NEWS

In arrivo nuovi motori per la Seat Alhambra

22 aprile 2011

La gamma della grossa monovolume spagnola sarà presto allargata ai nuovi 2.0 TSI da 200 CV e 2.0 TDI da 115 CV, nonché alla versione 4 a trazione integrale.

In arrivo nuovi motori per la Seat Alhambra

PUNTA SUI BASSI CONSUMI - La Seat Alhambra con il motore 2.0 TDI da 115 CV è la nuova versione d'ingresso della monovolume spagnola e sarà proposta sul mercato ad un prezzo inferiore di circa 1.000 euro rispetto alla versione 2.0 TDI Reference da 140 CV. La vettura sarà proposta in versione Ecomotive con Stop/Start, frenata rigenerativa e cambio manuale a 6 rapporti ottimizzati che manterrà consumi ed emissioni sui seguenti valori dichiarati: 5,5 litri per 100 km e 143 g/km di CO2.

 

Seat alhambra 4x4 1
 

PER CHI VUOLE LE PRESTAZIONI - Per quanto riguarda le prestazioni, la Alhambra 2.0 TDI da 115 CV raggiunge 183 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 in 12,6 secondi. Tuttavia, per chi predilige le prestazioni, sarà disponibile la versione con il propulsore 2.0 TSI da 200 CV, abbinata al cambio a doppia frizione DSG a 6 rapporti, il quale permette alla vettura di raggiungere 221 km/h di velocità massima e accelerare da 0 a 100 in 8,3 secondi. Per quanto riguarda il prezzo, la suddetta versione dovrebbe costare circa 4.500 euro in più della 1.4 TSI Style.
 

Seat alhambra 4x4 7

UN PO’ PIÙ RICCA - Invece, la Seat Alhambra con il motore 2.0 TDI da 140 CV in versione 4 a trazione integrale dovrebbe costare circa 2.000 euro in più della versione Style di pari cilindrata e potenza ma con due sole ruote motrici. Inoltre, stando a quanto riportato sul listino spagnolo, la dotazione di serie della Seat Alhambra dovrebbe essere ampliata ai fari anteriori a Led e all’ingresso per iPod.

Aggiungi un commento
Ritratto di prinz4ever
22 aprile 2011 - 12:50
3
serve altro, non nuovi motori. Mi piacerebbe conoscere i dati delle vendite...ahah
Ritratto di fogliato giancarlo
23 aprile 2011 - 15:36
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Gabryxxx
22 aprile 2011 - 14:03
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di mustang54
22 aprile 2011 - 14:15
2
il "mastodontico" 2.0 ha più coppia per poter spostare più di 16 quintali a vuoto. Anch'io sono favorevole con te sulle cilindrate basse....
Ritratto di fogliato giancarlo
22 aprile 2011 - 14:30
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Gianlu_82
23 aprile 2011 - 21:41
Per chi ha famiglia le monovolumi sono un "must" e offrono tantissimo spazio. E poi il SUV non è inutile, basta con queste leggende. E' solo invidia.
Ritratto di Mister Grr
22 aprile 2011 - 18:14
ma si muoverà? PS Io l'ho già vista in giro, al contrario della gemella Sharan.
Ritratto di Peppe
22 aprile 2011 - 18:21
Ma il motore 2.0 TDi del gruppo Vw in quanti powerstep è declinato?! 110, 115, 120, 122, 136, 140, 143, 163, 170 e 177 CV O___o
Ritratto di dared_evil74
23 aprile 2011 - 15:22
Versione da 140 cv la linea non è certo delle migliori, è fantastico il sistema dei sedili dietro e le finiture interne sono di buona qualità. Secondo me ha un solo problema il prezzo. sia questa che la VW hanno prezzi inproponibili sopratutto per chi decide di andare in strada con una auto cosi scquadrata che in autostrada si e no fà 12km/lt.
Ritratto di DaveK1982
23 aprile 2011 - 16:50
7
per un'auto di questo tipo, non fa per niente fatica a tirarsi dietro tutto quel peso. Al contrario non capisco a cosa serva un alhambra che fa 0-100 in 8 sec. Dove deve andare uno con un'alhambra a indianapolis? Se voglio un'auto veloce prendo una sportiva non un monovolume!!