Nuovo motore per l’elettrica Renault Zoe

20 febbraio 2018

La Renault Zoe riceve un nuovo motore da 109 CV, che dovrebbe renderla più briosa e scattante. Arriva anche la funzionalità Android Auto.

Nuovo motore per l’elettrica Renault Zoe

PIÙ BRIO IN RIPRESA - Si aggiorna l’utilitaria elettrica Renault Zoe e introduce una serie di miglioramenti ordinabili dalla primavera. Fra questi c’è un nuovo motore, più potente di quello disponibile finora: si chiama R110 e sviluppa 109 CV, stando a quanto annunciato dal costruttore, che parla inoltre di un miglioramento della ripresa da 80 a 120 km/h e di una maggiore reattività all’acceleratore: per lo 0-100 km/h bastano 11,4 secondi. La Renault Zoe 2018 dovrebbe rivelarsi quindi più briosa e piacevole da guidare. Il produttore francese non ha comunicato l’autonomia Zoe R110, dal momento che i test di omologazione non sono ancora stati ultimati. La stima rimane però nell’ordine dei 300 km.

NUOVO COLORE - Il motore R110 è basato su quello precedente (chiamato R90) e ne rappresenta un’evoluzione, se è vero che mantiene gli stessi ingombri e lo stesso peso. I tecnici lo hanno messo a punto in due anni. La batteria per l’alimentazione del nuovo motore dovrebbe essere quella da 41 kWh mostrata a ottobre 2016, pesante circa 300 kg e predisposta per la ricarica veloce. Maggiori dettagli saranno forniti dalla Renault al Salone dell’automobile di Ginevra, dall’8 al 18 marzo, quando la Zoe 2018 verrà mostrata per la prima volta davanti al pubblico. Le altre novità sono il colore esterno metallizzato viola Blueberry e la connettività Android Auto per il sistema multimediale, grazie alla quale è possibile controllare alcune app sullo smartphone dallo schermo nella consolle.

Renault ZOE
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
27
25
20
31
32
VOTO MEDIO
2,9
2.88148
135


Aggiungi un commento
Ritratto di AlphAtomix
20 febbraio 2018 - 12:24
Quanto è orrenda la plancia della Clio...
Ritratto di grande_punto
20 febbraio 2018 - 17:19
3
A me piace..
Ritratto di grande_punto
20 febbraio 2018 - 14:39
3
Non mi è mai dispiaciuta la zoe, la trovo un'auto interessante.
Ritratto di otttoz
20 febbraio 2018 - 15:28
Mi sa che i motori elettrici abbiano pochi margini di miglioramento, sono già efficienti di per sè. Semmai le batterie dovranno pesare meno ed avere maggiore autonomia e rapiditá di carica...
Ritratto di querelle61
21 febbraio 2018 - 10:20
Verissimo: la tecnologia degli accumulatori deve fare decisi passi avanti in tal senso. Strano che ancora non si vedano in giro gli accumulatori al nichel-cloruro di sodio della Fiamm, già a listino per i sistemi di accumulo per fotovoltaico
Ritratto di neuro
20 febbraio 2018 - 15:39
ci voleva una batteria piu capiente!
Ritratto di querelle61
21 febbraio 2018 - 10:16
Giustissimo! A che servono 109 cv per una vettura il cui target è la guida in città? Meglio piuttosto una batteria ancora più capiente e veloce da caricare
Ritratto di FRANCESCO31
20 febbraio 2018 - 23:08
300 km sono un ottimo risultato x una city car
Ritratto di querelle61
21 febbraio 2018 - 10:17
Sì ma sono "teorici" in condizioni ottimali spesso non fattibili....
Ritratto di neuro
21 febbraio 2018 - 12:06
300km sono calcolati col nuovo standard WLTP che si avvicina più alla realtà. Prima col vecchio sistema di misurazione (NEDC) ne dichiaravano 400km che erano quasi impossibile da raggiungere.
Pagine