Francoforte 2009 - Con la RCZ la Peugeot torna a "ruggire"

16 settembre 2009

La coupé 2+2 del Leoncino sarà in vendita dalla primavera dell'anno prossimo. Con motori a benzina e a gasolio e prezzi da circa 28.000 euro, per impensierire l'Audi TT.

PRONTA  A MORDERE LA STRADA – Quella che per due anni era solo un “sogno” è diventato realtà. La RCZ, coupé 2+2 derivata dalla 308 arriverà nelle concessionarie della Peugeot dal marzo. Mantiene il design della concept car presentata due anni fa e ha due motori a benzina e uno a diesel.

STRIZZA L'OCCHIO ALLA TT – La parentela con la 308 non si vede. La RCZ è bassa e larga con il grintoso frontale dominato dalla “vorace” presa d'aria. L'andamento dei montanti ricorda un po' quello dell'Audi TT, ma la forma ondulata del tetto e del lunotto la rendono originale.

Come la rivale tedesca, la RCZ è una 2+2. Ovvero, i posti sono quattro, ma si viaggia comodi solo davanti. Quelli posteriori sono da considerarsi di fortuna e vanno bene solo per dei bambini: lo spazio per le gambe e la testa è poco. Buona, invece, la capacità del bagagliaio per il tipo di auto: varia da 384 a 761 litri.

 

Peugeot rcz francoforte-6

L'abotacolo della RCZ si presenta molto curato. Bassa la posizione di guida, come sulle sportive "vere".

L'abitacolo, centimetri a parte, è rifinito con cura. I sedili sono avvolgenti, ma comodi. La strumentazioni ha elementi circolari con cornici cromate e la plancia è rivestita di pelle. Come sulle “vere” sportive i pedali sono in alluminio.

SPORTIVA PER TUTTI I GIORNI – Nonostante un aspetto tanto “aggressivo”, la RCZ ha motori non “eccessivi”. All'inizio sarà in vendita con il 1.6 turbo da 156 CV e un turbodiesel 2.0 da ben 163 CV. La versione più potente, con il 1.6 THP a benzina da 200 CV arriverà per l'estate.

Rispetto alla Peugeot 308, la RCZ ha sospensioni riviste nella taratura, assetto ribassato di 20 mm davanti e 40 dietro, e carreggiate allargate (migliora la stabilità). I passaruote allargati “avvolgono” grossi cerchi da 18 o 19”.

VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di salvospak
16 settembre 2009 - 23:17
Per il genere sportivo di auto,la linea di qsta 2+2 è indisutibilmente BELLA, aggresiva e originale.. Gli interni (plancia rivestita in pelle, sedili avvolgenti con poggiatesta integati, strumentaione da urlooo) la rendono + affascinante e lussuosa della concorente tedesca Audi.. Nn vedo l'ora di vederla al motor show di bologna
Ritratto di Tony83
17 settembre 2009 - 11:28
6
Anch'io sono curioso di vederla dal vivo. Il design, comunque, mi sembra riuscitissimo. Peccato solo che dalle prime indiscrezione il più potente 1.6 da 200 cv non è in grado di garantire prestazioni eccellenti, si parla di uno 0-100 coperto in 7.6 sec, davvero, tanti.. mi sa che questo pessimo risultato è dovuto all'eccessiva pesantezza dell'auto. Vedremo...
Ritratto di teodor12
8 gennaio 2010 - 13:58
a me piace sopratutto il tetto che sembra la testa di un elefantepoi 200 cv da urloooo