NEWS

Mini, consumi “ottimistici” secondo l'EPA

24 ottobre 2014

Tra i dati dichiarati per la Cooper e la Cooper S e quelli registrati dall'agenzia federale USA ci sono 0,4 km/litro: pronta la correzione.

Mini, consumi “ottimistici” secondo l'EPA
INFLESSIBILE EPA - Richiamo dell'Environmental Protection Agency (EPA, agenzia del Governo federale statuinitense preposta alla protezione dell'ambiente e della salute) alla BMW per rivedere al ribasso i consumi di quattro Mini vendute oltreoceano. Nei propri test di laboratorio, l'agenzia ha rilevato una percorrenza media dichiarata troppo ottimistica, con scarti variabili da 1 miglio per gallone, pari a poco più di 0,4 km/litro, a 4 (1,7 km/litro), a seconda delle prove. Nel complesso, le Mini sono state “ridimensionate” di un miglio per gallone: percorrono 0,4 km/litro in meno rispetto al dichiarato.
 
USA VS EUROPA - Negli Stati Uniti, certe cose non vanno prese sottogamba: se si parla di consumi, si può arrivare al rimborso (come accadde alla Ford, qui la news) per evitare pesanti sanzioni da parte dell'EPA stessa che, peraltro, conduce test molto severi, ben più attinenti alla realtà rispetto a quelli di omologazione per l'Europa. Da noi la situazione, al massimo, è quella di una possibile class action passando per un'associazione di consumatori come è successo di recente nei confronti di Fiat e Volkswagen (qui la news).
 
NUMERI AL RIBASSO - Questi i valori prontamente corretti dalla BMW: la Mini Cooper a 3 porte con cambio manuale per il mercato Usa passa da 34 miglia per gallone precedentemente dichiarati (14,5 km/litro) a 33 (14). La percorrenza esprime la media del consumo cittadino e autostradale (-0,4 km/litro in città e -0,8 in autostrada). La versione con cambio automatico replica i risultati della manuale, passando da 33 a 32 miglia per gallone (da 14 a 13,6). La più potente Cooper S (nelle foto) a 3 porte con cambio manuale passa da 29 a 28 miglia per gallone (da 12,3 a 11,9); con l'automatico lo scarto è identico, ma i consumi più favorevoli (da 31 miglia per gallone dichiarati a 30, pari a un salto da 13,2 km/litro a 12,8). La discrepanza maggiore è stata registrata nella marcia autostradale con la Cooper S a cambio manuale: 38 miglia per gallone dichiarate, 34 effettive (da 16,2 km/litro a 14,5).
Mini Mini
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
175
112
65
51
86
VOTO MEDIO
3,5
3.488755
489




Aggiungi un commento
Ritratto di piccoloanto
24 ottobre 2014 - 11:36
solo la bmw ? dovrebbero rivedere tutti i consumi delle vetture che omologano perche e impossibile chi consuma poco ,meno male che le riviste con i loro strumuenti fanno valere la loro realta ma quando cambierà e quando arriverà la legge della unione europea sulla omologazione dei consumi delle vetture ?
Ritratto di hulk74
24 ottobre 2014 - 11:39
Tutto qui? No, seriamente... A parte l'inflessibilità delle agenzie statunitensi, e delle ridicole regole di omologazione europee, non vedo una gran notizia...
Ritratto di ilpongo
24 ottobre 2014 - 13:05
5
è che in poco tempo sono stati postati tre articoli sull'inflessibilità delle Autorià USA... Si vede che latitano notizie più interessanti....
Ritratto di Alibaba e i 40 ladroni
24 ottobre 2014 - 19:44
Questo fa capire che le case in Europa ci phanno sempre predio per il cxxo…….. E noi ? Paghiamo…….bei fessi….
Ritratto di ilpongo
24 ottobre 2014 - 19:55
5
è cosa assodata. Ammirare gli USA per la loro "normalità" farebbe solo arrabbiare ulteriormente. Purtroppo questo abbiamo e ce lo dobbiamo tenere: non per rassegnazione, per carità! solo che ci sono tanti di quei problemi prima! Poi se uno, nel Vecchio Continente compra una Porsche convinto di farci 33 km/l...bè, dovrebbe investire in uno psicologo... ed anche bravo!
Ritratto di IloveDR
24 ottobre 2014 - 12:14
4
son proprio caduti nel ridicolo...disgustosa. Quando rivedo qualche Mini originale, ho un colpo al cuore, con quelle linee semplici, ma naturalmente armoniose...stesse emozioni che provo quando rivedo le vere 500 (specie dalla F in poi) e il mitico Maggiolino col motore e la trazione posteriore. In casa Fiat hanno paura a rinnovare l'attuale 500, potrebbero rompere l'incantesimo che si è venuto a creare e le vendite crollerebbero.
Ritratto di TommyMichi
27 ottobre 2014 - 09:50
E perchè dovrebbero? Se piace così, oltre a piccolissimi particolari per ringiovanirla un attimo a parer mio fanno benissimo a lasciarla tale. Io lavorerei su pianali e motori nuovi piuttosto, per alleggerirla e renderla attuale. Ma se un' auto è bella è bella.
Ritratto di Necchi
24 ottobre 2014 - 13:18
PERo' ammetto che quando vedo una cooperS...... un po' di "prurito" mi viene!!!!!
Ritratto di MatteFonta92
24 ottobre 2014 - 17:13
3
A me gli USA non stanno particolarmente simpatici, detto francamente, ma in queste cose dobbiamo ammettere che sono anni luce davanti a noi. Là anche se sgarri di soli 0,4 km/l ti obbligano a correggere subito i dati dichiarati, altrimenti scatta la multa (salata), invece qui regna l'anarchia più totale e ognuno fa ciò che vuole... basta vedere la Porsche 918 Spyder, che dichiara di percorrere 33 km/l! Semplicemente allucinante!
Ritratto di ilpongo
24 ottobre 2014 - 20:04
5
Poi se uno, nel Vecchio Continente, compra una Porsche convinto di farci 33 km/l...bè, dovrebbe investire in uno psicologo... ed anche bravo!
Pagine