NEWS

Energia solare per gli impianti produttivi della Renault

31 maggio 2011

Per abbattere i consumi di energia e le emissioni di CO2, entro il 2012 gli stabilimenti francesi della Renault saranno tutti dotati di impianti fotovoltaici.

60 MEGAWATT DI ENERGIA - La Renault installerà i pannelli solari forniti da Gestamp Solar nei 6 impianti produttivi di Douai, Maubeuge, Flins, Batilly, Sandouville e Cléon. I pannelli solari occuperanno 450.000 metri quadri di superficie pari a 63 campi di calcio, mentre l’energia prodotta ammonterà a 60 Megawatt pari al consumo energetico annuale di una cittadina di 15.000 abitanti.

30000 TONNELLATE IN MENO DI CO2 - Inoltre, gli impianti fotovoltaici permetteranno di ridurre le emissioni di CO2 degli stabilimenti nell’ordine delle 30.000 tonnellate l’anno. Questa strategia rientra nel programma “eco2 - Drive The Change”, con cui Renault punta a ridurre il 10% delle emissioni di CO2 dei propri impianti entro il 2013, più un ulteriore 10% entro il 2016.
 

Renault pannelli fotovoltaici 2

FINE DEI LAVORI PER FEBBRAIO - I pannelli solari copriranno i Centri di Consegna e di Spedizione delle fabbriche di Douai, Maubeuge, Flins, Batilly e Sandouville, così come i parcheggi del personale di Maubeuge e di Cléon. Gli impianti fotovoltaici saranno installati da metà giugno e la fine dei lavori di installazione è stata fissata per febbraio 2012.

Aggiungi un commento
Ritratto di audi94
31 maggio 2011 - 16:28
1
che figàta!!!! è ora di svegliarci, perchè le alternative ci sono... altro che nucleare...
Ritratto di Becio93
31 maggio 2011 - 17:34
Concordo Pienamente!
Ritratto di trap
1 giugno 2011 - 17:12
La Renault lo fa per dimostrare la propria politica ambientalista, ma, come è scritto nell'articolo, l'impianto fotovoltaico servirà per ridurre del 10% le emissioni di CO2. Le fabbriche continueranno comprare energia per la maggior parte del proprio fabbisogno. Attualmente il metodo più intelligente per produrre energia è ancora il nucleare; il costo delle rinnovabili è fuori mercato. Tu pagheresti una bolletta da 500 euro anzichè 100 purchè l'energia sia ecologica?
Ritratto di DLX86
1 giugno 2011 - 22:00
intanto è un buon inizio..investire enormi capitali per riportare il nucleare in Italia non è una cosa tanto intelligente..spenderli magari per l'energie rinnovabili con iniziative come queste si..
Ritratto di audi94
2 giugno 2011 - 00:22
1
so che ti arrampicherai sulla mia età e bla bla bla... comunque per come la penso ti rispondo di SI: se la sicurezza di non saltare in aria insieme a miliardi di particelle radiottive viene garantita con una bolletta da 500€, sarei disposto a pagarli...
Ritratto di elvis86
2 giugno 2011 - 14:53
xaudi94 intanto inizia a guadagnarli poi ne riparliamo...
Ritratto di audi94
2 giugno 2011 - 15:59
1
intanto comincia ad avere container di scorie sotto il c*lo poi ne riparliamo... cosa ne sai tu se io lavoro o studio??!! e comunque cosa centra??? ne va della nostra sicurezza: se si rompe un pannello lo si sostituisce senza rendere merdà tutto quello che ci circonda... se si "rompe" una centrale, facciamo la fine delle sardine nell'olio bollente!!!!
Ritratto di elvis86
2 giugno 2011 - 16:50
xaudi94 scusa non era per offendere ma hai parlato di 500 euro al mese che è meta dello stipendio di una persona normale che se ne va in bolletta,poi metticene altrettanti d'affitto o mutuo e come si campa?!...discorso scorie,ovvio che nessuno le vorrebbe ma esistono alternative credibili ora come ora al nucleare o al petrolio?...io dico di no,allo stato attuale l'eolico,il fotovoltaico fanno ridere i polli,per rendere autonoma la casa,a un mio amico gli hanno fatto un preventivo per un impianto per la modica cifra di centomila euro...inutile dire qual'è stata la risposta...
Ritratto di Renault90
31 maggio 2011 - 18:46
Molto meglio, vedo che la promessa fatta da renault prima del 2012 va avanti bene.
Ritratto di TurboCobra11
31 maggio 2011 - 18:50
BRAVI!!!!!! questo è il futuro non il nucleare che anzi dobbiamo fermare, basta guardare le scelte confermate nelle ultime ore dalla Merckel
Pagine