NEWS

La Fisker farà una suv elettrica “economica”

18 marzo 2019

L'americana Fisker ha diffuso un disegno della nuova suv elettrica che dovrebbe costare 40.000 dollari. L’uscita è prevista nel 2021.

La Fisker farà una suv elettrica “economica”

SFIDA LA TESLA - La casa automobilistica Fisker, fondata dall’imprenditore danese Henrik Fisker, ha diffuso un disegno che anticipa la nuova suv elettrica che andrà a sfidare la Tesla Model Y. Osservando il teaser si può notare un look molto deciso e accattivante con una grande “bocca” all’anteriore e dei sottili fari a led. L’azienda fa sapere che saranno disponibili come optional i cerchi da 22 pollici.

MADE IN THE USA - Tecnicamente, anche se le informazioni sono limitate, sappiamo che la vettura avrà una batteria da 80 kWh al litio, che dovrebbe garantire un’autonomia di 482 km. Saranno due le versioni disponibili; standard, con un unico motore elettrico, e con trazione integrale opzionale, che aggiunge un motore sull'asse anteriore. La produzione di questa nuova suv della Fisker avverrà in America, anche se la società non dispone ancora di uno stabilimento di proprietà. Atteso nel 2019 il primo prototipo guidabile. La Fisker non aprirà concessionari ma venderà le sue auto direttamente ai consumatori.

POI C'È LA EMOTION - La Fisker conferma che suv elettrica disporrà di interni di qualità e di un sistema multimediale controllabile attraverso un grande display. Il nuovo modello dovrebbe essere disponibile nella seconda metà del 2021 ad un prezzo di 40.000 dollari, e sarà il primo dei tre modelli di auto a batteria con un prezzo accessibile. Ben al di sotto della berlina presentata al CES 2018, la Fisker EMotion, che costa 129.000 dollari ma che non è ancora entrata in produzione a causa di alcuni ritardi che riguardano la tecnologia delle batterie allo stato solido.





Aggiungi un commento
Ritratto di FOXBLACK
18 marzo 2019 - 20:17
E come dice il proverbio tra il dire e fare. ...c'è di mezzo il mare. ..anche questi le mettiamo nella lista. ...
Ritratto di Santhiago
18 marzo 2019 - 21:57
E poi economico.. Da noi il prezzo va aumentato del 55%..accessibile come due suv al prezzo di uno
Ritratto di Challenger RT
19 marzo 2019 - 02:40
Se in italia c'è l'IVA al 22% (e ben presto al 25-26%) l'IPT, bolli e superbolli non è un problema della Fisker, ma degli italiani e dei loro stupidi governanti!
Ritratto di emergency
19 marzo 2019 - 10:43
No secondo me l'iva sarà del 10\15% per invogliare l'acquisto dell'elettrico e spazzare definitivamente il motore endotermico poi carica anche i vari incentivi se rottami la vecchi auto, quindi sarà conveniente puntare su auto stelle e striscie.
Ritratto di Rikolas
19 marzo 2019 - 12:36
La 500 elettrica negli USA anni fa costava circa 30000 dollari, in Europa veniva esportata a prezzi vicini ai 40000€. Ci sono altre tasse oltre l'IVA, tra cui l'importazione, i dazi e tutta la filiera di trasporto. Scordati un auto elettrica econimica, a meno che tu non sia una persona che guadagna almeno 4000€ al mese, tanti auguri fosse cosi. Poi però voglio comunque vederti a fare la ricarica, buona fortuna se trovi una colonnina. Nel frattempo le batterie se ne vanno a ramengo e tu dopo pochi anni ti ritroverai con una montagna di soldi spesi e un vecolo inservibile da buttare via, sempre che non ti facciano pagare pure le spese di smaltimento delle batterie. Buon acquisto!
Ritratto di Santhiago
19 marzo 2019 - 12:39
Non é l'iva il problema
Ritratto di DavideK
18 marzo 2019 - 23:33
Sono già falliti una volta. Evidentemente si divertono.
Ritratto di emergency
19 marzo 2019 - 10:44
Sono falliti perché facevano auto ibride con cilindrate spropositate ma Fisker ha la tecnologia per affrontare qualsiasi mercato
Ritratto di Rikolas
19 marzo 2019 - 12:37
L'importante è crederci, forse...
Ritratto di Santhiago
19 marzo 2019 - 12:40
"La Fisker EMotion non è ancora entrata in produzione a causa di alcuni ritardi che riguardano la tecnologia delle batterie allo stato solido."
Pagine