NEWS

Ford S-Max: tanta tecnologia a bordo

24 marzo 2015

Ricca la dotazione e del tutto rivisto il parco motori della Ford S-Max 2015. Nutrito l'equipaggiamento relativo a sicurezza e assistenza alla guida.

Ford S-Max: tanta tecnologia a bordo
SI LIMITA DA SOLA - Dopo la “prima” allo scorso Salone di Parigi, è possibile ordinare la nuova Ford S-Max sul territorio europeo. Realizzata sul pianale della nuova Mondeo, la monovolume di taglia generosa porta al debutto una serie di tecnologie interessanti (guarda il video più in basso). Su tutte, il limitatore di velocità “intelligente”: il sistema mette insieme il riconoscimento dei segnali stradali mediante telecamera e il limitatore di velocità, riducendo automaticamente la velocità del veicolo quando necessario. Sulla carta, sembra un ottimo aiuto contro le sgradite foto-ricordo degli autovelox.
 
 
L'AUTO TI ASSISTE - Sono definiti adattivi tanto i fari a led quanto il comportamento dello sterzo della Ford S-Max 2015. Nel primo caso, gli elementi che compongono i fari modificano intensità e profondità del fascio luminoso se sopraggiunge un veicolo in senso opposto, riconosciuto grazie a una telecamera posta nella zona anteriore e in grado di coprire fino a 800 metri di distanza. Nel secondo, viene adeguato alle condizioni di guida (grazie alla sensoristica che controlla l'angolo di sterzata) il livello di assistenza dello sterzo. Oltre a ciò, la dotazione di serie o a pagamento di dispositivi per la guida assistita è ampia: vi sono la telecamera frontale con visione a 180°, la frenata d'emergenza con rilevamento di pedoni e ostacoli, sensori di parcheggio laterali e assistenza al parcheggio anche per parcheggi perpendicolari, rilevamento dell'angolo cieco, riconoscimento dei segnali stradali, mantenimento della carreggiata, monitoraggio del colpo di sonno e cruise control adattivo.
 
VUOLE ESSERE CONFORTEVOLE - Oltre che per la sicurezza, la Ford promette miglioramenti per il comfort: la nuova S-Max è più silenziosa della precedente (2,5 dB davanti e 3 dB dietro); a richiesta ci sono sedili ventilati, con funzione di massaggio e regolabili con memoria delle impostazioni (al pari del volante). Il “clima” può essere a quattro zone, e c'è anche l'apertura del portellone elettrica, comandata da un sensore posto sotto il paraurti posteriore. Chiude il quadro la strumentazione di tipo digitale con schermo di 10”: affianca il sistema multimediale Sync 2, che fa capo a un display di 8” e supporta i comandi vocali. Ampiamente configurabile lo spazio interno: la Ford dichiara che vi sono 32 possibili configurazioni per le sedute.
 
 
CAMBIANO I MOTORI - Rivista la gamma motori della Ford S-Max, ora Euro 6 e con consumi ridotto del 7% rispetto alla generazione precedente: oltre allo Stop&Start, merito dell'aerodinamica rivista, che prevede la chiusura dinamica della griglia anteriore per minimizzare la resistenza all'avanzamento. Tra i benzina, la base è il 1.5 Ecoboost da 160 CV, affiancato dal 2.0 Ecoboost da 240 (solo con cambio automatico a 6 marce), disponibile non su tutti i mercati - in Italia non è ancora certo che ci sia. Tra i diesel, verosimilmente i più interessanti per noi, il 2.0 TDCi viene declinato in potenze di 120, 150 e 180 CV con cambio automatico o manuale. Al vertice c'è la versione biturbo dello stesso motore, che sviluppa 210 CV ed è accoppiato al solo cambio automatico. I diesel con potenza intermedia (150 e 180 CV) possono disporre di un robotizzato a doppia frizione e della trazione integrale, quest'ultima inedita sulla S-Max e in grado di ripartire la coppia alle ruote posteriori fino al 100%.
Ford S-Max
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
58
16
9
14
VOTO MEDIO
3,7
3.746375
138
Aggiungi un commento
Ritratto di PongoII
24 marzo 2015 - 10:44
7
Il prodotto era già buono, credo che con questa imbottitura di tecnolgia diventi ottimo, almeno relativativamente al proprio segmento. Personalmente non adoro troppa elettronica in auto, credo di riuscire a compiere una partenza in salita anche senza aiuti, così come di ricordarmi di abbassare i fari quando incrocio un altro veicolo... ma di certo non mi dispiacciono gli aiuti inerenti alla sicurezza. Restando perplesso per il continuo sottodimensionamento dei motori (seppur ben forniti di cavalleria) credo che tra i propulsori più gettonati da noi ci saranno i 2.0 TDCI nelle prime tre declinazioni di potenza. Interessantissima la trazione integrale che mi auguro arrivi pure sul futuro Galaxy.
Ritratto di M93
24 marzo 2015 - 11:18
Stando alle indiscrezioni e ai rumors attuali, anche la nuova generazione di Galaxy dovrebbe offrire la possibilità di scegliere la trazione integrale, ma di certo per ora c'è poco nulla. Un saluto. Marco
Ritratto di Flavio Pancione
24 marzo 2015 - 10:48
7
Ma per esperienza non è molto simpatico il limitatore intelligente..
Ritratto di Dott. Sva
25 marzo 2015 - 10:09
Flavio,come mai?
Ritratto di Flavio Pancione
25 marzo 2015 - 10:57
7
Per ogni limite di velocità che legge, risultando fastidioso per un sorpasso o simili.
Ritratto di M93
24 marzo 2015 - 11:10
Una bella monovolume, con un pizzico di dinamismo che non guasta e con un equipaggiamento tecnologico di livello. Sono curioso di vedere la versione "di lusso" Vignale.
Ritratto di juvefc87
24 marzo 2015 - 11:22
ma vedendola dentro e fuori le darei almeno 2 anni.. dentro design della vecchia ford edge, fuori non osano nella linea
Ritratto di cris25
24 marzo 2015 - 12:22
1
esteticamente non si discosta molto dalla generazione precedente, che l'ho reputata sempre gradevole e al passo con i tempi! Aspetterò di vederla dal vivo per farmi un'idea...
Ritratto di PopArt
24 marzo 2015 - 12:26
Insieme alla C4 Picasso e alla Espace, questa è tra le più belle e migliori monovolume sul mercato (secondo me). Ottima la soluzione della trazione integrale.
Ritratto di IloveDR
24 marzo 2015 - 12:36
4
e a questo nuovo frontale Ford mi ci devo abituare. A primo impatto mi sconvolge, poi lo apprezzo (già successo con Fiesta e Focus). Sicuramente continuerà ad essere punto di riferimento del Segmento.
Pagine