La Ford “rottama” i motori della Fiesta

27 settembre 2012

Tante le novità: frontale, sistema multimediale Sync e soprattutto motori. Con alimentazione a benzina resta solo il 1.0 a tre cilindri con potenze comprese tra i 65 e i 125 CV. Novità anche tra i diesel, con il nuovo 1.5 da 75 CV. Sarà in vendita da dicembre.

La Ford “rottama” i motori della Fiesta

NUOVI MOTORI - La novità più evidente della rinnovata Fiesta è sicuramente il frontale: più prominente, ha una mascherina dalla forma esagonale in stile Aston Martin e nuovi fari con luci diurne a led. Credere, però, che con il restyling di metà carriera (il debutto risale al 2008), la Fiesta si sia concessa solo un leggero “lifting” sarebbe alquanto sbagliato. Le novità, anche se non visibili ci sono e sono importanti. A cominciare dalla gamma motori, completamente rivoluzionata. I vecchi 1.2 e 1.4 a quattro cilindri a benzina vengono sostituiti dal nuovissimo 1.0 a tre cilindri EcoBoost: sulla Fiesta viene proposto in una versione aspirata, declinata in due livelli di potenza, 65 e 80 CV, e turbo da 100 e 125 CV. Sul fronte dei motori a gasolio il 1.4 TDCi da 69 CV viene sostituito da un nuovo 1.5 da 75 CV. Qui Parigi si è vista anche la versione sportiva ST, dotata del 1.6 turbo da 180 CV (leggi qui per saperne di più).

Ford fiesta parigi 5

PIÙ TECNOLOGICA - Se in abitacolo ci sono essenzialmente nuovi rivestimenti per i sedili e diverse finiture, come la consolle centrale in nero lucido, tra le dotazioni va segnalata la possibilità di avere (a pagamento) il Ford Sync e il MyKey. Il primo, attraverso i comandi vocali, permette di telefonare, regolare il climatizzatore, gestire l’impianto hi-fi e il navigatore, senza staccare le mani dal volante né distogliere lo sguardo dalla strada. Il MyKey, invece, permette di programmare per la seconda chiave della vettura una serie di parametri, nel caso la si voglia affidare ad altri (per esempio, ai figli): volume massimo dello stereo (che viene spento automaticamente se le cinture di sicurezza non sono allacciate), e specifici allarmi visivi e acustici, a partire da quello di superamento di limiti di velocità che si decide di fissare; per passare a quello che avvisa dell’entrata in riserva quando restano 120 km di autonomia (normalmente, invece, la spia si accende 80 km prima di restare a secco). 

Ford fiesta parigi 1

A BOTTA CALDA

Con il restyling la Ford Fiesta guadagna un aspetto più ricercato, anche se le forme della carrozzeria non vengono certo rivoluzionate. Piacciono le novità tecnologiche introdotte che rendono sempre più stretta l'integrazione tra auto e guidatore, mentre aspettiamo di poter provare su strada la nuova Fiesta per avere un parere definitivo sui nuovi motori che promettono maggiore brillantezza e minori consumi rispetto agli attuali.

> Ford Fiesta: i prezzi aggiornati

VIDEO
Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
101
124
78
32
32
VOTO MEDIO
3,6
3.626705
367


Aggiungi un commento
Ritratto di eagle_salvo
27 settembre 2012 - 13:18
il 1.5 diesel che origine ha? è sempre il psa?
Ritratto di osmica
27 settembre 2012 - 13:29
Ho è di derivazione Renault, ovvero il 1.5 dci nella versione da 75cv. Oppure è un propulsore completamente nuovo. Aspetto ulteriori info.
Ritratto di Subaru_Impreza
30 settembre 2012 - 21:12
Allora non è un errore di battitura, anche qui sei proprio convinto che "o" nel senso di "questo o quello" si scriva con la H ........... ho sei proprio analfabeta? ahahahah
Ritratto di osmica
30 settembre 2012 - 22:40
è scritto correttamente. Scusa. Analfabeta? No, non sono italiano. Ma tu hai visto solo "ho" del commento e scordando quanto scritto correttamente nel titolo. Cieco o problemi visivi?
Ritratto di Subaru_Impreza
30 settembre 2012 - 23:07
Anche in un post della audi S3 hai commesso questo errore, vuol dire che ne sei proprio convinto... poi non sei italiano? e di dove sei? sei nato dentro lo stabilimento Vw? .......................... ecco qua "Ho una vettura più piccola, minor cilindrata e meno chilometri e meno anni, oppure una vettura più grande, più cavalli, più chilometri e più anni..." citazione di osmica. Stesso errore di grammatica. Non si tratta + di un errore di battitura. Dubito che tu non sia italiano, altrimenti non riusciresti a sostenere lunghissime conversazioni su un forum italiano. Quindi, in ogni caso, prima di fare il professorino, cosa che sai fare benissimo, impara l'italiano.
Ritratto di osmica
30 settembre 2012 - 23:32
Sono italiano perchè riesco a fare lunghissime conversazioni in un forum italiano? Se hai voglia puoi imparare una lingua, come ho fatto (e sto facendo). Però dopo ti ritrovi il classico co. di turno che ti fa la lezioncina per due h di troppo. E dulcis in fondo "prima devi imparare l'italiano". Meno male che buona parte degli italiani non è come te. Patetico.
Ritratto di Subaru_Impreza
1 ottobre 2012 - 00:24
Allora vuoi renderci l'onore di sapere le tue origini? O era solo una banale scusa? Talmente desideroso di imparare l'italiano x poi schifare tutto ciò che è italiano? eh mister laureato in scienze statistiche, che però contano solo quando conviene?
Ritratto di fogliato giancarlo
1 ottobre 2012 - 00:33
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Subaru_Impreza
1 ottobre 2012 - 00:49
Ho capito la tecnica tua e di osmica: dire agli altri quello che invece andrebbe detto a voi. Io professorino? forse è osmica che sa sempre tutto di tutto. Io difendere l'indifendibile? Ma stai zitto va, che fai + bella figura.
Ritratto di osmica
1 ottobre 2012 - 11:45
a) ? forse 2) fai + bella. Detto questo: non sono laureato in statistica, ma lavorando nel settore auto ho a che fare con le statistiche, dati di vendita, ricerche di mercato, grado di soddisfazione ecc ogni giorno. Però adesso devo dire le mie generalità, data e luogo di nascita, istruzione, reddito annuo, come spendo quanto guadagnato e quant'altro... per criticare anche questa parte. Saluti.
Pagine