NEWS

Incentivi per le auto: niente rifinanziamento

Pubblicato 21 maggio 2021

Nella bozza del Decreto Sostegni bis non è presente il tanto atteso rifinanziamento degli incentivi della fascia 61 e 135 g/km.

Incentivi per le auto: niente rifinanziamento

NIENTE SOLDI - Tanto tuonò che alla fine non piovve. Si attendeva da parte del Governo italiano il rifinanziamento degli incentivi nella fascia di CO2 tra 61 e 135 g/km (vetture con motori a benzina, gasolio, gas o ibridi non ricaricabili), che però non si è concretizzato. Questo è quanto emerge dalla bozza del Decreto Sostegni bis, che dovrebbe essere approvata oggi dal consiglio dei ministri. Il mondo dell’auto spera però in un’eventuale rifinanziamento attraverso un emendamento “last minute”. L’ultima tranche di 13 milioni di euro, ossia la coda degli incentivi stanziati con la legge Bilancio di quest’anno, sono durati poche ore e si è esaurita lo scorso 9 aprile.

UN DIVERSO APPROCCIO - Fa sicuramente parte degli incentivi del mondo l’auto la proposta di Manuela Gagliardi, ex Forza Italia ora nel gruppo Misto, che ha come obiettivo quello di abolire il superbollo e di introdurre la detraibilità dell’Iva sulle auto aziendali. Questa misura, insieme al rifinanziamento degli incentivi nella fascia 61 e 135 g/km potrebbe sicuramente dare una bella smossa al mercato dell’auto, che ancora patisce delle conseguenze della pandemia.

LE PROTESTE - Nel frattempo le associazioni di settore ANFIA, FEDERAUTO e UNRAE, tramite un comunicato congiunto, protestano contro la decisione del Governo, affermando che: “L’assenza di incentivi, interrompendo il sostegno agli acquisti delle vetture attualmente più vendute, rischia di frenare il percorso virtuoso intrapreso. In un momento di grande difficoltà per gli italiani, infatti, gli incentivi stavano svolgendo quella funzione di stimolo ad acquisti più sostenibili in termini ambientali contribuendo, al tempo stesso, a contenere le pesanti perdite generate dall’effetto COVID-19 sul mercato auto.





Aggiungi un commento
Ritratto di Check_mate
21 maggio 2021 - 17:05
1
Peccato, si sarebbe potuta abbassare la soglia massima (es. 100g/km) e mantenere il vincolo della rottamazione per veicoli con più di dieci anni sulle spalle. Però credo che alla fine verranno rifinanziati.
Ritratto di giulio21
21 maggio 2021 - 17:14
ma se non ci sono più soldi come fai a dire che verranno rifinanziati...
Ritratto di Check_mate
21 maggio 2021 - 17:35
1
Perché forse è ancora una bozza di decreto?! Forse eh..
Ritratto di Er germanico
21 maggio 2021 - 18:40
Basterebbe tassare pesantemente le auto con più di 10 anni e l'obbiettivo sarebbe raggiunto anche senza incentivi.
Ritratto di Check_mate
21 maggio 2021 - 18:45
1
Sarebbe ingiusto per chi, anche con gli incentivi, non avrebbe la possibilità di cambiare auto. Parliamo sempre di "aiuti" per chi è intenzionato all'acquisto, non di obblighi. Penso che già i blocchi del traffico siano un deterrente importante, in questa direzione.
Ritratto di Volpe bianca
21 maggio 2021 - 19:17
@Er germanico no per favore :))) mi vuoi penalizzare così.... :D
Ritratto di Miti
21 maggio 2021 - 22:38
1
Volpe bianca scusa , ma stai inquinando come un treno ? Cos'hai una Vag ?
Ritratto di Volpe bianca
21 maggio 2021 - 22:47
@Miti...una Suzuki 1.6 diesel.....consumi molto bassi, oltre 20 con un lt, ma è euro 4....
Ritratto di Miti
21 maggio 2021 - 22:48
1
Ti vedevo uno da Audi
Ritratto di Volpe bianca
21 maggio 2021 - 22:49
Magari.... :)))
Pagine