NEWS

Peugeot 308: tutta nuova a fine anno

30 gennaio 2013

Presentazione a settembre ma arrivo sul mercato nel 2014 per la Peugeot 308, basata sulla nuova piattaforma EMP2.

Peugeot 308: tutta nuova a fine anno

PRESTO PER SCOPRIRSI - C’è un gran via vai di vetture camuffate nella penisola scandinava dove le case costruttrici portano le auto in via di sviluppo per testarle nelle condizioni più avverse. L’ultimo avvistamento, ad opera dell’inglese Auto Express, riguarda la nuova Peugeot 308 che dovrebbe esordire al prossimo Salone di Francoforte per poi essere in vendita nei primi mesi del 2014. Sul piano stilistico abbiamo dato una nostra interpretazione nel disegno in alto, ma le vetture riprese su strada sono ancora pesantemente camuffate. Le forme saranno piuttosto equilibrate ed armoniche, con i pannelli della carrozzeria segnati di evidenti nervature e il muso dominato dalla griglia trapezoidale adottata da tutte le ultime Peugeot, dalla 508 in poi.

NOVITÀ SOTTOPELLE - Qualche notizia in più comincia a trapelare sulla meccanica. La futura Peugeot 308 sarà la prima vettura del leone a dotarsi della piattaforma EMP2 del gruppo PSA (qui per saperne di più) che debutterà entro fine anno con la Citroën C4 Picasso. Secondo la Peugeot, contribuirà a far risparmiare oltre 70 kg sul peso della vettura nonostante le dimensioni in crescita della nuova 308. Stando alle indiscrezioni calano consumi ed emissioni, queste ultime tagliate del 22% grazie ad una serie di accorgimenti: nuovo servosterzo elettrico, sistema stop&start, riduzione dell’attrito della trasmissione e, per le versioni diesel, un inedito tipo di catalizzatore denominato SCR (qui per saperne di più).


Aggiungi un commento
Ritratto di MatteFonta92
30 gennaio 2013 - 12:46
3
Ma se si tratta di un'auto tutta nuova, anche meccanicamente, non dovrebbero procedere con la nuova numerazione e chiamarla 309? Comunque a me piaceva molto già la prima 308, con quella erorme "bocca" sul frontale, era davvero grintosa. Vediamo cosa verrà fuori da questo nuovo modello.
Ritratto di Nikotrix
30 gennaio 2013 - 13:31
anche io pensavo che procedessero con una nuova numerazione, anche se probabilmente non sarà 309 in quanto modello già esistito.
Ritratto di juvefc87
30 gennaio 2013 - 22:31
alla serie 08, poi decideranno se lasciare la numerazione ferma allo 08, oppure continuare con 09, o terza ipotesi ogni modello un nome a se
Ritratto di MatteFonta92
30 gennaio 2013 - 23:02
3
Azzardo una quarta ipotesi... e se saltassero la 09 e andassero direttamente alla generazione 10 (es. Peugeot 210) e andasero avanti così? Sarà improbabile, ma non mi sembra troppo sbagliato, in fondo di numeri ce ne sono fin che si vuole.
Ritratto di fda68
4 febbraio 2013 - 15:00
ciao, si di numeri ce ne sono tanti ma mi sembra di ricordare che peugeot abbia tutelato legalmente tutti i numeri con uno o più zeri al centro (es 307, 308, 3008 e così via).
Ritratto di MatteFonta92
4 febbraio 2013 - 17:00
3
Sì, hai ragione, ma questo è per evitare che altre case usino dei numeri troppo simili a quelli della auto Peugeot. Io invece ipotizzavo che, finita la dicitura "0" si passasse ad una con un "1" al centro, e così via.
Ritratto di MaxBramante
31 gennaio 2013 - 15:29
Non è aggrssiva, non è sportiva, ma perché Peugeot sta rendendo così anonime e poco incisive le linee delle sue auto? Capisco che Pinfinfarina non lavora più per loro da un pezzo ma un pò di dignità. Dall'altro versante bisogna dire invece che Citroen a livello di design sta azzeccando un modello dietro l'altro, la DS5 per esempio è stra-meravigliosa.
Ritratto di Nikotrix
1 febbraio 2013 - 17:50
per altri modelli come la 508 o la 3008 posso anche essere d'accordo con te, ma sulla 208 devo dissentire, perchè credo sia una delle piccole dove hanno più azzardato col design (esterno e soprattutto interno) a fronte delle varie swift, c3, grande punto ecc, che mi sanno da cose trite e ritrite, dove non ci si accorge che è un modello nuovo se lo si vede parcheggiato per strada (a meno di essere un appassionato, ovvio). Per il resto dei modelli peugeot, invece, neanche a me piacciono, dalla 308 in poi. Forse le uniche che si salvano sono rcz e 4007, ma per il resto.... Citroen comunque con le varie DS ha intrapreso un percorso stilistico veramente gagliardo hai ragione!!!!
Ritratto di Nikotrix
1 febbraio 2013 - 17:51
per altri modelli come la 508 o la 3008 posso anche essere d'accordo con te, ma sulla 208 devo dissentire, perchè credo sia una delle piccole dove hanno più azzardato col design (esterno e soprattutto interno) a fronte delle varie swift, c3, grande punto ecc, che mi sanno da cose trite e ritrite, dove non ci si accorge che è un modello nuovo se lo si vede parcheggiato per strada (a meno di essere un appassionato, ovvio). Per il resto dei modelli peugeot, invece, neanche a me piacciono, dalla 308 in poi. Forse le uniche che si salvano sono rcz e 4007, ma per il resto.... Citroen comunque con le varie DS ha intrapreso un percorso stilistico veramente gagliardo hai ragione!!!!
Ritratto di clips12
30 gennaio 2013 - 13:19
La 308 attualmente in produzione a livello estetico è una delle auto in assoluto che peggio digerisco (a differenza della 307 che era molto riuscita), questa attesa per il 2014 non può che migliorare
Pagine