NEWS

La Ferrari elettrica nel 2025

Pubblicato 16 aprile 2021

Il presidente John Elkann annuncia agli azionisti quale sarà la data di uscita della prima Ferrari a batteria.

La Ferrari elettrica nel 2025

ARRIVA UN PO’ PRIMA - In un contesto storico in cui l'industria sta accelerando verso l'elettrificazione, la Ferrari ha deciso di anticipare al 2025 il lancio della sua prima auto completamente elettrica. A confermarlo è lo stesso John Elkann, presidente e ceo del Cavallino, durante l’assemblea degli azionisti. Le voci di una futura Ferrari elettrica non sono di certo di nuove, tuttavia in precedenza l’allora ceo della casa di Maranello, Louis Camilleri, aveva fissato un intervallo temporale a lungo termine, parlando di dopo il 2025, a causa dell’immaturità della tecnologia delle batterie.

LA PASSIONE - Elkann ha confermato che la Ferrari costruirà la sua strategia di elettrificazione in modo altamente disciplinato, senza snaturare il marchio o disattendere le aspettative dei clienti. Il dirigente italiano ha tuttavia ribadito che è di fondamentale importanza diffondere la passione e l’unicità del marchio Ferrari anche alle nuove generazioni sfruttando come vettore l’elettrificazione.

LA PRIMA IBRIDA DI SERIE - La Ferrari per lunghi anni ha evitato l'elettrificazione fino al lancio, nel 2019, della sua prima auto di serie ibrida plug-in, la SF90 Stradale (nella foto). Lo stesso anno la casa di Maranello ha fissato come obiettivo quello di vendere, entro il 2022, il 60% di modelli ibridi.

SI ASPETTA LA SUV - John Elkann ha riferito agli azionisti che la Ferrari nei prossimi mesi svelerà tre nuovi modelli come parte del business plan 2018-2022. Il prossimo anno sarà molto importante per il Cavallino poiché verrà lanciato sul mercato la prima suv della sua storia, la Ferrari Purosangue. 

LA RICERCA DI UN CEO - Attualmente l’azienda di Maranello è ancora alla ricerca di un nuovo ceo dopo le improvvise dimissioni di Camilleri avvenute e dicembre. Attualmente il ruolo è stato infatti assunto da Elkann, ma lo stesso dirigente ha confermato che la Ferrari sta procedendo con il “casting” valutando su una rosa di candidati molto validi.





Aggiungi un commento
Ritratto di RubenC
16 aprile 2021 - 12:27
1
Con calma, eh... come al solito...
Ritratto di Alfiere
16 aprile 2021 - 14:05
Perchè? la tecnologia per produrre auto veramente sportive e con gli standard Ferrari a batteria non c'è.
Ritratto di RubenC
16 aprile 2021 - 14:12
1
Come no... E in ogni caso Ferrari dovrebbe presentare prodotti innovativi, non aspettare per usare la tecnologia Tesla di 10 anni prima... A mio parere, almeno.
Ritratto di Alfiere
16 aprile 2021 - 16:46
Ma cosa significa la tecnologia Tesla di 10 anni prima :D:D...Ma stai dicendo davvero che con la tecnologia attuale si può fare un hypercar o una GT degna del nome ferrari? E allora dove sono tutte queste auto, parliamo della prima lotus da 1600 kg come la 812 superfast, che però è una GT 2+2? Quando ci sarà modo per una EV di essere migliore di una Ferrari, vedrai le Ferrari EV. Non prima.
Ritratto di V8brumbrum
16 aprile 2021 - 16:59
Un EV migliore delle Ferrari esiste da un pezzo e si chiama Rimac C Two (parlo di Ferrari serie perchè per stracciare una California 4.3 basta anche una berlina Tesla), la verità è che ad oggi Ferrari non sarebbe in grado di mettere sul mercato qualcosa di valido ma dovrà sforzarsi per farlo entro il 2026, se lo fosse l'avrebbe già fatto.
Ritratto di Matteo Tommasi
17 aprile 2021 - 01:26
La Rimac pesa 2300kg però.
Ritratto di V8brumbrum
17 aprile 2021 - 07:03
Con un rapporto peso potenza migliore.. . .
Ritratto di Alfiere
17 aprile 2021 - 08:07
va bene il rapporto, ma in termini assoluti il peso e il baricentro hanno un significato.
Ritratto di Alfiere
17 aprile 2021 - 08:08
Se preferisci una tesla preferirei a una spider con un V8 ferrari ok, non entro nei gusti sessuali altrui.
Ritratto di V8brumbrum
17 aprile 2021 - 13:56
Per violazione della policy del sito.
Pagine