NEWS

Grand Cherokee: la Jeep prepara la nuova generazione

Pubblicato 14 giugno 2019

Tutta nuova, anche grazie al pianale derivato dall’Alfa Stelvio Stelvio, la Grand Cherokee dovrebbe arrivare nel 2020.

Grand Cherokee: la Jeep prepara la nuova generazione

ANCORA BEN COPERTA - Sono iniziati i test su strada della nuova Jeep Grand Cherokee, la suv rivale di BMW X5, Mercedes GLE e Volvo XC90. La quinta generazione della Grand Cherokee, attesa molto probabilmente nel 2020, sarà molto diversa da quella attuale, che risale al lontano 2010, anche se questo non si percepisce dalle foto spia pubblicate sul sito Motorauthority: la carrozzeria infatti è mascherata con vistose protezioni a celarne le forme.

IBRIDA E CONNESSA - La nuova generazione della Jeep Grand Cherokee, come indicato nel piano di sviluppo 2018-2022 della FCA, avrà un sistema ibrido con batterie ricaricabili dall’esterno, oltre a più tradizionali motori benzina e diesel (quest’ultimo per l’Europa). Non mancherà inoltre un evoluto sistema multimediale connesso ad internet, mentre dal 2021 dovrebbero arrivare aiuti elettronici studiati per la guida autonoma di livello 3, in grado di controllare automaticamente sterzo, acceleratore e freni anche se il guidatore non tiene le mani sul volante. 

UN PIANALE PER TRE - Ma la novità più importante per la Jeep Grand Cherokee 2020 è il cambio di piattaforma (l’attuale è ancora di origine Mercedes): verrà impiegata una evoluzione del pianale Giorgio, portato al debutto dalle Alfa Romeo Giulia e Stelvio, con passo e carreggiate maggiorati per far fronte alle dimensioni superiori della Grand Cherokee, che dovrebbe sfiorare i 490 cm. Lo stesso pianale sarà condiviso con la futura suv grande dell’Alfa Romeo e la seconda generazione della Maserati Levante.





Aggiungi un commento
Ritratto di remor
14 giugno 2019 - 11:01
Col pianale della Stelvio, oltretutto evoluto, e le classiche doti fuoristradastiche Jeep si candiderebbe a top assoluto fra le concorrenti dirette in termini stradali per tutte le possibili condizioni del terreno. Se prevista inoltre la classica versione Trackhawk da 700 cavalli col supporto della nuova piattaforma allora anche la Urus, seppur molto indiretta come antagonista, potrebbe forse iniziare a doverne temere la concorrenza anche in pista. Probabile
Ritratto di ziobell0
14 giugno 2019 - 11:41
@remor: la Jeep Grand Cherokee in pista.....siamo già eccitati.....
Ritratto di remor
14 giugno 2019 - 11:58
Nel momento in cui storicamente fanno una versione da 700 cavalli, mi sembrerebbe più sensato cimentarcisi piuttosto che invece con tali 700 cavalli -se non forse qualche gara di accelerazione- poi non farci nulla di già benissimamente fattibile ad esempio con 300-350 cavalli. Penso.
Ritratto di ForzaItalia
14 giugno 2019 - 14:49
NickTwo GGJG TWINTURBo è sempre un piacere sentire i tuoi paragoni nonsense... senza contare che se si cambia pianale la jeep perderà la parte estrema delle abilità fuoristradistiche...garantito... E COMUNQUE IL TUO ITALIANO è TROPPO SGRAMMATICATO XD andavi meglio quando mettevi imho ergo dappertutto quasi quasi...
Ritratto di Mimas Turbo
14 giugno 2019 - 12:06
2
Giusto, anche perchè concorrenti come Mercedes gle sono inguardabili, potrebbe competere con Bmw X5 (posto che Bmw è di un altro livello rispetto a jeep).
Ritratto di remor
14 giugno 2019 - 13:55
Ma di fatto forse né Gle né X5 penso che per buona parte dei listini le saranno concorrenti nel mercato cui l'americana si rivolge, ossia gli Usa. Consideriamo che là ogni anno ne vendono, nonostante il progetto piuttosto antico, oramai più di 200 mila all'anno. Mentre le 2 tedesche citate viaggiano ognuna intorno i 50 mila pezzi l'anno. Prevedo prezzi molto differenti
Ritratto di ForzaItalia
14 giugno 2019 - 14:50
La jeep negli usa è come la fiat da noi.. dando per assodato che la jeep da noi sta diventando come la fiat... vedi progetto renegade ad esempio, che si impenna sulle ruote davanti frenando...
Ritratto di remor
14 giugno 2019 - 14:57
Perché le Fiat in generale "impennano davanti" quando frenano?
Ritratto di VEIIDS
14 giugno 2019 - 16:53
remor lascia perdere questi microcefali. È inutile farli ragionare. Non gli piacciono le Jeep? In FCA se ne faranno una ragione, tanto con la sua grande capacità di spesa non può guidare nemmeno una Dacia Duster...
Ritratto di ForzaItalia
15 giugno 2019 - 10:33
cerca pure su youtube è pieno di video.. automoto ad esempio la renegade a momenti si ribalta davanti per frenare XD
Pagine