NEWS

I tre cilindri arrivano sulle Citroën

30 novembre 2012

Dopo l'esordio sulla Peugeot 208 vengono ora montati anche sulle Citroën C3 e DS3. Potenze da 68 o 82 CV per i due disponibili da subito.

I tre cilindri arrivano sulle Citroën

SEMPRE PIÙ PICCOLI - La parola d’ordine per i motori è downsizing, cioè riduzione della cilindrata. La Citroën si adegua e presenta la nuova gamma di propulsori tre cilindri a benzina per C3 (nelle foto), DS3 e per la berlina C-Elysée che dichiarano un abbassamento medio del 25% in termini di consumi ed emissioni. Si tratta di motori sviluppati a Trémery, sito del gruppo PSA Peugeot Citroën. Diverse le potenze che saranno via via disponibili.

VTi 1.0 e 1.2 DA SUBITO - I primi due propulsori già pronti sono il piccolo VTi 999 cc da 68 CV, pensato per la C3, e il 1.199 cc da 82 CV, adatto sia alla C3 sia alla DS3. Quest’ultimo, che equipaggia anche la nuova Peugeot 208, sostituisce il 1.4 ed è accreditato di 22.2 km/l (25% in meno) con emissioni di CO2 pari a 104 g/km (34 sotto il livello dell’1.4). Il 1.0 riesce a fare addirittura meglio. Più veloce di 11 km/h e più potente di 8 CV dell’1.1 a cui subentra, sulla carta migliora i consumi di circa il 27%: 23,2 km/l. Emissioni CO2 ferme a quota 99 g/km.

EFFICIENTI SEMPRE - Per raggiungere questi risultati, tutti da verificare, gli ingegneri PSA si sono concentrati su ogni aspetto dei nuovi propulsori per ridurre peso, diminuire gli attriti interni, che disperdono energia, migliorare la combustione e rendere più efficiente la distribuzione. Oltre all’alzata variabile delle valvole, per esempio la testa e l’involucro dei cilindri sono in alluminio ed è stato sviluppato un sistema di raffreddamento che non li coinvolge all’accensione per favorire il raggiungimento della temperatura ideale di funzionamento il più in fretta possibile.

DIMENSIONI MINI - Alla fine, il risultato si può pesare, nel vero senso della parola. Sono infatti 25 i chili persi dal 1.0 e 21 quelli risparmiati dal 1.2, sempre confrontandoli con i propulsori che andranno a sostituire. Le misure, inoltre, si riducono di dieci centimetri in larghezza e di sette in altezza.

 

Citroën C3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
45
14
14
17
VOTO MEDIO
3,4
3.38053
113


Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
30 novembre 2012 - 17:04
2
il 23 si toccano in un niente... Ma va la, va la, va la...
Ritratto di MatteFonta92
30 novembre 2012 - 17:54
3
Questa moda del dowsizing in parte è un po' una fregatura, non sempre un motore più piccolo consuma meno. Basta guardare il TwinAir della Fiat, che prometteva miracoli ma che in realtà non consumava tanto di meno dei 4 cilindri. Se si vuole risparmiare seriamente sul carburante bisogna buttarsi sul metano o GPL, c'è poco da fare.
Ritratto di osmica
1 dicembre 2012 - 00:16
Idem per il 1.0 Ford. Questo downsizing non è per risparmiare (consumo reale), ma per "inquinare" di meno. In questo modo all'omologazione superano anche l'euro 8... Oltre ad essere piccoli, sono anche turbizzati e diventano dei motori spremuti. Tra turbina e iniettori l'affidabilità è inferiore (es. rispetto all'ottimo 1.2 fiat), e prima o poi qualcosa sarà da sostituire (e seppur consumano qualcosina di meno, alla fine non si risparmia)
Ritratto di gixxs
30 novembre 2012 - 18:34
2
Per consumare meno si deve ridurre il peso delle auto. D'accordo che le dotazioni delle auto sono notevolmente aumentate, sia in termini di comfort che di sicurezza, però si è arrivati a livelli allarmanti se pensiamo che un city car attuale pesa come una vettura media di alcuni anni fa. Il solo downsizing dei propulsori non basta e lo dimostrano i consumi reali (non quelli dichiarati) dei vari bi- e tricilindrici tanto in voga ultimamente. La nuova Golf VII, con i suoi 100 kg in meno, ci dimostra che si può ridurre il peso senza rinunce. Sarebbe ora che tutte le case si dessero da fare su questo fronte.
Ritratto di TurboCobra11
30 novembre 2012 - 21:42
Ma non potevate dire qualcosina su questi altri? Comunque ottimo senza iniezione diretta, poi ovviamente sono consumi dichiarati da prendere con le molle, ma nella realtà secondo me sono comunque parchi, considerando infatti che questi non sono pompati con iniezione diretta turbo ecc, ma sono normali motori aspirati sviluppati migliorando ogni componente per il meglio, con l'intento di ridurre i consumi e non di aumentare le potenze, infatti 82cv per un 1.2 non è niente di che, e forse è davvero la ricetta vincente, migliorare senza pompare. Certo che quello che conta è il peso dell'auto, e come detto lo ha fatto la Golf, ma anche la Clio e la 208 sono dimagrite rispetto alle precedenti, e sono curioso di vedere le prove di questi 1.0 e 1.2 e del 0.9 renault per vedere i consumi veri quali sono, sicuramente non la rivoluzione ma ottimi progressi a mio parere. ...Saluti
Ritratto di TurboCobra11
30 novembre 2012 - 21:52
Ma non potevate dire qualcosina su questi altri? Comunque ottimo senza iniezione diretta, poi ovviamente sono consumi dichiarati da prendere con le molle, ma nella realtà secondo me sono comunque parchi, considerando infatti che questi non sono pompati con iniezione diretta turbo ecc, ma sono normali motori aspirati sviluppati migliorando ogni componente per il meglio, con l'intento di ridurre i consumi e non di aumentare le potenze, infatti 82cv per un 1.2 non è niente di che, e forse è davvero la ricetta vincente, migliorare senza pompare. Certo che quello che conta è il peso dell'auto, e come detto lo ha fatto la Golf, ma anche la Clio e la 208 sono dimagrite rispetto alle precedenti, e sono curioso di vedere le prove di questi 1.0 e 1.2 e del 0.9 renault per vedere i consumi veri quali sono, sicuramente non la rivoluzione ma ottimi progressi a mio parere. ...Saluti
Ritratto di davitonin
1 dicembre 2012 - 11:18
1
almeno nell'assicurazione RC si risparmia qualche spicciolo.
Ritratto di Carlo Recla
6 dicembre 2012 - 17:09
Ero via, e leggo solo ora il titolo che ho ripreso in oggetto. Vorrei sommessamente far notare che da anni la C1 ha un motore a tre cilindri. D'accordo, è un motore Toyota ma ridurre il numero dei cilindri, per Citroen, non è una novità: ha quasi settant'anni il mitico boxer bicilindrico che ha equipaggiato diverse vetture a partire dalla leggendaria 2CV.
Ritratto di narvallinos
15 giugno 2013 - 11:00
1
Il moderno tre cilindri da 82 cavalli,se non lo fanno ha GPL e un vero peccato,spero che uscirà in tempi brevi.