NEWS

Honda Civic Type-R: in pista a suon di record

16 giugno 2016

La Civic Type-R diventa l’auto a trazione anteriore più veloce su cinque circuiti europei: Silverstone, Spa-Francorchamps, Monza, Estoril e Hungaroring.

Honda Civic Type-R: in pista a suon di record

PEDIGREE DI RIFERIMENTO - La Honda Civic Type R ha stabilito nel maggio 2014 il nuovo record del Nürburgring per vetture a trazione anteriore (qui per saperne di più), aggiudicandosi così un primato di rilievo e dal sicuro impatto commerciale: la pista tedesca è fra le più impegnative al mondo e viene spesso utilizzata come riferimento per confrontare varie automobili sportive, che qui vengono messe a dura prova in termini di motore, telaio e assetto. La casa giapponese non si è accontentata però del “tempone” in Germania, ma si è recata negli ultimi mesi in diversi circuiti europei per ottenere nuovi record: la Civic Type-R ha stabilito il miglior tempo per automobili a trazione anteriore sulle piste di Silverstone (Inghilterra), Spa-Francorchamps (Belgio), Monza (Italia), Estoril (Portogallo) e Hungaroring (Ungheria).

MANI ESPERTE - Questi circuiti sono fra i più conosciuti in Europa, ospitano da anni la Formula 1 e sono ricchissimi di fascino. La Honda ha iniziato questa sorta di tour nell’aprile 2016, da Silverstone, dove il pilota professionista Matt Neal ha stabilito il tempo di 2:31.85 minuti. Neal si è aggiudicato in tre occasioni il campionato turismo britannico (BTCC) ed ha guidato una vettura di serie, senza modifiche alla parte tecnica. Questo approccio, riproposto anche negli altri quattro circuiti, aumenta il valore dell’impresa: la Honda Civic Type R utilizzata è identica a quella presente a listino, avversaria di vetture molto prestazionali e studiate anche per l’utilizzo fra i cordoli, come ad esempio le Renault Megane RS e Volkswagen Golf GTI Clubsport. Il secondo primato è stato ottenuto a Spa-Francorchamps, dove il pilota Rob Huff ha fermato il cronometro dopo 2:56.91 minuti. Da lì l’azienda si è spostata a Monza. Al volante c’era il pilota ungherese Norbert Michelisz, capace di stabilire un tempo di 2:16.16 minuti.

CONTRO LA SFORTUNA - La Honda Civic Type-R è stata guidata sul circuito di Estoril da Bruno Correira, giunto per sostituire il più noto Tiago Monteiro (coinvolto pochi giorni prima in un incidente in gara) e capace in ogni caso di staccare un tempo di 2:04.03 minuti. Il quinto ed ultimo record viene stabilito a giugno, in Ungheria, dove Michelisz aveva già ottenuto una sorprendente vittoria nella gara del campionato mondiale turismo (WTCC): il pilota ungherese fissa il tempo di 2:10.85 minuti. La Civic Type-R impiega un cattivissimo motore turbo, da 2.0 litri, capace di sviluppare 310 CV. Le prestazioni sono da sportiva: per lo 0-100 km/h bastano 5,7 secondi, mentre la velocità massima dichiarata è di 270 km/h.

Honda Civic
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
202
101
79
58
80
VOTO MEDIO
3,6
3.551925
520




Aggiungi un commento
Ritratto di hulk74
16 giugno 2016 - 11:04
Brava Honda! Ora Attendiamo Renault e Vag...
Ritratto di nicktwo
16 giugno 2016 - 11:15
oddio ora che quelli leggeranno gli si amplifichera' ulteriormente il complesso d'inferiorita' e gli tocchera' fare una versione ancora piu' estrema in serie, ovviamente, limitata magari stavolta a soli 2-3 esemplari dove per alleggerirla oltre ai sedili posteriori al clima e alla radio smonteranno anche le maniglie, i tergi, i fanali e chi sa quant altro per poi poter dire hei ma la nostra gti-r-r va piu' veloce... per il resto, tutte e tre macchine formidabili, con la honda nuovo punto di riferimento prestazionale, megane migliore in assoluto per prestazioni/prezzo, golf più iconica per qualita' globale... saluti
Ritratto di hulk74
16 giugno 2016 - 11:50
Sono curioso per la nuova clio e soprattutto la nuova megane...
Ritratto di Fr4ncesco
16 giugno 2016 - 13:25
2
Anche se a trazione anteriore ha le caratteristiche per poter sfidare Golf R e Focus RS.
Ritratto di Gordo88
16 giugno 2016 - 13:53
Sarebbe interessante vedere in quanto gira la focus rs in questi circuiti. Per me non c è una gran differenza su asciutto, su bagnato invece la cose cambiano..
Ritratto di Mattia Bertero
16 giugno 2016 - 13:59
3
TYPE-R. E c'è ancora gente che dice che è meglio avere la trazione integrale sulle sportive altrimenti fanno schifo... Questa Type-R è semplicemente un capolavoro d'ingegneria automobilistica e lo sta dimostrando.
Ritratto di slvrkt
16 giugno 2016 - 14:56
4
la TA sara' sempre un compromesso ed un limite: i japponesi se la cavano sempre molto bene nel tirar fuori gran mezzi e gran prestazioni da TA, ma se davvero devi guidare sportivo esiste solo TI o TP. Prova una Focus RS, poi dimmi se questa (o una Megane o Golf) e' all'atezza.
Ritratto di Babbalaa
16 giugno 2016 - 19:36
Dopotutto i rally sono pieni di trazioni anteriori, le trazioni posteriori si contano sulle punte delle dita, anche se le migliori restano a trazione integrale ovviamente
Ritratto di Enrico1975
16 giugno 2016 - 14:06
Va forte ma accidenti se è brutta. Un obbrobrio estetico. Se mi arrivasse gratis mi vergognerei a girarci da quanto brutta è
Ritratto di Enrico1975
16 giugno 2016 - 14:08
Un minimo di linea e di buon gusto ci vuole cribbio.... se guardiamo solo il cx dovremmo girare con dei triangoli
Pagine