NEWS

Versione a Gpl per la Mitsubishi ASX

25 maggio 2011

La gamma italiana della crossover nipponica è stata arricchita della versione Bi-Fuel che affianca i motori a benzina e diesel.

Versione a Gpl per la Mitsubishi ASX

SOLO 1.300 EURO IN PIÙ - La Mitsubishi ASX ora è disponibile anche nella versione Gpl con il motore 1.6 MiVEC da 117 CV di potenza. Il sovrapprezzo rispetto alla versione a benzina ammonta a 1300 euro; infatti, la ASX Gpl è proposta al prezzo di 20.550 euro nell’allestimento Inform, mentre le versioni negli allestimenti Invite ed Intense Panoramic con tetto panoramico costano rispettivamente 22.800 euro e 25.000 euro.

Mitsubishi asx gpl 2
 

MENO EMISSIONI E PIÙ AUTONOMIA - La versione Gpl della Mitsubishi ASX è dotata del dispositivo Stop&Go: la casa fa notare che, quando il motore è in temperatura e riparte dopo uno spegnimento automatico durante una sosta nel traffico, è alimentato direttamente dal Gpl e non prima dalla benzina e poi dal Gpl come avviene nelle partenze con motore freddo. La casa dichiara che le emissioni sono inferiori rispetto alla versione solo a benzina (127 g/km di CO2) mentre le prestazioni restano invariate. Inoltre, la crossover giapponese è equipaggiata con il serbatoio toroidale da 50 litri fornito dalla BRC, il quale aumenta di 500 km l’autonomia della vettura. La Mitsubishi Italia ha comunicato anche che la ASX in versione Gpl  può essere omologata come autocarro N1.

> I prezzi aggiornati della Mitsubishi ASX

> La prova della Mitsubishi ASX ASX 1.8 DI-D 4WD

Mitsubishi ASX
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
43
60
35
27
VOTO MEDIO
3,2
3.174755
206
Aggiungi un commento
Ritratto di lada-niva22
25 maggio 2011 - 12:54
Era ora...peccato solo che non si faccia riferimento al gpl abbinato alla trazione integrale!
Ritratto di hornet72
26 maggio 2011 - 12:43
Motori a benzina e GPL? Ma che! L'unico motore da scegliere, su certe tipo di auto, sopratutto Suv sono le Turbo Diesel.
Ritratto di lada-niva22
26 maggio 2011 - 13:08
perchè il gpl non andrebbe bene? secondo te 120 cavalli non sono abbastanza per spostare questa vettura? Certo...non avrai lo scatto e l'agilità del TD da 150 cavalli...ma c'è anche chi si "accontenta" di prestazioni un po meno brillanti a vantaggio di costi di gestione più contenuti!
Ritratto di lucabbrasi
26 maggio 2011 - 15:00
...infatti, il diesel che avevo adocchiato francamente è troppo costoso per le mie tasche. Ora questa versione mi stuzzica assai, però mi chiedo: ci potrebbe essere anche qui, su questo motore, il problema noioso e costoso della taratura valvole?? certo, se hanno messo lo Start&Stop con ripartenza a gpl...dovrebbero essere abbastanza confidenti sulla loro affidabilità...però però, il tarlo mi assale...
Ritratto di ant68
26 maggio 2011 - 15:17
si spera che non abbia problemi con le sedi valvole... io 60mila km fa comprai una toyota 1.6 con gpl installato direttamente dalla concessionaria... beh.. ad ora le valvole si sono gia' cominciate a consumare... e tra 50 mila km mi hanno gia' detto che bisogna rifare le sedi valvole nuove, per una spesa presunta di almeno 1000 euro.............. quindi secondo me..meglio la diesel!!!!!!!!!
Ritratto di rebatour
30 maggio 2011 - 09:52
concessionaria non è detto che il motore sia predisposto per il GPL, ma se viene installato direttamente in fabbrica, le sedi valvole sicuramente sono rinforzate.
Ritratto di ant68
30 maggio 2011 - 14:21
e quindi se a 120.mila km si devono rifare le sedi valvole, chi dovrebbe pagare l'intervento??? Premetto che la mia macchina ha 5 anni di garanzia Toyota, + 5 anni di garanzia per il gpl per iscritto sul contratto di acquisto fatto 3 anni fa con la concessionaria.... sto facendo tutta la manutenzione aggiuntiva che la toyota dice, filtro gpl, regolazione gioco valvole... ma questa usura anomala, nonostante l'impianto sequenziale fasato della Tartarini + flash lube, chi ne risponde??? pensate, il mio impianto consuma anche la benzina, in quanto, a detta della concessionaria, cio' serve a diminuire l'usura delle valvole stesse, "spruzzando" un po di benzina ogni tanto.... morale, ogni 10 lt di gpl ne consuma 2 litri di benzina!!!!!!
Ritratto di rebatour
30 maggio 2011 - 16:20
ma si presume (almeno io) che chi sceglie una determinata soluzione tecnica sappia quali inconvenienti va ad incontrare. BRC, Landirenzo e Tartarini sono all'avanguardia nel campo della preparazione all'uso dei carburanti "ecologici", ma se si interviene su motori con le sedi valvole e le guarnizioni non "trattate", il rischio di sorprese future è elevatissimo. Comunque, auguri.
Ritratto di MsEleMaz
24 dicembre 2013 - 08:58
Saarei orientata ad un'auto a GPL, per motivi di risparmio e tratti prevalentemente urbani. Avevo adocchiato la ASX ma temo sull'affidabilità dell'impianto non omologato. Mi potete dare maggiori info? Qual'è la soluzione migliore?
Ritratto di professore5
28 gennaio 2012 - 13:50
ottima macchina.linea sportivissima.rapporto qualita'prezzo eccellente.gpl veramente invitante
Pagine