Skoda Citigoe IV: piccola e “pulita”

Pubblicato 13 settembre 2019

Poche le differenze stilistiche per la Citigo elettrica, dotata di batterie da 36,8 kWh e un motore da 83 CV.

Skoda Citigoe IV: piccola e “pulita”

VIAGGI CON CALMA - Il Salone di Francoforte segna la prima uscita in pubblico delle Skoda iV, la famiglia di auto elettrificate della casa ceca: ne fanno parte i modelli ibridi plug-in ed elettrici. Una di queste è l’elettrica Skoda Citigoe iV, citycar derivata dalla Citigo a benzina in grado di percorrere fino a 265 km con una carica, a sufficienza per affrontare una settimana di spostamenti casa-lavoro o brevi trasferimenti fuori porta. La Citigoe iV rimane però una vettura da città, e non soltanto per le dimensioni estremamente contenute, a partire dalla lunghezza di 360 cm: questa citycar infatti non supera i 130 km/h di velocità massima e non è un fulmine nemmeno nello scatto da fermo, perché lo 0-100 viene portato a termine in 12,5 secondi.

ANCHE RICARICHE VELOCI - La Skoda Citigoe iV è spinta da un motore elettrico con 83 CV di potenza, alimentato da 108 piccole batterie agli ioni di litio (la loro capacità è di 36,8 kWh): si trovano sotto il pavimento dell’auto, per abbassare il baricentro e migliorare così le doti di guida, e sono contenute all'interno di un involucro lungo 170 cm, largo 110 cm e spesso 30 cm. Le batterie della Skoda Citigoe iV si possono ricaricare dalla presa elettrica di casa, ma in questo caso bisogna mettere in conto 12 ore e 40 minuti per un “pieno”. I rifornimenti diventano più veloci collegando la vettura ad una wallbox da parete o ad una colonnina per strada (la Citigoe iV supporta ricariche a corrente continua con potenza fino a 40 kW): in questi casi, rispettivamente, si impiegano 4 ore e 1 ora per passare dallo 0% all’80% della carica.

POCHE DIFFERENZE - Dall’esterno è facile scambiare la Skoda Citigoe iV per le sorelle a benzina, perché a distinguere l’elettrica c’è solo la mascherina anteriore verniciata nel colore della carrozzeria, la targhetta iV sul portellone e cerchi specifichi. Fra le novità c’è anche un sistema per controllare dallo smartphone alcune funzioni di bordo, come l’accensione del “clima”, programmabile a distanza quando l’auto è in carica: in questo modo non si spreca l’energia delle batterie per riscaldare o raffrescare l’interno.

Skoda Citigo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
126
98
74
42
139
VOTO MEDIO
3,1
3.06263
479




Aggiungi un commento
Ritratto di Andrea Zorzan
13 settembre 2019 - 17:08
Dato che costerà sensibilmente meno della "Honda e" e offre molta più autonomia della Smart potrebbe essere una delle elettriche di fascia bassa più vendute insieme alla Zoe.
Ritratto di v8sound
13 settembre 2019 - 17:47
Si hai ragione, 10 riusciranno a venderle in un anno...
Ritratto di Andrea Zorzan
14 settembre 2019 - 11:50
Qualche centinaio di sicuro, ma ha la potenzialità di superare le 1000 unità, in Italia. Nei Paesi civili che impongono severi limiti all'inquinamento i numeri saranno maggiori.
Ritratto di v8sound
13 settembre 2019 - 17:51
Chissà la redazione di e-Alvolante in questi giorni, con tutte queste elettriche in rampa di lancio, saranno tutti in fibrillazione...
Ritratto di otttoz
14 settembre 2019 - 09:03
leggo che la zoe cinese costerebbe 8000 euro,i listini bassi son l'unico modo per agevolare la diffusione di piccole elettriche...
Ritratto di Ale94
14 settembre 2019 - 15:04
Inguaribile questa costa anche tanto perchè elettrica.
Ritratto di Giuliopedrali
15 settembre 2019 - 10:31
Ne venderanno pochissime, perchè l'elettrico anche per il prezzo alto ha bisogno di design all'ultima moda, ma qua siamo in Europa, dove ti vendono una nuovisssssssimaaa Golf settima serie come se fosse arrivata con gli UFO...
Ritratto di Giulio Menzo
15 settembre 2019 - 10:39
2
Io dico che ne venderanno abbastanza perchè la den. iV possa durare per un po'
Ritratto di Ale94
15 settembre 2019 - 11:38
Anche secondo me peró vendono tante Golf perchè ha un buon rapporto qualità-prezzo e tenuta del valore oltre ad avere tante versioni che accontenta un po’ tutti.
Ritratto di Giuliopedrali
15 settembre 2019 - 13:09
Scusate ma la Golf proprio qui è già stata superata dalla T-Roc e ora pure T-cross, mai accaduto prima...
Pagine