NEWS

La Maserati al Salone di Shanghai 2019

05 aprile 2019

La casa del Tridente presenterà la Maserati Levante, l’ammiraglia Quattroporte e la berlina sportiva Ghibli tutte in edizione 2019.

La Maserati al Salone di Shanghai 2019

DEBUTTO TRA POCHI GIORNI - In occasione del Salone di Shangai, che si terrà dal 16 al 25 aprile nell’omonima città cinese, la Maserati presenterà la gamma 2019 della Levante, della Ghibli e della Quattroporte. In esposizione nello stand della casa italiana ci sarà la Maserati Quattroporte S Q4 GranLusso  in colorazione blu abbinata a interni neri in “Pelletessuta” (un materiale realizzato dallo stilista italiano Ermenegildo Zegna in esclusiva per la casa del Tridente), e cerchi in lega da 21'' con pinze dei freni blu. I visitatori del Salone di Shangai potranno ammirare anche la Maserati Levante GranLusso 2019 (nelle foto) in livrea esterna blu, dotata anch’essa di cerchi in lega da 21” con pinze dei freni nere e interni in pelle; sarà presente anche la berlina sportiva Maserati Ghibli GranLusso con carrozzeria blu, interni in pelle neri e cerchi in lega da 20''. L’allestimento GranLusso, che aggiunge un tocco di eleganze ai modelli Maserati, include finiture in legno Radica, volante in pelle, sedili anteriori Comfort con regolazione elettrica a 12 posizioni memorizzabili, e impianto audio Harman Kardon. L’allestimento GranLusso prevede i comandi elettrici anche per la pedaliera, il volante, la tendina parasole del lunotto posteriore, il sistema di chiusura assistita delle portiere e il vano porta-oggetti lato passeggero.

LE NOVITÀ DELLA GAMMA 2019 -  Le Maserati in edizione 2019 (o model year come lo chiamano gli addetti ai lavori) hanno ricevuto alcuni aggiornamenti che rendono l’esperienza di guida ancora più confortevole: la leva del cambio è stata riprogettata, la corsa è stata abbreviata e lo schema di cambiata dovrebbe risultare più intuitivo; ora il conducente ha la possibilità di avviare il cambio (sia in modalità automatica che manuale) spostando la posizione della leva da destra a sinistra, su cui è stato inserito il nuovo tasto “P” per la modalità parcheggio. Ora, sia la Maserati Levante che la Ghibli e la Quattroporte sono tutte dotate dello stesso sistema multimediale Maserati Touch Control Plus (MTC Plus), che comprende un display touch da 8,4” ad alta risoluzione e doppio selettore rotante collocato sulla console centrale. Sulla gamma Maserati 2019 sono state apportate alcune migliorie anche all’impianto di climatizzazione: ora il flusso dell’aria può essere regolato in modo separato per la zona guidatore e la zona passeggero. Ciascuno dei tre modelli Maserati sarà proposto in una varietà cromatica che comprende 10 colori della carrozzeria per la Quattroporte e 11 ciascuno per la Ghibli e la Levante. Inoltre sono stati introdotti due nuovi tipi di finiture interne laccate disponibili per la Ghibli e la Quattroporte, e tre per la Levante; saranno disponibili anche cinque nuovi design per i cerchi in lega da 20” e 21”, due ciascuno per la Levante e la Quattroporte e uno per la Ghibli.


Qui sopra la Quattroporte con l'interno in Pelletessuta.

MASERATI LEVANTE TROFEO E GTS - In esposizione nello stand Maserati al Salone di Shangai ci sarà anche la Maserati Levante Trofeo in livrea rossa, interni in pelle nera con cuciture a contrasto rosse, cerchi in lega forgiati da 22” e pinze dei freni rosse; il propulsore adottato sarà il 3.8 litri V8, un’evoluzione dell’unità equipaggiata dalla Maserati Quattroporte GTS, reso ancora più potente (590 CV e 730 Nm di coppia massima). Sulla Maserati Levante Trofeo è stata introdotta la nuova modalità di guida “Corsa”, che va ad aggiungersi alle modalità Normal, I.C.E., Sport e Off Road. Oltre alla versione Trofeo, La Maserati Levante sarà presente anche in versione GTS, con colore esterno giallo, interni in pelle nera con cuciture a contrasto gialle e cerchi in lega da 21” con pinze dei freni gialle. La Maserati Levante GTS è equipaggiata con il propulsore 3.8 litri  V8 Twin Turbo da 550 CV e  730 Nm di coppia massima. Sia la Maserati Levante Trofeo che la GTS sono dotate di nuovi cerchi in alluminio forgiato da 22” disegnati in esclusiva per le due versioni top di gamma.

Maserati Levante
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
227
53
61
48
65
VOTO MEDIO
3,7
3.72467
454


Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
5 aprile 2019 - 11:19
4
il fuoco di paglia si è autonomamente estinto...
Ritratto di GeorgeN
7 aprile 2019 - 07:36
infatti la DR non c'è più...
Ritratto di Giuliopedrali
7 aprile 2019 - 09:09
La DR non c'è più... Vende già quasi il triplo di Maserati in Italia ora.
Ritratto di treassi
7 aprile 2019 - 16:23
AHAHAHA FCA sta per versare centinaia di milioni a Tesla!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! AHAHAHHAHA!!!!!!!!!!
Ritratto di GeorgeN
8 aprile 2019 - 09:44
Giulio, ma hai la faccia tosta di paragonare numeri di vendita tra le auto di lusso con le auto low-cost?????????? Per caso la DR è una casa automobilistica di lusso come Maserati???? Ma che paragoni fai??? ps: vende di più la dacia e la fiat che la dr, se vogliamo adottare lo stesso metro di paragone di casa automobilistica generalista. Sei come il saccente Alex Lì.
Ritratto di Giuliopedrali
8 aprile 2019 - 20:55
Voglio dire che è Maserati che sta sparendo.
Ritratto di stefano.zoppi56
5 aprile 2019 - 11:38
Novità Maserati ben due nuovi modelli! quella gialla e quella rossa.
Ritratto di Ercole1994
5 aprile 2019 - 11:51
Aldilà delle critiche, sono tutte ben riuscite esteticamente. La Levante dal vivo, rende ancora di più, con una linea che mescola bene l'imponenza dei sui 5 metri, con l'eleganza tipica Maserati. Le Ghibli e Quattroporte, secondo il mio parere, sono le più belle delle loro rispettive categorie.
Ritratto di VEIIDS
5 aprile 2019 - 12:03
Quello che gli italiani bifolchi non capiscono è che Maserati ha a listino modelli vecchi che hanno avuto grandissimo successo e saranno sostituiti a breve. GranTurismo e GranCabrio hanno 11 anni, Ghibli e Quattroporte più di 6 anni. È normale che invecchiando vendono meno, specie se poi crollano i principali mercati del lusso come Cina e in Europa crollano le vendite del diesel che su Ghibli e Levante erano i motori di gran lunga più venduti. Il 2020 sarà ricco di novità con ibride, elettriche e nuovi modelli. Ma gli italiani, sempre più straccioni invidiosi, continueranno a criticare perché non hanno niente da fare.
Ritratto di Ercole1994
5 aprile 2019 - 13:23
Guarda, a me non importa se sono auto vetuste, o con poca tecnologia. Hanno un fascino che difficilmente ritrovo in altre auto della stessa categoria. Anzi, per certi versi, voglio andare controcorrente: meglio se non vendono a tonnellate, cosicché mantengano il loro fascino così "raro", ogni volta che se ne incontra una per strada.
Pagine