Lamborghini Aventador J: 700 cavalli all'aria aperta

6 marzo 2012

La “J” è una versione speciale della Aventador: realizzata in un esemplare unico (già venduto), è senza parabrezza e ha una carrozzeria ancora più aggressiva. Alcune soluzioni le ritroveremo sulla futura Aventador spider.

Lamborghini Aventador J: 700 cavalli all'aria aperta

UNICA A GINEVRA – Al Salone elvetico la Lamborghini ha svelato la sua nuova “creatura”: si tratta di una esemplare unico su base Aventador, realizzata per un facoltoso cliente. L'Aventador J, la lettera richiama l'allegato J del regolamento FIA, che definisce le caratteristiche tecniche delle auto da gara, e richiama la famosa Jota su base Miura degli anni 70, spicca per l'assenza del parabrezza, sostituito da due piccoli deflettori trasparenti davanti ai sedili, oltreché per i vistosi roll bar neri. Queste non sono l'unica modifica alla carrozzeria: il muso ha, infatti, uno nuovo spoiler in fibra di carbonio a vista e con lo stesso materiale è stato realizzato l'estrattore posteriore, sovrastato da una griglia per l'espulsione dell'aria calda dalla quale sbucano quattro minacciosi tubi di scarico squadrati.

{C}

Lamborghini aventador j 11

HA IL MOTORE A VISTA - Alta solo 110 cm, larga 203 e lunga 489 (11 in più dell'Aventador coupé), la Lamborghini Aventador J conserva la meccanica dell'auto dalla quale deriva: il motore è sempre un 6.5 V12 da 700 CV, abbinato a un cambio robotizzato e alla trazione integrale. Come i passeggeri, anche il propulsore è esposto alle intemperie: la copertura è assente e la sovrastante struttura di irrigidimento della scocca, sempre in fibra di carbonio, rimane a vista. Da quest'ultima, parte un “lembo” di carrozzeria rossa che, passando fra i sedili, si congiunge alla consolle, sulla quale non ci sono né il navigatore, né i comandi per l'aria condizionata o la radio: tutti dispositivi rimossi per risparmiare peso. Lo specchietto centrale, infine, è “a periscopio”, montato su una sottile colonna.

 

Lamborghini aventador j 06

C'È PURE IL CARBONIO “MORBIDO” - Rispetto alla vettura dalla quale deriva, l'Aventador J ha anche dei nuovi cerchi (di 20 pollici davanti e di ben 21 dietro) e nuovi sedili. Questi ultimi sono realizzati con un un nuovo materiale, chiamato Forged Composite, che unisce la resistenza della fibra di carbonio alla flessibilità del tessuto. Le prestazioni dell'Aventador J non sono state dichiarate ma, visto che l'auto dovrebbe superare agevolmente i 300 km/h, è consigliabile usare almeno una tuta da moto per ripararsi dal vento, prima di sfruttarla a fondo. La “J”, comunque, non dovrebbe rimanere a lungo l'unica Lamborghini con motore V12 e senza tetto: la futura Aventador spider, attesa entro la fine dell'anno, dovrebbe riprendere più di una soluzione dalla vettura vista a Ginevra.

loading.......

 

VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
6 marzo 2012 - 11:09
2
ma il casco da pilota di jet militari, è di serie??
Ritratto di alberto71giordano
6 marzo 2012 - 12:37
Danno anche la tuta anti G!!
Ritratto di Motorsport
6 marzo 2012 - 15:06
la nuova auto di BATMAN... belllllllllllliiiiiiiiiiiiiissssssssssssssssiiiiiiiiimmmmmmmmmmma.... questa e una vera supercar
Ritratto di ak47leo
6 marzo 2012 - 19:28
Me la immagino tutta nera opaca.... ke spettacolo!!!
Ritratto di giò
6 marzo 2012 - 12:06
mi pare davvero eccessiva. Sembra proprio un caccia, pronto a sparare
Ritratto di Claus90
6 marzo 2012 - 12:37
per me è eccessiva, il troppo storpia preferisco assolutamente lo stile della 458, le gobbe dietro sono state imitate dalla lambo, poi le lambo da quando non hanno più le ali di gabbiano hanno perso l' identità perchè quando ci riferiamo alla lambo subito la ricordiamo per quella apertura speciale delle portiere.
Ritratto di probus78
6 marzo 2012 - 13:07
Il posteriore, in particolare, lo trovo davvero poco gradevole. Mi sembra un caccia disegnato per essere più performante possibile, senza nessun riguardo allo stile ed estetica.
Ritratto di Gino2010
6 marzo 2012 - 13:13
perchè se si affollano sul casco sono guai...ma forse si guida da sola
Ritratto di giuseppe26
6 marzo 2012 - 14:52
superspaziale e bellissimaaaaaaaaaaa
Ritratto di performante
6 marzo 2012 - 14:53
Lasciate perdere questi commenti ridicoli e assolutamente inutili....è solo una versione creata per dimostrare al mondo intero le infinite potenzialità della Lamborghini. Innanzitutto è stupenda, ha delle linee a dir poco mozzafiato che la Ferrari se le può solo sognare. La 458 Spider messa a fianco verrebbe inabissata totalmente......sia come prestazioni che come design.
Pagine