NEWS

La Hyundai annuncia la piattaforma di terza generazione

15 aprile 2019

Il moderno e più efficiente pianale sarà impiegato in Europa, progressivamente dal 2020, sui modelli di nuova introduzione.

La Hyundai annuncia la piattaforma di terza generazione

TANTI VANTAGGI - In vendita entro fine 2019 negli Stati Uniti, dov’è arrivata all’ottava generazione, la berlina Hyundai Sonata porta all’esordio un nuovo pianale modulare studiato per migliorare la sicurezza, i consumi e anche le doti di guida. La piattaforma di terza generazione della Hyundai è realizzata in parte con acciai ad alta resistenza e attraverso la tecnica dello stampaggio a caldo, un trattamento grazie al quale è possibile ottenere parti della struttura rigide ma non troppo spesse e ingombranti. I progettisti hanno rinforzato inoltre alcuni punti del telaio per attenuare le vibrazioni e il rumore, mentre un attento studio sulle conseguenze degli incidenti ha fatto sì che il pianale riesca a dissipare adeguatamente le forze dopo un impatto: secondo quanto annunciato dalla Hyundai, in caso di collisione, le ruote si spostano verso l’esterno per aumentare la sicurezza degli occupanti, permettendo di evitare il testacoda del veicolo prevenendo il rischio di possibili collisioni secondarie.

MAGGIORE EFFICIENZA - La piattaforma di terza generazione consente ai designer Hyundai di realizzare auto più basse e filanti grazie al posizionamento più basso e spostato verso la coda della cellula dell’abitacolo, migliorando quindi la guidabilità. Grazie ad un sistema che controlla il flusso dell’aria, la piattaforma migliora la ventilazione del vano motore e consente una migliore dissipazione del calore, andando anche a favorire una maggiore stabilità nella parte inferiore del veicolo. La stabilità è ulteriormente potenziata dalla posizione ribassata degli impianti pesanti all'interno della piattaforma, che riduce il peso e abbassa il centro di gravità. Anche l'aerodinamica è stata migliorata in modo tale da ridurre al minimo la resistenza all'aria favorendo l’efficienza nei consumi, la potenza e le performance di guida. La piattaforma modulare è stata sviluppata per essere applicata sulla futura generazione di motori Hyundai SmartStream.



Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
15 aprile 2019 - 17:12
2
Bello l'aspetto aerodinamico che va ad interessare la piattaforma, più appannaggio delle supercar, molto curiosa tecnicamente.
Ritratto di 82BOB
15 aprile 2019 - 19:26
Questi coreani stanno lavorando molto bene, immagino che questa nuova piattaforma sarà un nuovo step evolutivo per la casa asiatica!
Ritratto di oretaxa
16 aprile 2019 - 09:26
Interessante lo spostamento laterale durante l'impatto frontale.
Ritratto di emergency
16 aprile 2019 - 10:22
Hyundai avanti anni luce rispetto a case Europe. Loro si fanno tutto in casa " ovviamente non le gomme "