NEWS

Tanta tecnologia nella Volvo XC90

9 luglio 2013

La nuova generazione del suv svedese, attesa nel 2014, porterà al debutto alcuni dei molti dispositivi di sicurezza destinati a tutte le prossime Volvo.

Tanta tecnologia nella Volvo XC90
SICUREZZA A TUTTO TONDO - La Volvo non vuole perdere quella leadership che da sempre la contraddistingue in tema di sicurezza e userà la prossima generazione della grossa suv Volvo XC90, prevista nel 2014, per far debuttare alcuni dispositivi elettronici di sicurezza che progressivamente filtreranno sull'intera gamma Volvo. Ricordiamo che la casa svedese ha annunciato tempo fa il programma Vision 2020, dove molto ambiziosamente si impone che nessuno dovrà subire ferite gravi o perire a bordo di una Volvo entro il 2020. Un simile obiettivo verrà perseguito con il contributo di nuovi sistemi di assistenza alla guida (vedi il video qui sotto), che inizieremo a vedere proprio sulla XC90.
 

L'auto è in grado di rilevare se si sta superando il margine della carreggiata e correggere automaticamente la traiettoria.
 
STERZA IN CASO DI PERICOLO - Tre sono i principali dispositivi per evitare le collisioni: il primo riconosce ostacoli in condizioni di scarsa visibilità (pedoni, ciclisti e altri veicoli) e aziona automaticamente l'impianto frenante. La Volvo XC90 sarà anche in grado di rilevare i confini stradali: se per distrazione o altro motivo il guidatore rischia di finire fuori strada, entra in azione il sistema di sterzata assistito per rimettere in carreggiata – in tutti i sensi – la vettura. Bisognerà aspettare ancora per capire quanto invasivo sarà il sistema, nel caso in cui il conducente voglia compiere in autonomia un'analoga manovra. La sterzata assistita, infine, interagisce anche con il cruise control, per aiutare a seguire il flusso del traffico e a scongiurare il salto di corsia.
 

Un veicolo di emergenza sopraggiunge: tutte le auto vengono allertate da un segnale che appare nel cruscotto. È solo uno degli impieghi possibili nella comunicazione tra auto e auto.
 
NON FINISCE QUI - Dopo il debutto del modello è prevista l'introduzione di un sistema antinvestimento specifico per animali: arriverà entro la fine del 2014. Il tutto mentre prosegue lo sviluppo di tecnologie per le Volvo che verranno: Car 2 Car è un sistema di comunicazione tra auto e auto e tra auto e strada che consentirà di sapere, per esempio, se c'è un veicolo in rotta di collisione con noi anche se non lo vediamo (come accada negli incroci senza visibilità). Mentre Autonomus Parking (qui per saperne di più) permette di trovare parcheggio e di eseguire la manovra senza bisogno dell'intervento del guidatore.

 

VIDEO
loading.......
Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
9 luglio 2013 - 18:31
Sempre attentissim alla sicurezza.
Ritratto di Rey
10 luglio 2013 - 15:10
2
ormai non la batte più nessuno. è avanti in tutto
Ritratto di NURS
10 luglio 2013 - 17:30
Per passare sempre col verde, tenendo una velocità costante, noi italiani ci avevamo già pensato mezzo secolo fa: semaforo "onda verde". Il problema è che da ignorantoni non lo applichiamo...