NEWS

Lexus LFA Nürburgring, "pistaiola" in serie limitata

29 marzo 2010

Motore più potente, aerodinamica ancora più evoluta, sospensioni riviste e tanta fibra di carbonio, per il “pacchetto pista” disponibile per sole 50 auto. Comprende anche un corso di guida e l'abbonamento annuale per girare sul famoso circuito tedesco che dà il nome a questa versione.

SERIE LIMITATA - Cinquanta e non uno di più. Tanti, ma sarebbe più corretto dire pochi, sono i facoltosi clienti che potranno avere una delle 500 Lexus LFA, già tutte vendute (leggi qui la news) nella più “pistaiola” versione Nürburgring. Nata per celebrare la terza partecipazione alla famosa 24 Ore che si svolge sullo storico circuito tedesco, le Lexus LFA Nürburgring, hanno una serie di modifiche che, secondo la Casa, permetteranno di limare preziosi decimi sul tempo sul giro.
 

Lexus lfa nurburgring 03
Un'ala fissa in carbonio, ha preso il posto dell'alettone retrattile delle LFA "normali".


NON SOLO CAVALLI - Per cominciare, il V10 ha 10 CV in più, 570 in totale, mentre i tempi di cambiata sono stati “tagliati” di 5 millesimi. Modifiche che permettono alla Lexus LFA di raggiungere sempre i 325 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi, nonostante la nuova configurazione aerodinamica abbia incrementato la deportanza (la forza che incolla l'auto all'asfalto al crescere della velocità) e quindi la resistenza all'avanzamento. Merito del più grande spoiler anteriore e della grossa ala posteriore fissa, entrambe realizzate in leggera fibra di carbonio.

Lexus lfa nurburgring 02
Nella foto si può notare il nuovo spoiler anteriore.


NASCE PISTA
- Per un utilizzo maggiormente votato alla pista, il “pacchetto Nürburgring” comprende sospensioni dalla taratura più rigida, cerchi esclusivi e pneumatici “semislick” (semi-lisci). Per poter sfruttare appieno le potenzialità dell'auto, i fortunati clienti della LFA Nürburgring potranno avere a disposizione uno degli istruttori di guida della pista tedesca. Oltre a un abbonamento annuale per le giornate di giri liberi, che dovrebbe permettere di imparare a memoria i difficili 21 km dell' “Inferno Verde”.

POCHI COLORI - Disponibile nei soli colori nero, bianco o arancio (come nelle foto), questa versione della LFA si riconosce in abitacolo per la consolle centrale in fibra di carbonio e i sedili “a guscio” rivestiti in Alcantara. 

Lexus LFA
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
25
2
1
1
1
VOTO MEDIO
4,6
4.633335
30
Aggiungi un commento
Ritratto di Zack TS
30 marzo 2010 - 18:43
1
SEMPLICEMENTE FANTASTICA!!!!
Ritratto di emy82vts
30 marzo 2010 - 18:46
ma non è sto granchè...
Ritratto di ste85gangy
31 marzo 2010 - 22:21
davanti ok dietro troppa plastica nera