NEWS

Lancia: il futuro passa anche dal logo?

Pubblicato 22 ottobre 2021

Nel processo di rinnovamento che la Lancia affronterà nei prossimi anni ci potrebbe essere anche un cambio dell’immagine e dell'identità del brand.

Lancia: il futuro passa anche dal logo?

SGUARDO AL FUTURO - La nuova Ypsilon nel 2024, una media sulla falsariga della Delta nel 2026, e, ultima ma non per importanza, una baby ammiraglia nel 2028. Non è esattamente alle porte, il futuro della Lancia, ma a Torino il team di manager capitanato dal ceo Luca Napolitano è già al lavoro sul tanto atteso rilancio del marchio, che Ypsilon a parte sarà rappresentato da modelli completamente elettrici. Un tema delicato almeno quanto quello relativo allo stile, alla tecnica e al posizionamento nel mercato delle nuove vetture - alle quali spetterà il non facile compito d’inserirsi nella lunga tradizione d’eleganza e prestigio del marchio, rinfrescandolo con una sventagliata di modernità - riguarda la scelta dei nomi: la Lancia opterà per le lettere dell’alfabeto greco o per le vie consolari dell’Impero romano? Siccome, per il momento, una risposta ufficiale non c’è, l’abbiamo chiesto in un sondaggio a voi, i nostri lettori (qui per saperne di più).

IL TEMA (CRUCIALE) DEL LOGO - “Azzeccare” i nomi dei nuovi modelli, però, potrebbe non essere sufficiente a completare il cartellino anagrafico del marchio Lancia, che, pur sfruttando le sinergie con le altre aziende della galassia Stellantis, dovrà rifondarsi partendo da un foglio bianco. Ecco, quindi, delinearsi un’altra questione essenziale nell’ottica di una rivitalizzazione a 360 gradi del brand torinese: il logo. Molti costruttori automobilistici, tra cui Volkswagen e Renault, l’hanno da poco rinnovato, optando per grafiche bidimensionali più facilmente identificabili, ma soprattutto più facilmente rappresentabili online e, quindi, sui social network, terreno ormai imprescindibile per raggiungere un pubblico sempre più ampio e variegato e veicolare con efficacia l’immagine e l’identità di un brand. E la Lancia, farà lo stesso?

COM’È CAMBIATO NEL TEMPO - Nei suoi 115 anni di storia, la Lancia ha cambiato sei volte il suo logotipo, che dalla semplice scritta del 1907 - inizialmente bianca, in stampatello, e poi, nel corso dello stesso anno, modificata con caratteri in corsivo color oro - si è evoluto fino ad assumere la forma a scudetto triangolare nata nel 1929 e mantenuta anche nell’ultima versione, che risale al 2007. Lo scudo coi tre lati arrotondati che orna il cofano dell’attuale Ypsilon è caratterizzato da un’elegante bicromia blu-argento e, scritta a parte, racchiude solo uno dei quattro elementi che sin dal 1911 identificano la casa torinese: il volante, che però ha due razze e non più quattro come nello stemma storico. 

E VOI, CHE LOGO VORRESTE? - La “semplificazione”, decisa ormai 14 anni fa, ha quindi determinato la definitiva scomparsa del comando dell’acceleratore a mano (assente, in realtà, già dal 1957), ma pure della bandiera rettangolare e del pennone col puntale su cui s’innalza. Nella definizione di un eventuale nuovo logo, secondo voi sarebbe meglio andare incontro a un ulteriore snellimento, oppure ricavare lo spazio necessario per reintrodurre alcuni dei “pezzi” andati persi per strada? Fatecelo sapere rispondendo al nostro sondaggio.

> LEGGI ANCHECome chiameresti le Lancia di domani?

È venuto il momento di aggiornare il logo della Lancia?
69%
  • 69%
  • No
    28%
  • Non so
    3%

Come vorresti il nuovo logo della Lancia?
Simile a quelli del passato, con una lancia disegnata
43%
  • Simile a quelli del passato, con una lancia disegnata
    43%
  • Non lo cambierei
    20%
  • Più semplice e stilizzato, mantenendo il nome Lancia
    17%
  • Serve un cambiamento radicale
    10%
  • Più semplice e stilizzato, senza il nome Lancia
    7%
  • Non so
    2%

Lancia Ypsilon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
161
91
95
113
200
VOTO MEDIO
2,8
2.848485
660




Aggiungi un commento
Ritratto di Ferrari4ever
22 ottobre 2021 - 15:27
È giusto cambiarlo, però sono indeciso tra cambiarlo radicalmente oppure no.
Ritratto di BZ808
22 ottobre 2021 - 22:05
Avrei il tuo stesso dubbio...
Ritratto di giuliog02
25 ottobre 2021 - 20:06
L'esempio negativo di FIAT che cambiò il suo logotipo con le 5 barrette trasversali ///// è un caso storico da considerare. Purtroppo alcune aziende, come fu il caso di Fiat, cambiano il logo per darsi una patente di modernità e di dinamismo. Che è proprio ciò di cui sono carenti. Il logo Lancia attuale va benissimo: Ciò che serve è mettere sul mercato rapidamente, in rapida successione, i nuovi modelli. PUNTO, altro che sterili divagazioni di manager perditempo.
Ritratto di Alfiere
22 ottobre 2021 - 15:33
1
Ah il logo, certo. Brand ormai morto sia a livello di marketing che di brand awareness, praticamente un nuovo lancio. Incredibili...pensate a Alfa e fate una cosa buona alla volta.
Ritratto di Meandro78
22 ottobre 2021 - 15:51
Ossia vendere La via ai cinesi che la faranno diventare la nuova MG? Senza dimenticare che con Benelli i cinesi non stanno facendo male.
Ritratto di Road Runner Superbird
22 ottobre 2021 - 15:58
La MG non viene percepita come la vecchia, nemmeno inglese e viene comprata perché costa poco.
Ritratto di giulio 2021
22 ottobre 2021 - 16:08
Per niente: anche perchè costa poco come elettrica ma trovami una Fiat o una Peugeot che costa come una MG, la E-HS costa dai 35.000 Euro in su e la Marvel R dai 40.000 in su, viene percepita abbastanza inglese almeno dagli inglesi perchè lì le vendite sono imparagonabili a quelle europee (pur essendo solo disegnata a Londra) e pure in Australia dove mi sembra ci sia una certa ascendenza anglosassone, non viene percepita come la vecchia: direi per fortuna perchè MG-Rover quella volta una ventina di anni fa è fallita con mediocri, tutto sommato, modelli Rover ricarrozzati, per carità carine le Rover 200, 400 e 600, poi ci furono anche le 25, 45 e 75 ma non memorabili, cioè altri proponevano già auto più di immagine e più robuste alla fine, mentre oggi ha una gamma di 4 veicoli elettrici per tutte le esigenze proprio come Fiat... Cioè oggi sta all'avanguardia ieri era la retroguardia scusi se è poco...
Ritratto di Turbostar48
22 ottobre 2021 - 16:30
@Giulio, hai finito di fare propaganda alle MG cinesi, che sono auto di pessima qualità costruttiva, oltre ad essere brutte come le Mahindra.
Ritratto di giulio 2021
22 ottobre 2021 - 17:44
Ma entraci e poi zitto a vita.
Ritratto di Turbostar48
22 ottobre 2021 - 19:23
Il problema che ci sono entrato è sono pessime di qualità, quindi altro che zitto a vita, c'è tanto da dire che non basterebbe una sola vita c'è ne vorrebbero almeno sette di vite come i gatti, per criticare giustamente queste pessime MG China auto di pessima qualità costruttiva.
Pagine