NEWS

Honda Civic: debutta la nuova generazione

Pubblicato 18 novembre 2020

La Honda torna a forme più equilibrate per uno dei suoi cavalli di battaglia, la Civic, che nel 2021 arriverà anche in Europa.

Honda Civic: debutta la nuova generazione

LUNGA CARRIERA - La Honda Civic è fra le auto più longeve sul mercato: la prima generazione risale al 1972 e la decima è in vendita dal 2015. Questa fortunata stirpe verrà portata avanti dal nuovo modello, l’undicesimo, svelato oggi sotto forma di prototipo e atteso sul mercato americano dalla primavera 2021 (l’arrivo in Europa previsto nei mesi successivi). Come il modello attuale, la nuova Honda Civic sarà offerta nelle varianti berlina 4 porte con la coda e berlina 5 porte con il portellone, oltre alla coupé Si (non venduta in Europa) e alla sportivissima Type R. Anche le dimensioni saranno in linea con la precedente Civic, dunque la 4 porte sarà lunga circa 465 cm e la 5 porte circa 455 cm. 

CONTINUITÀ - Pur mostrata in veste di prototipo, la Honda Civic Prototype anticipa il modello di serie a 4 porte con grande fedeltà. Lo stile, più equilibrato e maturo rispetto al modello attuale, appare influenzato dalla Accord per il mercato americano. Così, troviamo una sottile mascherina con ai lati i fari, ora più squadrati e meno obliqui. Il fascione è più lineare e nella fiancata c’è una marcata scalfatura che unisce idealmente muso e coda, dove troviamo grandi fari a sviluppo orizzontale e un accenno di spoiler nella forma del baule posteriore. Il tetto è spiovente verso la parte posteriore, come usa oggi per le berline, il che dà un profilo dinamico alla vettura.

PIÙ LINEARE - All’interno della Honda Civic Prototype, la casa giapponese ha reso la plancia più moderna ed essenziale: ci sono meno tasti fisici nella consolle centrale ed è offerto lo schermo nel cruscotto. Inoltre, cambia la posizione del sistema multimediale e del suo schermo tattile (ampio fino a 9”): passano dalla consolle alla parte alta della plancia, come vuole l’attuale tendenza. La Honda ha annunciato che la Civic del 2021 è in grado di offrire standard più elevati in termini di sicurezza attiva e passiva, grazie ad airbag di nuovo design, alla scocca più rigida e al miglioramento dei sistemi di assistenza alla guida, racchiusi nel pacchetto Honda Sensing.

VIDEO
Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
12
18
10
9
9
VOTO MEDIO
3,3
3.25862
58




Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
19 novembre 2020 - 15:16
1
Leggiti gli altri miei post, capiresti che il mio è un modo sarcastico per rispondere alla deprimente litanìa del troll.
Ritratto di Meandro78
19 novembre 2020 - 14:59
Attenzione che la vera auto nipponica geriatrica è ibrida. E sappiamo tutti chi è il leader del settore
Ritratto di Isogrifo70
19 novembre 2020 - 09:26
1
Perché ad esempio negli USA non ci sono auto "straccione"? Certo sono grandi ma fra qualità costruttiva e tecnologia molte delle auto più in voga hanno parecchio da invidiare ad una umile vw polo, ad una 2008 qo anche ad una Sandero...
Ritratto di Hondista99
18 novembre 2020 - 15:03
Assolutamente no, mai detto questo. Per Honda siamo l'ultimo mercato sulla terra, difatti questa Civic è stata delineata sui gusti degli USA, riprendendo la Accord che da noi non è nemmeno più commercializzata. Ciò che intendevo è che ha uno stile più sobrio (o più banale) della precedente generazione e che per questo potrebbe vendere qualcosa in più in Europa visto che qui vanno a ruba auto anonime come Golf e Tipo, mentre Mazda3 e Corolla vendono nulla.
Ritratto di ELAN
18 novembre 2020 - 15:28
1
Hondista99, più o meno la tua tesi è giusta ma non si spiega il perchè, allora, vadano bene CH-R e Juke. Forse il motore e la pubblicità vendono e non il solo design?
Ritratto di ELAN
18 novembre 2020 - 15:29
1
Giusta per me ovviamente.
Ritratto di Vincenzo1973
18 novembre 2020 - 16:44
Mazda3 e Corolla non e' che siano tutta questa fantasia, dai..
Ritratto di honda-domani
18 novembre 2020 - 19:41
Questa civic è veramente scialba e brutta. Come tutte le Honda d'altronde
Ritratto di ELAN
18 novembre 2020 - 23:52
1
"honda-domani" è il troll ex "mazdasusuki" ed altri nomi idio... buffi.
Ritratto di Hondista99
18 novembre 2020 - 16:28
Questa è una buona domanda. Probabilmente potrebbe essere una questione di target dei prodotti che varia in base al segmento: la hatchback magari viene acquistata più da un uomo "che lavora" e che vuole tenere un profilo più basso mentre il b suv è più richiesto da giovani e donne che sono attratti dal dinamismo e da linee audaci. Queste sono ovviamente solo ipotesi personali. Sicuramente conta molto come hai detto anche tu la pubblicità che in Honda e Mazda sono vicine allo zero.
Pagine