NEWS

La Ferrari in aiuto dell'Alfa Romeo

31 gennaio 2013

Secondo indiscrezioni la Ferrari potrebbe contribuire allo sviluppo dei motori dell'Alfa Romeo.

La Ferrari in aiuto dell'Alfa Romeo

TRA UN MESE I DETTAGLI - L'indiscrezione è di quelle “toste” e viene da Automotive News. Prima Ie dichiarazioni di Sergio Marchionne al salone di Detroit, che ribadivano la necessità per l’Alfa Romeo di motori adeguati per tornare a un ruolo degno del passato. Poi, nei gioni scorsi, durante una teleconferenza con gli analisti finanziari, il gran capo della Fiat pare abbia annunciato una cooperazione tecnica con la Ferrari. Per quest'ultima si prefigura un ruolo attivo nello sviluppo dei motori Alfa Romeo (nella foto sopra il propulsore della 8C), esattamente come avvenuto con i recenti V8 e V6 della Maserati. Sembra che già entro un mese sarà annunciata la cooperazione tecnica, per sviluppare con Ferrari nuovi motori per l'Alfa Romeo.

PROGETTI DI RILANCIO - Il rilancio dell'Alfa Romeo, secondo il piano più aggiornato presentato da Sergio Marchionne lo scorso novembre, comprende il lancio nove modelli entro il 2016, con obiettivo le 300mila auto vendute (il triplo che nel 2012). Tre i progetti già in corso: la sostituzione della 159 con la nuova Alfa Romeo Giulia (berlina e wagon) per il 2014 (In America l’anno seguente), con produzione a Cassino. La spider con trazione posteriore annunciata con la Mazda per il 2015 (costruita a Hiroshima). Novità che saranno precedute dall’Alfa Romeo 4C, in fase di collaudo avanzato (presentazione a Ginevra) e costruita nello stabilimento Maserati di Modena, e dalla sport utility con piattaforma gemella alla prossima Jeep Cherokee. 
 
TRE NUOVI MOTORI - Intanto, l’esperienza motoristica della Ferrari aumenta, con lo studio dei propulsori con iniezione diretta di benzina destinati alla nuova Maserati Quattroporte: il 3.8 V8 biturbo da 530 CV, seguito dal 3.0 V6 da 410 CV, entrambi costruiti Maranello. Mentre le indiscrezioni sul motore per l’Alfa Romeo 4C parlano di un 4 cilindri turbo a iniezione diretta da 1.75 litri e circa 250 CV, costruito in alluminio.




Aggiungi un commento
Ritratto di ilovemultijet
1 febbraio 2013 - 00:59
2
di sicuro non potevano andare avanti con i 1.4 multiair,il 1750 e i multijet...motori sviluppati assieme a ferrari,sinonimo quindi di tecnologia,qualità e alte prestazioni...auguri e speriamo davvero in un vero rilancio dell'alfa dopo un periodo buio che si è protratto anche troppo...
Ritratto di gugliadino
1 febbraio 2013 - 02:28
Ma dove vivete !!!!1 Ferrari usava la iniezione diretta in Formula 1 già prima ! e secondo voi una azienda che ha una tecnologia e la usa in formual uno DEVE COPIARE DA AUDI o VW per fare MOTORI DI PRODUZIONE ?!?!?!? SIETE I SOLITI TEDESCOFILI CHE STRAVOLGONO LE DICHIARAZIONI FATTE DALLA FERRARI LA FERRARI DICHIARO' DI APPOGGIARSI A BOSCH PERCHE? GIA AVEVA ESPERIENZA DI INIEZIONE DIRETTA AVENDOCI LAVORATO CON AUDI (in Formula uno infatti ferrari no lavora con BOSCH) il chè vuol dire solo che non dovevano rispiegargli tutto da zero per fare QUELLA DELLA FERRARI ..NON CHE COPIAVANO !!! MA I SOLITI FILOTEDESCHI ... FILO MERKEL... HANNO STRAVOLTO LA FRASE INTENDNDO CHE LA FERRARI SFRUTTAVA I BREVETTI AUDI/VW TRAMITE BOSCH ... cosa che se fosse vera originerebbe (per correttezza della Bosch) un flusso di denaro (e fatture in senso inverso) per pagare le royalties sui brevetti utilizzati COSA ASSOLUTAMENTE INESISTENTE !!!! SMETTETELA E SIATE ORGOGLIOSI DEI NOSTRI PRODOTTI !!!!
Ritratto di Challenger RT
1 febbraio 2013 - 04:10
Bellissimo il V8 della foto. E' quello dell' Alfa 8C Competizione, il primo V8 Alfa (anche se di derivazione Maserati) dai tempi del leggendario motore della splendida Montreal.
Ritratto di IloveDR
1 febbraio 2013 - 09:03
4
la Giulietta col motore Alfa by Ferrari a oltre 100.000 euro...la consulenza Ferrari costa cara...ridicoli sognatori, vi stanno prendendo per i fondelli...Ahahaha
Ritratto di NicoV12
1 febbraio 2013 - 10:23
2
Quì l'unica cosa ridicola sei tu. Oltretutto non sai neanche leggere. Nell'articolo la parola Giulietta non è comparsa neanche una volta. Il motore Ferrari forse sarà disponibile sulla 4C. So che è dura venire su alVolante.it e lasciare qualche commento con il nome di IloveDR e pretendere che la gente ti prenda sul serio, ma almeno cerca di compensare l'handicap con commenti sensati.
Ritratto di IloveDR
2 febbraio 2013 - 10:02
4
sono solo proclami pubblicitari, fra un anno non ci penserà più nessuno a queste cassate...maglioncino vi sta a pijar pe'l cu...Alfa Romeo sta morendo, Lancia è già morta, Ferrari va bene...
Ritratto di alfista1996
1 febbraio 2013 - 14:26
1
Ti rode e basta.......
Ritratto di Lo Stregone
1 febbraio 2013 - 09:12
morale: prepariamoci a prezzi elevati. E si spera siano anche all'altezza con il resto. Però con tutti i tecnici che abbondano, devono andare alla Ferrari? In Fiat sono diventati un po' scarsetti..A volte sarebbe meglio volare basso invece di fare tanti proclami alla partenza...
Ritratto di vikingo60
1 febbraio 2013 - 10:09
Ben venga il contributo della Ferrari,se si tratta di riportare l'Alfa Romeo ai fasti del passato.
Ritratto di Sbyro87
1 febbraio 2013 - 12:56
Almeno è una risposta a tutti quelli che vanno sempre contro Fiat e mettono sul piedistallo le tedesche! L'ho detto più volte e lo ribadisco: bisogna avere pazienza e aspettare e, poi, valutare se Fiat ha fatto le scelte veramente giuste per riportare L'Alfa ad alti livelli! I presupposti ci sono tutti per fare bene, bisognerà vedere come agiranno con le scelte in azienda! Il resto sono solo chiacchere e indiscrezioni da salotto! Saluti
Pagine