NEWS

Kia Sportage: al via il “porte aperte”

Pubblicato 13 gennaio 2022

Dal 15 gennaio la nuova Kia Sportage arriva nelle concessionarie, dove sarà possibile vederla e provarla. I prezzi partono da 29.950 euro.

Kia Sportage: al via il “porte aperte”

NON PASSA INOSSERVATA - “Porte aperte” per la nuova Kia Sportage, che arriva nelle concessionarie italiane dal 15 gennaio 2022. Costruita sulla piattaforma N3 (la stessa della “cugina” Hyundai Tucson), la quinta generazione della suv di medie dimensioni (lunga di 451 cm, larga di 186 e alta 165, con un bagagliaio di 587 litri) si distingue per un’impronta estetica molto decisa, di forte rottura rispetto al precedente modelli.

I PREZZI - I prezzi della nuova Kia Sportage partono da 29.950 euro per versione Business abbinata al motore benzina 1.6 TGDi mild hybrid, fino ad arrivare ai 44.950 della GT-line plus con il motore full hybrid da 230 CV abbinato alla trazione integrale.

UNA GAMMA ARTICOLATA - La Kia propone in Italia un’articolata gamma di motori e allestimenti per la Sportage. Al 4 cilindri benzina 1.6 TGDi con sistema ibrido leggero, che viene proposto in due livelli di potenza, 150 o 180 CV, si aggiunge il turbodiesel 1.6 CRDi, sempre ibrido leggero, che eroga 136 CV ed è disponibile anche con cambio automatico a doppia frizione e trazione 4x4. Presente in gamma anche il motore ibrido full che abbina il 1.6 TGDi da 180 CV ad un motore elettrico più potente, inserito nel cambio automatico, per una potenza di 230 CV, anch'esso ordinabile con la trazione integrale. 

TANTA TECNOLOGIA - Tanta la tecnologia all’interno della Kia Sportage dove lo schermo del sistema multimediale e quello della strumentazione, entrambi di 12,3”, sono disposti all’interno di un medesimo alloggiamento. Il sofisticato infotainment è sempre connesso alla rete ed è compatibile con gli aggiornamenti via internet. Ricca la dotazione dei sistemi di assistenza alla guida, come lo Smart Cruise Control, il quale, utilizzando i dati di navigazione in tempo reale avverte il conducente dell’approssimarsi di curve riducendo automaticamente la velocità, e il sistema attivo di rilevazione dell’angolo cieco, che, in caso di rischio, interviene attivamente per evitare la collisione.

TANTI ACCESSORI DI SERIE - La gamma della Kia Sportage prevede quattro allestimenti: Business, Style, GT-line e GT-line Plus. La dotazione di base della Business, include, tra le altre cose, il climatizzatore automatico trizona, il cruise controll con regolatore della velocità, il drive mode select, il freno di stazionamento elettrico, il sensore crepuscolare, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, le barre longitudinali sul tetto, i cerchi in lega da 17”, i fari full led, le luci di posizione a led, i retrovisori con indicatori di direzione integrati a led, i sedili riscaldabili e regolabili elettricamente, bluetooth con riconoscimento vocale, sistema multimediale visibile su schermo touch da 12,3” compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, porta usb anteriore, strumentazione visibile su un pannello di 4,2”, frenata di emergenza, avviso attivo di superamento della corsia.

Kia Sportage
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
39
32
30
30
69
VOTO MEDIO
2,7
2.71
200




Aggiungi un commento
Ritratto di Zitromax
13 gennaio 2022 - 20:04
Mild hybrid è una trovata di marketing, in realtà non serve a nulla in termini di consumi, consuma esattamente quanto una macchina di 20anni fa e di pro offre un tablet da 12,3 polici, un abbonamento manutenzione e tante luci a led, non male per 30.000€!!!
Ritratto di alex_rm
13 gennaio 2022 - 20:58
Il mild hybrid aumenta il prezzo dell auto all acquisto,inserisce delle componenti dall incerta affidabilità che possono rompersi e aumentano notevolmente il costo della manutenzione per la parte “mild hybrid”
Ritratto di KT1007
14 gennaio 2022 - 11:43
Ma le avete mai provate le auto mild hibryd o scrivete commenti a caso? Se l'auto è leggera i consumi sono realmente ridotti, la manutenzione è uguale alle auto termiche e tutto può rompersi, non solo i componenti elettrici/elettronici. Certo che se l'auto è un pachiderma spinto da un 1000 cc non può fare miracoli. Ma sta all'acquirente sapere di prendere un frullino.
Ritratto di Zitromax
14 gennaio 2022 - 17:51
La possiede mio papà, ti confermo é totalmente inutile. Non fa risparmiare in termini di consumi e aumenta rischio di potenziali malfunzionamenti,Ti fidi dei dati di giornalisti e case automobilistiche che fai un ottimo affare?! Sei libero di acquistare ciò che vuoi
Ritratto di bangalora
14 gennaio 2022 - 20:39
Questo io non credo visto che i 7 anni di garanzia sono reali. Solo i componenti che si usurano non sono compresi nella garanzia. Chieda se non crede.
Ritratto di 19andrea81
14 gennaio 2022 - 17:28
Secondo me il mild hybrid e una cosa molto buona specialmente se viene con la funzione di veleggiamento. Per me qualsiasi cosa che fa risparmiare carburante senza aggiungere tanto peso,ben venga. La cosa che mi da noia e che vengono omologati come ibride
Ritratto di kualalumpur
14 gennaio 2022 - 22:12
Oggi sei moderno se aumenti i pollici dei display
Ritratto di Check_mate
13 gennaio 2022 - 20:12
Curioso di vederla in strada. Il prezzo lo ritengo all'altezza di quanto offre e, per me, non segue in maniera evidente il trend al rialzo, talvolta eccessivo, degli ultimi anni. L'auto è matura, offre tutto quello che si può volere sia in termini di accessori, che di sicurezza e motori/trazione. Ottimo
Ritratto di Santhiago
14 gennaio 2022 - 14:03
Altroché se ha seguito il trend al rialzo, il modello precedente costava un pezzo meno.
Ritratto di Check_mate
14 gennaio 2022 - 14:14
Sì ma non c'è proprio paragone in proporzione! Questa è nettamente di un altro livello. Idem per Tucson
Pagine