NEWS

Hyundai Tucson XLine: la giusta via di mezzo

Pubblicato 20 marzo 2020

Il nuovo allestimento Xline della Tucson punta su un look dinamico e una dotazione piuttosto ricca: i prezzi partono da 28.600 euro.

Hyundai Tucson XLine: la giusta via di mezzo

VERSIONE INTERMEDIA - Arriva un nuovo allestimento per la Hyundai Tucson: è l’XLine, che va ad inserirsi fra quello di primo livello Xtech e il più costoso N Line. A caratterizzarlo è il look dinamico, ben espresso dalle ruote di 18”, ma sono compresi nel prezzo anche i fari anteriori a led, il “clima” automatico, lo schermo a sfioramento di 8” nella consolle, le funzionalità Android Auto e Apple CarPlay e la telecamera posteriore di parcheggio, oltre a sistemi di aiuto alla guida come quello per il mantenimento della corsia, quello che riproduce i segnali stradali nel cruscotto e la funzione anti-investimento di pedoni e ciclisti per la frenata automatica. 

I MOTORI - La versione meno costosa della Hyundai Tucson XLine è dotata del turbobenzina 1.6 GDI con 132 CV ed è venduta a partire da 28.600 euro, mentre il turbodiesel 1.6 CRDi con 115 CV, parte da 30.600 euro, che diventano 33.200 euro quando la potenza dello stesso motore sale a 136 CV. Solo la Tucson 1.6 CRDi può avere a richiesta il cambio robotizzato DCT a 7 marce: costa 3.350 euro per la 115 CV, 1.700 euro per quella da 136 CV. L’allestimento XLine non si può avere in abbinamento alle versioni turbobenzina 1.6 T-GDI da 177 CV e turbodiesel ibrida 1.6 CRDi da 136 CV con la trazione integrale.

ANCHE IBRIDA - Il sistema ibrido leggero è di serie per le Hyundai Tucson XLine 1.6 CRDi con 136 CV, mentre si paga 1.300 euro per quelle con 115 CV: è composto da un motore elettrico da 16 CV collegato al motore principale e da una batteria agli ioni di litio da 48 volt e 0,46 kWh, posizionata sotto il bagagliaio. L’energia elettrica viene immagazzinata, in frenata, dal motore elettrico che funziona come generatore; in fase di ripartenza, invece, lo stesso supporta il 1.6 turbodiesel migliorando l’accelerazione e riducendo i consumi. Inoltre, sempre per favorire il risparmio di carburante, la funzione di Stop&Start è estesa: spegne il motore in decelerazione già a partire dai 30 km/h. Grazie a questi accorgimenti la casa dichiara una riduzione dei consumi fino all’11% rispetto alla versione turbodiesel non elettrificata. 

Hyundai Tucson
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
135
122
67
49
66
VOTO MEDIO
3,5
3.48064
439




Aggiungi un commento
Ritratto di Rav
20 marzo 2020 - 17:18
3
Sempre onesta e ben fatta ma ormai ha fatto il suo tempo. Le ho sempre preferito la cugina Sportage. Si riscatta coi prezzi buoni.
Ritratto di rrpp33
20 marzo 2020 - 18:52
Ti do ragione! La Sportage e´ la vettura piu´ equilibrata per dimensioni, potenza e consumi nel portafoglio SUV di Kia & Hyundai. Peccato non abbia una versione ibrida a benzina. Io, tapino!, ho dovuto ripiegare su una Niro per trovare quest´opzione. Ottima per carita´, ma la Sportage era meglio! Ogni volta che mi trovo in giro per lavoro cerco di affittarla, finora sempre soddisfatto! Saluti. R.P. Frankfurt/M. :-D
Ritratto di supermax63
21 marzo 2020 - 13:12
A livello puramente estetico preferisco di gran lunga Tucson a Sportage. Tuttavia, modelli entrambi molto validi e di successo.
Ritratto di 19andrea81
20 marzo 2020 - 17:38
Magari qualche anno fa poteva avere senso comprare una macchina sul mercato già da 4-5 anni(per i sconti,modello già senza problemi di gioventù,ecc). Ma ora ? Comprare un modello vecchio,con motorizzazioni vecchie che tra qualche anno non vale più nulla? E magari diesel e non ti fanno più girare in città ....
Ritratto di hamtaro
20 marzo 2020 - 18:32
15
Inutile scatolotto brutto da vedere, non gratificante da guidare e con pessime qualità dinamiche
Ritratto di mike53
21 marzo 2020 - 11:16
Scusa ma tutte queste critiche gratuite? L'ho avuta per 3 anni e posso solo parlarne benissimo! Lo "scatoletto" brutto da vedere è solo nella tua testa, se permetti! Poi de gustibus.....
Ritratto di hamtaro
21 marzo 2020 - 11:29
15
Guardi, io l'ho anche guidata e mi è rimasta impressa per il suo sterzo, che ho trovato vuoto e molto impreciso. Sono stato d.uro ma non volevo urtare chi la possiede o l'ha posseduta, se si è trovato bene, tanto meglio. Il giudizio estetico poi è quantomeno soggettivo, a me sembra un arancino, per esempio
Ritratto di mike53
21 marzo 2020 - 21:45
Curioso il paragone con un arancino.....comunque nessun problema, ci mancherebbe. Posso solo confermare che a me questa Tucson è piaciuta parecchio e a malincuore l'ho sostituita con la nuova DS7 Crossback che però devo ammettere che è di...un altro pianeta! Saluti.
Ritratto di Claus90
20 marzo 2020 - 18:48
Auto tutto sommato riuscita anche esteticamente è più aggraziata di tante suv anche premium, discorso motori li trovo poco moderni, al massimo sono arrivati all'ibrido leggero, prezzi alti, magari una sottodimensionata CRDI se trova in pronta consegna con 4-5 mila uro di sconto potrebbe essere un buon compromesso.
Ritratto di Gordo88
20 marzo 2020 - 20:50
Per la redazione: il 1.6 gdi da 132cv non è turbo..
Pagine