NEWS

La Ford GT sarà prodotta in Canada

13 febbraio 2015

A realizzarla sarà la Multimatic, azienda specializzata nella fibra di carbonio e nella componentistica per lo sport.

La Ford GT sarà prodotta in Canada
FORD GT ALLA CANADESE - Sarà la società canadese Multimatic a realizzare e assemblare la nuova Ford GT. Lo ha annunciato Dianne Craig, top manager della Ford Canada nella sua conferenza stampa di inaugurazione del Salone internazionale dell’auto di Toronto, appunto in Canada. La lavorazione avverrà nello stabilimento Multimatic di Markham, nello stato canadese dell’Ontario, non lontano da Toronto.
 
COLLABORAZIONE TRENTENNALE - La collaborazione per la nuova Ford GT viene dopo una trentennale partnership tra la casa automobilistica e la Multimatic. Sono state realizzate dalla Multimatic le vetture da corsa FR500c e Boss 302R. La nuova Ford GT, che è stata presentata al salone di Detroit del gennaio scorso, ma è presente in una nuova livrea grigia a quello di Chicago aperto ieri, è previsto che venga a essere pronta per le consegne a partire dai mesi finali del 2016. Peraltro non è stata fornita alcuna cifra a proposito dei numeri di produzione.
 
Ford GT 2015
 
SPECIALIZZAZIONE - La Multimatic è una azienda specializzata nella fornitura di componenti e sistemi per l’industria dell’auto. Tra le lavorazioni che effettua c’è anche quella della realizzazione di strutture in fibra di carbonio, che sarà appunto impiegata per la Ford GT. Per restare agli ultimi anni, tra le realizzazioni uscite dalla Multimatic ci sono l’Aston Martin CC100, realizzata nel 2013 per celebrare i 100 anni della casa inglese, e i sistemi di sospensioni Dynamic Suspensions Spool Valve (DSSV) delle monoposto di Formula 1 della Red Bull pluricampione del mondo.  
 
ESPERIENZA AGONISTICA - La Multimatic ha anche una divisione dedicata alle realizzazioni sportive e sarà proprio questa struttura che dovrà occuparsi dell’assemblaggio della Ford GT, che sarà prodotta in piccoli numeri. Il fatto che la Multimatic Motorsport ha anche una reparto corse che gestisce la partecipazione alle competizioni lascia pensare che per la Ford GT ci sia un futuro agonistico. La nuova Ford GT sarà mossa da un motore V6 3.5 EcoBoost in grado di fornire 600 CV, mentre la carrozzeria presenta una linea molto aerodinamica, completa di alettoni e spoiler.
Ford GT
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
167
26
17
16
20
VOTO MEDIO
4,2
4.23577
246


Aggiungi un commento
Ritratto di Top Gear01
13 febbraio 2015 - 10:59
Ma se non la importano in Europa, perchè l'hanno fatta così europea? Con un V6 turbo al posto del classico V8 aspirato e col cambio robotizzato a 7 marce anzichè il manuale a 6, gli interni così tecnologici e l'aerodinamica così curata ha ben poco di americano: secondo me è fatta apposta per l'Europa.
Ritratto di Fr4ncesco
13 febbraio 2015 - 12:21
2
Perchè agli americani piacciono le auto europee con le caratteristiche che hai citato.
Ritratto di hulk74
13 febbraio 2015 - 13:04
Nera opaca, riga oro e cerchi oro deve essere da eiaculatio precox...
Ritratto di ferrariforever
13 febbraio 2015 - 13:43
ha una linea mozzafiato... è bellissima!!!!
Ritratto di AlphAtomix
13 febbraio 2015 - 14:03
mooooolto bella
Ritratto di TheStig_97
13 febbraio 2015 - 15:51
Come già mi sono espresso in precedenza apprezzo che gli americani stiano europeizzando le loro auto, e con questa credo abbiano fatto un ottimo lavoro. Ma non so quando possa piacere agli americani che la producano in Canada, è come se la Ferrari producesse in Svizzera...
Ritratto di MatteFonta92
13 febbraio 2015 - 17:30
3
Davvero una vettura stupenda (anche se la sua "antenata" di 10 anni fa era ancora più bella, a mio parere), fa piacere vedere che anche gli americani si stiano avvicinando alla cultura automobilistica europea. Riguardo alla produzione in Canada, a me sinceramente non dice nulla, ma non so se negli USA siano contenti o no del fatto che un simbolo americano come la Ford GT venga prodotta fuori dai loro confini.
Ritratto di hulk74
13 febbraio 2015 - 18:19
Quella di dieci anni fa... Ma questa deve essere un missile!
Ritratto di Williams
13 febbraio 2015 - 22:13
un altro rospo pieno di buchi e prese d'aria, l'areodinamica ha rovinato la F1 e anche le supercar