 una collaborazione con la Chery Automobile, per la produzione della Fiat Linea (foto sotto) e la fornitura di motori: entrambe con scarsi successi. L'anno scorso, grazie anche all'importazione di modelli come la nuova 500 e la Bravo, ha venduto poco meno di 1.500 auto, ma con l'arrivo della Fiat Viaggio l'obiettivo del gruppo torinese è quello di raggiungere le 300.000 unità l'anno entro il 2014.

fiat_linea.jpg


ANCHE ALFA ROMEO?
- Non è escluso che entro la fine dell'anno possa debuttare in Cina anche l'Alfa Romeo, stando alle dichiarazioni attribuite, a fine 2011, a Jack Cheng, direttore generale della joint-venture della Fiat con Guangzhou Automobile Group. Secondo il top manager, inizialmente verranno importati dei modelli, ma in una fase successiva non è da escludere che l'Alfa Romeo possa decidere di produrre in loco i modelli destinati al mercato interno, se il marchio avrà successo.

Aggiungi un commento
Ritratto di NITRO75
27 marzo 2012 - 15:58
VIAGGIO ALLUCINANTE!!!!!!!!
Ritratto di IchLiebeCorsa84
27 marzo 2012 - 16:24
MARCHIONNE!!! Salga a bordo, C***o!!!!!!!
Ritratto di Montanelli
27 marzo 2012 - 17:23
sì, salga a bordo... per l'ultimo viaggio!!!
Ritratto di fabri99
27 marzo 2012 - 20:07
4
Pure nei nomi copiamo gli altri: Il Freemont si chiamava Journey, ovvero viaggio, vacanza! Saluti
Ritratto di oretaxa
29 marzo 2012 - 20:31
QUOTO: Marchionne, carica anche Monti e compagnia e lanciatevi nello spazio. Che Viaggio...
Ritratto di Newbravo
13 aprile 2012 - 05:41
http://www.autontheweb.it/marche/fiat/4200/fiat-viaggio-2012-prime-foto-ufficiali-della-nuova-tre-volumi-italiana/ Sembra molto carina!
Ritratto di ypacar90
27 marzo 2012 - 15:59
come nome..Fiat Viaggio.. suona anche bene. Chissà che si decidano ad importarla anche in Italia...
Ritratto di gig
27 marzo 2012 - 16:13
Un nome decente no eh?
Ritratto di LucaPozzo
27 marzo 2012 - 23:26
Tanto tu spali letame a prescindere, ormai ci stupiamo quando non fai la tua comparsa a spararne una.
Ritratto di Micrista
27 marzo 2012 - 23:37
non mi sembra che sia stato così cattivo...ha detto che il nome non è un gran che...capisco se avesse detto:che incompetenti sti cogl.ò|\|I che mettono nomi di mer|)a
Pagine