NEWS

Pomigliano si prepara a dire addio alle Alfa Romeo

30 agosto 2011

Erano quarant’anni che lo stabilimento campano sfornava le auto del Biscione. Dalla fine di ottobre, produrrà esclusivamente la nuova Fiat Panda.

FINE DI UN’EPOCA - La Panda “sfratta” l’Alfa Romeo da Pomigliano d’Arco (nella foto in alto). Nelle prossime settimane, le ultime 159 usciranno dallo storico stabilimento in provincia di Napoli, riaperto ieri dopo un travagliato periodo di cassa integrazione. Poi, dalla fine d’ottobre, addio Biscione. Fine di un’epoca. Già, perché sono quasi 40 anni che le catene di montaggio dell’impianto campano, sorto accanto al vecchio Centro industriale aeronautico, sfornano Alfa Romeo; dal gennaio 1972, per la precisione, quando iniziò la produzione dell’inedita Alfasud.

Alfa romeo 159 2011
L'Alfa Romeo 159 è in produzione dal 2005. Nel 2009 è stata "rinfrescata".
 

L’ALFA “MERIDIONALE” - Alfasud era pure il nome dello stabilimento di Pomigliano, per distinguerlo dalla fabbrica milanese di Arese che veniva (informalmente) chiamata “Alfanord”. L’impianto è stato sempre votato alla produzione delle Alfa Romeo, anche dopo che, nel 1986, la casa è entrata nell’orbita della Fiat. Da allora, il “tempio” di Pomigliano ha fatto soltanto due eccezioni al culto del Biscione: per le Autobianchi Y10 realizzate dal 1987 al 1995, e per le Fiat Tipo prodotte nel biennio 1989-1990.

Alfa alfasud
L'Alfasud è rimasta in produzione dal 1972 al 1984.


INCERTEZZA A MIRAFIORI - Se dalla fabbrica di Pomigliano, che dal 2008 si chiama “Giambattista Vico”, uscirà la nuova Panda, non sono ancora chiare le sorti dello stabilimento torinese di Mirafiori. Una nebbia che non è stata dissipata neppure dall’incontro di ieri tra i vertici del Lingotto e il presidente della regione Piemonte, Roberto Cota, che così riassume la questione: “L’azienda ha confermato il proprio impegno, ma sta ancora valutando quale modello produrre”. In un primo momento, infatti, Mirafiori si sarebbe dovuta occupare di suv marchiati Jeep e Alfa Romeo da destinare anche al mercato americano. Tuttavia, gli attuali chiari di luna dell’economia mondiale pare abbiamo fatto cambiare idea all’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne. Se così fosse, le prospettive non sarebbero rosee. Almeno dal punto di vista della Borsa. Secondo i gestori azionari della Intermonte, il tramonto dell’opzione-suv potrebbe portare a Mirafiori modelli di fascia inferiore, che offrono margini di guadagno più bassi.

Aggiungi un commento
Ritratto di Tidus
30 agosto 2011 - 15:08
La fine di un'epoca (Alfa Romeo) e l'inizio di un'altra (Panda)...
Ritratto di okorop
30 agosto 2011 - 15:12
in Italia non conviene produrre macchine di grosse dimensioni, ma di piccole medie dimensioni, per le macchine con motori e dimensioni maggiori Fiat sposta tutto negli USA che e una cosa sensata, come i SUV di BMW .....
Ritratto di Mister Grr
30 agosto 2011 - 15:14
non ci avevo fatto poi così tanto caso...
Ritratto di okorop
30 agosto 2011 - 15:18
negli usa le utilitarie non le vogliono, vogliono auto grosse, se progettano le piccole qui e le costruiscono qui e le grosse negli usa importandole si risparmia un bel po, e credo di aver azzeccato le mosse del guppo....sperando che vadano a buon fine e e che portino risultati
Ritratto di ale-pescara
30 agosto 2011 - 16:14
nn avrebbe senso produrre utilitarie in America così come i grandi suv in Italia vedrete che la Fiat tornerà alla grande e specialmente per Alfa e Maserati sarà un grande ritorno...
Ritratto di metacril
30 agosto 2011 - 18:34
in america le utilitarie non le vogliono,allora come si spiega che fiat in america,con la 500,aveva previsto vendite da guinnes dei primati...??
Ritratto di nello13
30 agosto 2011 - 21:02
7
le avevano previste,ma hanno floppato almeno stando a quanto riportato in questo articolo che penso tu abbia letto: http://www.alvolante.it/news/grossi_problemi_per_la_fiat-510536
Ritratto di fogliato giancarlo
31 agosto 2011 - 03:39
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Mister Grr
30 agosto 2011 - 15:14
incrociamo le dita.
Ritratto di TurboCobra11
30 agosto 2011 - 15:36
Le 159 dove le produrranno, c'è un secondo stabilimento? Rispondetemi, grazie! Ma oggi si parla solo della Fiat, Panda Punto Giulietta Mito 4c ,stabilimento pomigliano ecc, non ci sono altre notizie? ...Ciao!
Pagine