NEWS

Il Gruppo Volkswagen non è interessato ad Alfa e Maserati

29 marzo 2019

Non c’è interesse né per la FCA, né per i marchi Alfa Romeo o Maserati: lo ha confermato alla stampa il ceo della VW.

Il Gruppo Volkswagen non è interessato ad Alfa e Maserati

PAROLA DI DIESS - Herbert Diess, ceo del Gruppo Volkswagen (nella foto), ha dichiarato al Sole24ore che il costruttore non è interessato all’acquisizione della Fiat Chrysler, ma nemmeno dei suoi marchi premium Alfa Romeo e la Maserati. Diess ha aggiunto che queste operazioni richiedono troppe energie e che attualmente la sua azienda possiede già vari marchi di lusso. Inoltre è concentrata sullo sviluppo futuro con risorse interne e attraverso la partership con la Ford, ora limitata ai veicoli commerciali, ma che in futuro potrebbe essere estesa alla guida autonoma e alle vetture elettriche. 

VARI CONTATTI - È dall’inizio del mese di marzo che si stanno rincorrendo voci relative a possibili alleanze che ruotano alla FCA. Secondo le indiscrezioni,  lo stesso presidente dell’azienda italo-americana, John Elkann, avrebbe incontrato i vertici del gruppo francese PSA. Pochi giorni fa si è parlato di una ipotesi di fusione tra FCA con l’alleanza Renault Nissan Mitsubishi, mentre è dello scorso anno l’indiscrezione di possibili accordi con la Hyundai. Insomma, tutti questi rumor confermerebbero che i vertici della FCA sono effettivamente alla ricerca di alleanze. Di quale natura ancora non è del tutto chiaro: cessione dell’intero gruppo, solo di alcuni marchi o prettamente tecniche per condividere i costi di sviluppo?



Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
29 marzo 2019 - 18:38
E mica possono prendersi tutto loro! Già hanno Bentley, Lambo, Porsche che si aggiungono ai vari Auto Union-NSU, SEAT, Skoda, ecc... Poi andrebbe a finire che tra una Passat, una A6, una "Alfetta" e una Superb l'unica differenza, forse, sarebbero i colori disponibili per la carrozzeria!
Ritratto di VEIIDS
29 marzo 2019 - 18:44
Tutti questi articoli sulla vendita di FCA servono solo ad alimentare le fantasie di chi non ha niente da pensare. Ciò che FCA farà è scritto nel piano industriale che è stato modificato negli scorsi mesi: alleanza su alcune tipologie di prodotti in Europa, lancio di nuove generazioni di modelli chiave, sostituzione dei vecchi motori sui modelli più recenti. Tutto il resto è pura speculazione in quanto né PSA né Renault né VAG hanno 25 miliardi per rilevare FCA. Ne uscirebbero indebitati fino al collo, senza contare un elemento chiave del commercio: per comprare ci deve essere qualcuno che vende.
Ritratto di Mattia Bertero
30 marzo 2019 - 00:21
3
I piani di FCA hanno meno attendibilità dei politici in parlamento, dopo anni di continui cambiamenti, rinvii, modelli cancellati dovresti scendere un po' dal pero se dai credibilità all'ennesima piano industriale buttato li.
Ritratto di Cosworth141090
30 marzo 2019 - 15:01
Il "piano industriale" di FCA è preciso ed attendibile quanto un rimborso da parte dell'agenzia delle entrate....
Ritratto di marian123
29 marzo 2019 - 20:23
Fca non ha le tecnologie per il futuro elettrico, sarebbe uno spreco di risorse fare l'acquisizione invece di investire sul futuro.
Ritratto di Agl75
30 marzo 2019 - 08:23
Dipende chi compra e quale accesso ai diversi mercati ha. FCA ha Jeep e una rete distributiva importante. Se intende VW, anche secondo me non ha senso ma leggendo l’articolo mi è tornato in mente il vecchio detto “chi disprezza compra”.
Ritratto di Rav
29 marzo 2019 - 21:53
3
Dopo gli ultimi 4/5 articoli vi do uno scoop... anche il mio vicino di casa non è interessato ad acquisire Alfa e Maserati. Questa cosa sta sfuggendo di mano, prima erano rumors, ora sta diventando gossip.
Ritratto di Agl75
30 marzo 2019 - 08:24
Il mio invece si. Alla Maserati. Maledetto. LOL
Ritratto di Rikolas
29 marzo 2019 - 23:42
Finalmente una buona notizia! Giù le mani da Alfaromeo e Maserati, crucchi!
Ritratto di Mattia Bertero
30 marzo 2019 - 00:17
3
Volkswagen non ha bisogno Alfa e Maserati. Però queste ultime servirebbe la fusione con un gruppo perché é palese che FCA non ha interesse ad investire in questi due marchi. Peccato perché sono tra i marchi più forti al mondo e meriterebbero una gamma completa ed al passo con i tempi, non bastano un paio di ottimo modelli per risollevare un marchio.
Pagine