NEWS

Maserati: sarà la prima marca della FCA con la guida autonoma di livello 3

15 maggio 2019

Arriveranno per primi sulle Maserati i frutti della collaborazione con BMW e Intel annunciata nel 2017.

Maserati: sarà la prima marca della FCA con la guida autonoma di livello 3

MASERATI COME BMW - La Maserati sarà la prima casa automobilistica del gruppo Fiat Chrysler ad utilizzare la tecnologia di guida autonoma sviluppata congiuntamente con la BMW. La notizia è stata data dal presidente della FCA, John Elkann, in occasione di un discorso a Torino, e riportata dall’agenzia Bloomberg. La tecnologia consentirà funzioni di guida assistita, ma ancora non sono note le tempistiche di adozione sulla gamma della Maserati. Questo accordo è frutto dell’intesa, firmata nel 2017, tra FCA, BMW, Intel e Mobileye per lo sviluppo della guida autonoma di livello 3, 4 e 5. Partnership che, sfruttando le risorse e le competenze delle quattro società, ha come obiettivo quello dello sviluppo congiunto di una piattaforma tecnologica (hardware e software).



Aggiungi un commento
Ritratto di onlyGTR
15 maggio 2019 - 20:43
Interessante. D’altro canto per andare di pari passo con i progressi tecnologici le partnership tra colossi dell’automobile oggi sono la normalità (oltre che indispensabili). Certo, male alla FCA non fa.........
Ritratto di Gwent
15 maggio 2019 - 20:54
2
Io ho sentito dal Greg una notizia ben più bomba di questa ovvero che Maserati non utilizzerà più meccaniche Ferrari. Sarebbe interessante un post su questo argomento. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Rieccomi
15 maggio 2019 - 20:57
La notizia “bomba” è uscita sui giornali da un po’. È che qualcuno si spaccia per l’intenditore di auto che non è.
Ritratto di Gwent
15 maggio 2019 - 21:57
2
In ogni caso se fosse vera sarebbe piuttosto seria la questione: Già oggi vendono poco e quel poco lo ottengono grazie alla meccanica pregevole, togliendo quella non vedo più alcun motivo per preferirla alle rivali. Forse con powertrain elettrici acquisiti da Tesla? Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Rieccomi
15 maggio 2019 - 22:10
“Se fosse vera”: è vera perché ne ha dato comunicazione l’azienda stessa. Maserati segue un piano di sviluppo affinché si possa affrancare da Ferrari ed essere percepita come marchio a se ben definito e non come cugina povera del cavallino.
Ritratto di Gwent
15 maggio 2019 - 22:59
2
Ma non sarebbe meglio essere percepiti parenti poveri di qualcuno (tipo audi con porsche per certi versi) piuttosto che non essere né carne né pesc3? Hanno lasciato la Lancia con un solo modello, l'Alfa in una situazione interlocutoria e non esattamente invidiabile economicamente parlando (e parliamo di marchi ben più facili da rilanciare) e tu pensi possano investire ingenti capitali per rilanciare Maserati al livello che le compete? Glielo auguro di tutto cuore ma rimango assai pessimista. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di Robx58
16 maggio 2019 - 12:34
12
@Gwent. Per quello che so io, Maserati o meglio Harald Wester suo responsabile ha annunciato che presto i motori li faranno da soli, metteranno in funzione una fabbrica solo per la loro produzione, anche perchè, oggi i motori utilizzati da Maserati, sono motori di loro progettazione ma costruiti dietro ingenti somme da Ferrari, per cui... e forse, dico forse, questi motori Maserati 100% potrebbero essere utilizzati anche per Alfa Romeo. Un saluto.
Ritratto di zero
15 maggio 2019 - 23:23
11
@Rieccomi Esattamente! Quando la Maserati ha motori Ferrari, allora non è una vera Maserati e puzza di sorella povera. Quando la Maserati non ha motori Ferrari, allora non è nè carne né pescee. Insomma, come fai, sbagli. Mah!
Ritratto di Gwent
16 maggio 2019 - 00:29
2
A me la Maserati con motori Ferrari esaltava eccome, ho vissuto la nascita del 3200GT nel 98 come un vero e proprio evento, auto acclamatissima e di grande impatto sia mediatico che commerciale. Altrettanto ha fatto la bellissima Quattroporte del 2003, poi non si sono più saputi ripetere soprattutto a livello stilistico ma imho, 3200GT e Quattroporte 2003 restano 2 capolavori. Un saluto. Il Gwent.
Ritratto di zero
16 maggio 2019 - 09:20
11
Non metto in dubbio. Però, ricordo molto bene i tanti commenti nei forum dell'epoca, traboccanti di tanti nuovi novelli Maseratofili fulminati sulla via di Modena, indignati per i motori della rivale Ferrari montati sulle "loro" Maserati.
Pagine