NEWS

Mopar: la nuova realtà Fiat per assistenza, ricambi e accessori

24 ottobre 2012

Il gruppo Fiat ha lanciato anche in Europa il marchio Mopar del gruppo Chrysler, che dal 1937 opera nel settore dell’aftermarket con una vasta serie di proposte un po’ per tutte le tipologie di veicoli.

UN MARCHIO STORICO PER IL POST VENDITA - Il lancio della Panda 4x4 è stato l’occasione per la Fiat di presentare in grande stile il marchio Mopar, specializzato nella fornitura di di componentistica, accessori e servizi per l’automobilista (nelle foto alcuni degli accessori per la Panda). Fa parte del gruppo Chrysler ed è una realtà che vanta 75 anni di vita. Ora la Fiat ha deciso di importarla anche in Europa

DAGLI USA AL RESTO DEL MONDO - L’iniziativa è parte della strategia in tema di post vendita decisa dalla Fiat-Chrysler volta a sviluppare ulteriormente le attività della Mopar puntando ai mercati d’Europa, Medio Oriente e Africa. Al centro dell’attività l’assistenza, i ricambi, gli accessori e i servizi per tutti i veicoli dei marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, RAM e SRT. L’obiettivo è quello di unificare le reti di assistenza e dei ricambi, incrementando anche le vendite di accessori. 

120302 f accessori panda 05

FORTE CRESCITA - Dal 2009, quando ci c’è stata l’operazione Fiat-Chrysler, il fatturato della Mopar per la vendita di accessori in Nord America è raddoppiato. Il settore produce un giro d’affari pari al 10-15% di quanto realizza tutto il gruppo nel mondo. Ora si prevede che l’impegno nelle nuove grandi aree dell’Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) porterà a un ulteriore miglioramento e incremento delle attività, con relativa crescita dei fatturati.  

4x4 NON SOLO PER LA TRAZIONE - La presentazione della nuova Fiat Panda 4x4 è stata il pretesto per lanciare anche il nuovo pacchetto di servizi denominato “Panda Care 4x4”, che per quattro anni prevede i seguenti quattro vantaggi: copertura con chilometraggio illimitato per la parte meccanica; manutenzione programmata; assistenza stradale FreeToGo; quattro pneumatici, a scelta del cliente tra invernali o estivi, sostituibili nello stesso periodo dei quattro anni.

120302 f accessori panda 31

PER TUTTI I MARCHI DEL GRUPPO - Quella messa a punto per la nuova Fiat Panda 4x4 è solo una delle proposte avanzate nell’attuale fase di insediamento della Mopar sui mercati europei. Un’altra è la Mopar Vehicle Protection, introdotta in Italia nello scorso giugno con la possibilità di scegliere tra due pacchetti di servizi: l’Easy Pack e il Premium Pack.

SCONTI ROBUSTI - Il primo, Easy Pack, prevede la pianificazione preventiva dei “tagliandi” per le auto Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth e Jeep. L’adesione all’Easy Pack consente di godere di tariffe inferiori a quelle di listino. Uno sconto del  25% è previsto sul costo di eventuali ricambi necessari, mentre per la mano d'opera Easy Pack prevede una tariffa unica per tutta Italia.

120302 f accessori panda 07

IL “PACCHETTO” ADATTO AI KM PERCORSI - Il Premium Pack oltre a riguardare i “tagliandi” regolati nello stesso modo dell’Easy Pack comprende nel trattamento privilegiato anche i materiali di usura che che nel corso della vita del veicolo richiedono la sostituzione. Il Premium Pack si può scegliere tra tre livelli: Bronze, Silver e Gold, diversificati in base differenti fasce di percorrenza.





Aggiungi un commento
Ritratto di fabri99
24 ottobre 2012 - 19:51
4
Molto carini e utili questi accessori, ma quando si sente parlare degli accessori Mopar per una Panda, subito dopo aver visto la gallery del Sema di Mopar, fa un po' strano... Sopratutto se poi si scopre che consiste in un Flexfix di Fiat, un porta monete, salviette, matite eccetera... Saluti e complimenti comunque ;)
Ritratto di lucios
24 ottobre 2012 - 20:27
4
.....alla "WEST COAST CUSTOM"!
Ritratto di Fr4ncesco
24 ottobre 2012 - 20:52
2
Cioè la Mopar che fa kit per elaborazioni prestazionali ed estetiche qui da noi arriva con un gancio traino, una rete per cani e dei seggiolini? Wow, adesso mi aspetto il kit fumatori SRT...
Ritratto di Challenger RT
24 ottobre 2012 - 22:31
Negli States la Mopar ha un listino incredibile ed affascinante: oltre a vendere modifiche estetiche, meccaniche e interi motori street legal e no (ad un rapporto prezzi-prestazioni che in Italia nemmeno ci immaginiamo) hanno in catalogo tantissimi ricambi (pure di carrozzeria!) per le auto D'epoca dei marchi americani del Gruppo, anche quelli scomparsi. Il tutto ordinabile sul sito. Spero che un giorno questo si avveri anche in Italia. Ciao
Ritratto di Fr4ncesco
24 ottobre 2012 - 23:25
2
A proposito di Mopar, quest'ultima non entra in conflitto con la SRT? So che adesso SRT è un marchio a se stante come Abarth per il gruppo Fiat, ma cosa lo differenzia dalla Mopar? Forse la disponibilità di kit differenti che questa offre? Cioè, per quale motivo si sceglie una SRT e per quale una Dodge o un Chrysler con modifiche Mopar?
Ritratto di Challenger RT
25 ottobre 2012 - 00:00
Mopar, come saprai, nasce semplicemente come divisione ricambi e soprattutto parti modificate (da qui il nome MOdified PARts ) per i brand del gruppo Chrysler. Col tempo la Mopar ha sviluppato oltre che motori da competizione anche intere versioni di auto per uso stradale e non. Era ed e' un po' come la vecchia Abarth in Italia. Adesso credo che la costituzione di uno specifico marchio supersportivo nulla tolga alla Mopar. Alcune auto a livello top di prestazioni potranno essere marchiate SRT, anche se questa scissione dai rispettivi brand di singoli modelli non entusiasma, per quello che ho potuto sentire da queste parti, moltissimo gli appassionati. Le modifiche Mopar, inoltre, le puoi far montare al concessionario che te le vende per poter avere la garanzia o montartele da solo la domenica in garage. Mentre penso che le SRT saranno vendute complete al massimo livello, salvo forse modifiche successive, ma non so se disponobili in un listino ricambi specifico SRT o nel classico Mopar. Ciao
Ritratto di Fr4ncesco
25 ottobre 2012 - 21:18
2
Grazie ;)
Ritratto di Jinzo
24 ottobre 2012 - 22:03
i paraspuzzi delle jeep li costano circa 18€ e qui da noi almeno una 60ina...in europa e soprattutto in italia le cose costano un okkio della testa... a parte l'iva, i nostri grossisti sono la creme de la creme ....ladri e farabutti...vedo tutte queste diavolerie al bar quando fanno carichi... la vodka absolut un grossista 11.90€ l'altro 18.00€, quindi chi e il piu onesto??? o il primo ruba le bottiglie e il secondo e onesto, o il primo e onesto e il secondo e un ladro.....esempi semplici e pratici....nn vedo l'ora di sparire da sto paese....
Ritratto di Tecnofolle88
24 ottobre 2012 - 23:41
eh bravo sparisci,vai dove tutto è piu' verde -.-"
Ritratto di IloveDR
25 ottobre 2012 - 08:56
4
...ma io non lo abbandonerei mai!!! e ancor di più amo la mia regione, la mia terra (Puglia e Salento) TUTTO IL MONDO E' PAESE...gli accessori per auto me li fornisce il mio amico marocchino che fa baracca 'estate all'Alimini...i prezzi sono buoni...Vaff.alla Mopar e chi la importa in Italia...
Pagine