NEWS

Peugeot iOn, l'auto in affitto

26 febbraio 2010

Costa 500 euro al mese questa iOn, un prezzo che, secondo la Peugeot, sarebbe inferiore a quello di una normale citycar. Per verificarlo abbiamo fatto due conti. Diteci cosa ne pensate nel sondaggio.

Peugeot iOn, l'auto in affitto

QUALCHE LIMITE - Abbiamo parlato molte volte dei molti limiti delle auto elettriche. Hanno un'autonomia ridotta e ricaricarle è piuttosto difficile, oltre che lungo, perchè non ci sono infrastrutture adeguate. Inoltre, essendo le tecnologie ancora non ammortizzate nella produzione di grande serie, hanno prezzi abbastanza elevati.

LA PROPOSTA DEL LEONE - La Peugeot ha pensato a un sistema di vendita che ovii, almeno in parte, questi problemi. La citycar elettrica iOn (di cui avevamo già parlato qui), che arriva sul mercato a fine 2010, verrà proposta con un canone mensile, tutto compreso, inferiore ai 500 euro al mese. Secondo la Peugeot la iOn ha un costo di ricarica di 1,50 euro ogni 100 km.
 

peugeot_ion_teaser.jpg
La Peugeot iOn è stata sviluppata in collaborazione la Mitsubishi e la Citroën.

 

IL CONFRONTO - Se volessimo fare un confronto con i costi di una normale cittadina con motore termico, dovremmo riferirci alla formula del noleggio a lungo termine che, a fronte di un canone fisso, consente di "noleggiare" l'auto con la sola incombenza di dover fare rifornimento. Se volessimo, per esempio, una Smart Fortwo da 71 CV in "full leasing" ci costerebbe circa 400 euro al mese per un contratto di quattro anni.  Secondo i dati dichiarati dalla Casa, la piccola tedesca percorre 23,3 km/l. Conti alla mano, e con un prezzo medio della benzina di 1,3 euro al litro, per percorrere 100 km con la Smart servono 5,57 euro.

 

Smart fortwo 21
Anche la Smart come la iOn ha forme da monovolume che riducono gli ingombri e ottimizzano gli spazi interni.

 

I RISULTATI - Considerando una percorenza media annua di 10.000 km, per viaggiare in Smart bisogna spendere 557 euro di carburante contro i 150 di elettricità per la iOn. Quindi, in un anno la Smart viene a costare circa 5.400 euro (400 euro al mese, più 557 euro di carburante), mentre la iOn circa 6.150 euro (500 euro al mese, più 150 di elettricità). La differenza è di 750 euro. Ma con la iOn non si inquina, si viaggia sempre anche nelle zone a traffico limitato e nelle giornate di blocco totale. Di contro, come dicevamo all'inizio, bisogna avere la possibilità di ricaricare la vettura o in ufficio, durante il giorno, o a casa: e questo è il limite più grande delle elettriche.

 

Noleggereste una citycar elettrica al posto di una tradizionale a benzina?
54%
  • 54%
  • No
    46%

Aggiungi un commento
Ritratto di bigshaft
26 febbraio 2010 - 14:38
qualkuno deve pur cominciare altrimenti rimarranno solo nicchie di mercato ristrettissime
Ritratto di hotdog
26 febbraio 2010 - 16:01
concordo pienamente con te. dobbiamo rassegnarci all'idea che le auto elettriche sono il futuro...
Ritratto di tcandido
26 febbraio 2010 - 18:49
...forse conviene...ma 500 euro al mese sono troppi.....meglio a benzina a questo punto!
Ritratto di Spinta
26 febbraio 2010 - 19:40
la Blue car di Bollorè-Pininfarina chiede un canone di 330€/mese e percorre 250Km con un "pieno". Mica male!
Ritratto di vincenzo77
26 febbraio 2010 - 22:14
sono troppi 500 euro al mese al max ne vale 250
Ritratto di Al86
27 febbraio 2010 - 08:41
Non la noleggerei solo per il fatto che il leasing (sia benzina che elettrica) costa troppo, rispetto ad entrambe le soluzioni le rate per l'acquisto (di un'auto a benzina) sono più convenienti; è vero che con l'auto elettrica si gira sempre e non inquina, ma resta il problema dell'autonomia, e per i pendolari che abitano fuori città non è un problema da poco, tuttavia è positivo il fatto che si cerchino delle soluzioni per diffondere la trazione elettrica
Ritratto di tcandido
27 febbraio 2010 - 11:47
http://www.bluecar.fr/it/pages-accueil/default.aspx
Ritratto di padao
27 febbraio 2010 - 19:23
secondo me le facessero ad aqua ma si sa che non lo farranno mai senò poi come ci magnano!!!