NEWS

Renault Kadjar: chi l’ha “pensata” ci ha detto che…

2 febbraio 2015

La Kadjar, la nuova crossover media della Renault, nelle parole di uno dei suoi “padri”: il vice presidente della programmazione prodotto, Thomas Lane.

Renault Kadjar: chi l’ha “pensata” ci ha detto che…
Alla presentazione statica della Renault Kadjar abbiamo parlato della vettura con Thomas Lane (foto qui sotto), vice presidente senior della programmazione del prodotto: le sue dichiarazioni hanno spaziato dal tema dell’allestimento interno della vettura alla sua collocazione sul mercato, in Europa ma anche in Cina. Senza trascurare la gamma dei motori attuali e di quelli possibili in un prossimo futuro. Ecco le sue dichiarazioni.
 
 
Le vetture oggi esposte avevano le porte chiuse e i vetri oscurati: quando potremo vedere dal vivo la Kadjar anche all'interno? 
Al Salone di Ginevra, a inizio marzo.
 
Dalle prime foto, gli interni sembrano meno originali di quelli della Captur, che ha introdotto novità quali il portaoggetti di fronte al passeggero anteriore che si estrae come un cassetto dell'armadio, o i sedili sfoderabili con una cerniera per facilitarne il lavaggio... 

È vero, possono sembrare più "conservativi". Ma, in realtà, saranno innovativi per il diverso tipo di clientela che sceglierà quest'auto.
 
Nel recente passato, le finiture degli interni non sono mai state fra i punti forti delle Renault: che cosa ci dobbiamo aspettare dall'abitacolo della Kadjar? 
Vi dico solo di aspettare e vedere di persona: sarete sorpresi dalla qualità di questi interni.
 
La Kadjar nasce sulla base della Nissan Qashqai, che sarà una sua concorrente: perché un cliente dovrebbe scegliere la vettura della Renault?
 
Principalmente per lo spazio, che è maggiore, e poi per lo stile: piaccia o meno, la Kadjar ha linee personali. Inoltre, in Europa abbiamo una rete di concessionari più capillare di quella della Nissan.
 
Da quanto avete dichiarato, la Kadjar non sostituirà la Koléos: quale sarà, allora, il rapporto tra questi due modelli? 
Questa nuova Renault è una crossover media a cinque posti: facile immaginare che, oltre a lei, ci possa essere spazio per un modello più grande. Proprio ciò che potrebbe essere la Koléos di prossima generazione...
 
Qualcosa di analogo all'operazione fatta dalla Nissan con Qashqai e la "sorella maggiore" a sette posti, la X-Trail? 
No, non necessariamente così. Anche perchè, va ricordato, abbiamo già una grande crossover a sette posti: la nuova Espace.
 
 
Quello delle crossover è un mercato che sembra non conoscere crisi: la Kadjar prenderà il posto delle berline e monovolume medie?
 
Ovviamente, qualche “sovrapposizione” con la clientela della Mégane e della Scénic ci potrà essere, ma a conti fatti le vendite complessive saranno maggiori. Non credo che il segmento delle monovolume verrà abbandonato: ci sono ancora clienti che cercano il massimo spazio, praticità e una bassa soglia di carico.
 
Ancora non avete annunciato i motori, benché sia facile ipotizzare che troveremo i 1.5 dCi e 1.6 dCi a gasolio, ma è almeno possibile ipotizzare un futuro ibrido per la Kadjar?
 
Sul fronte dei propulsori non mi aspetterei grandi sorprese; per l'ibrida, ovviamente, non posso confermare niente, ma è noto che il trend per tutti i costruttori è quello di una sempre maggior elettrificazione...
 
La Kadjar sarà la prima Renault costruita anche in Cina, dove debutterà qualche mese dopo che in Europa. In che cosa differirà dalla "nostra"?

Le vetture saranno uguali: cambierà solo qualche finitura interna, come colori o inserti. La strategia è ormai globale e vogliamo presentare prodotti globali. La Kadjar, in particolare, è stata progettata ovviamente pensando prima al cliente europeo, ma senza dimenticare quello cinese.
Renault Kadjar
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
65
56
58
36
37
VOTO MEDIO
3,3
3.301585
252
Aggiungi un commento
Ritratto di Fabio2033
2 febbraio 2015 - 19:37
1
Bella veramente bella, esteriormente è nettamente migliore della Qashqai ma gli interni non mi piacciono molto, in questo caso preferisco quelli della nissan, comunque BRAVA RENAULT!!
Ritratto di swiss air
3 febbraio 2015 - 22:45
Ho perso delle foto ??? Dove sono quelle degli interni ?
Ritratto di swiss air
3 febbraio 2015 - 22:45
Ho perso delle foto ??? Dove sono quelle degli interni ?
Ritratto di Sepp0
2 febbraio 2015 - 19:48
..."È vero, possono sembrare più "conservativi". Ma, in realtà, saranno innovativi per il diverso tipo di clientela che sceglierà quest'auto". Chevvordì? Che sono vecchi ma il target dell'auto sono i 70enni che quindi li troveranno innovativi? "Inoltre, in Europa abbiamo una rete di concessionari più capillare di quella della Nissan." sicuramente venderanno un boato di Kadjar in più a discapito di QQ per questo motivo. #credeteci
Ritratto di riccardolfini
2 febbraio 2015 - 19:58
Ormai lo stile Renault é esemplare in quanto a esterni. Per gli interni non capisco perché siano completamente diversi tra un modello e l'altro
Ritratto di Sepp0
2 febbraio 2015 - 20:33
...così la gente ci mette di più a capire che fanno comunque cacare al di la del design. :D Scherzi a parte, la linea mi convince, speriamo che la scelta di motori/trazioni sia adeguata.
Ritratto di rana
2 febbraio 2015 - 20:06
che possano apparire interni per auto da vecchio,no....secondo me,gli hanno dato un look esterno così,per vedere /partire da una base semi-sicura come la qq,a livello di stile,e richiamando un pò la captur,per gli interni se così sono li trovo all'altezza della clio terza serie,e dovrebbero piacere di più a tedeschi,e nordici..hanno uno stile un pò diverso dall'altro per provare a piacere a più gente possibile e non fare come fiat che fa copia e incolla molto di più di lei per gli interni ,ma soprattutto per gli esterni(solo per fare un paragone). Diciamo che magari su un suv(fuoristrada ,4x4)interni eccessivamente eccentrici potrebbero non piacere..
Ritratto di Fr4ncesco
2 febbraio 2015 - 22:46
La parentela con la Qashqai è abbastanza evidente, soprattutto lungo le fiancate, il frontale invece è classico delle Renault di nuova genarazione. Nel complesso non è male, ha una linea filante, tranne gli interni che forse sono eccessivamente semplici e ricordano un po' quelli della Peugeot 3008.
Ritratto di erminio82
3 febbraio 2015 - 06:46
Quando Fiat "rimarchia" qualche modello (del proprio gruppo.. e non di altri..) succede un putiferio.. Gente che urla allo scandalo... con tanto di accuse contro i soliti "fiattari" che "riciclano" perchè non sanno fare auto... Quando invece sono i marchi stranieri (soprattutto francesi e tedeschi..) a ricarrozzare in maniera spudorata i VECCHI modelli.. (anche di altri.. tipo scopiazzare i vecchi modelli giapponesi..) con tanto di muso riciclato (a sua volta) da un modello precedente.. Allora in questo caso, i nostri "eroi" esterofili parlano di grande innovazione della tecnica e di grande genialità costruttiva..LOL (basta solo aggiungere un paio di belinate pseudo tecnologiche da nerd sfigato che li fa sentire gente pregiata..e tutto si trasforma in una sorta di prodigio della tecnologia...) Allora le cose sono 2: 1) Certe persone che commentano su certi blog vengono pagate profumatamente da qualcuno per "condizionare" la percezione della realtà dei fatti. 2) Nel nostro paese ci sono alcune persone che non ragionano con la propria testa, ma piuttosto.. preferiscono "delegare" a certi "guru" del marketing di certi grossi media on-line i loro cervelli.. Fate vobis..
Ritratto di rana
3 febbraio 2015 - 10:57
Ma é la pura verità...la fiat é quella che maggiormente ha modelli molto o meglio troppo simili tra di loro...dai 500,500 mcv,500 living, e la 500 x quella uscita peggio..dai su in quanto ad inventiva stilistica proprio poco o nulla. Si ci sono anche altri che loro soprattutto ora peugeto,citroen,opel..come no...in quanto a renault(siccome il vostro post é stato postato) qui ultimamente non é affatto vero come dice lei,ci sono dei richiami ,ma ogni modello non é una fotocopia dell'altro ,clio e captur non sono identici,almeno non quanto i modelli di fiat(al di là della bonta o meno della loro scelta,della sicurezza di averci beccato o poter far successo),così come espace, questo suv forse é quello che ha più richiami.. Scandola per la fiat si,perché non é possibile non saper dare un design similare ma non identico e che soprattutto piaccia..ma che significa avere 4 auto uguali in gamma..che senso ha?? si sa che tra qualche altro mese invecchieranno di colpo tutte -.- se davvero uno se ne intende di auto.
Pagine