Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo

20 febbraio 2015

Verranno presentati al Salone di Ginevra l’allestimento sportivo della Fabia e Skoda Octavia RS 230 CV.

Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo
TOCCO SPORTIVO PER LA FABIA - Si preannuncia un Salone di Ginevra ricco di novità per la Skoda che oltre a presentare al pubblico la nuova ammiraglia Superb, appena svelata a Praga, celebrerà la prima mondiale della Skoda Fabia Monte Carlo (foto sopra), della Skoda Octavia RS 230 e di una nuova serie speciale nata per omaggiare i 120 anni di storia del marchio ceco. Lanciata di recente, la nuova Fabia mostra il suo lato sportivo nell’edizione Monte Carlo, disponibile sia per la berlina che per la wagon. L’allestimento si distingue per i cerchi in lega neri da 16 o 17 pollici, l’assetto sportivo opzionale, i cristalli posteriori oscurati, i diversi elementi della carrozzeria verniciati in nero e per il volante e i sedili di tipo sportivo. 
 
 
UN’OCTAVIA DA RECORD - Nel giugno del 2015 arriverà nelle concessionarie Skoda la Octavia più veloce di sempre (qui sopra). Forte di 230 CV (da qui la sigla identificativa), dieci in più rispetto alla 2.0 TSI RS, è accreditata di una velocità massima di 250 Km/h (6 km/h in più) e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi (lima due decimi). Di serie il differenziale anteriore a bloccaggio elettronico. 
 
 
LE VERSIONI EDITION - Al Salone ci saranno anche i le versioni Edition” di Fabia, Rapid, Octavia e Yeti (qui sopra) caratterizzate da specchietti retrovisori in tinta con la carrozzeria, cerchi in lega bicolore, fendinebbia, finestrini posteriori oscurati e finiture specifiche per l’abitacolo.
Aggiungi un commento
Ritratto di TheStig_97
20 febbraio 2015 - 18:39
Come rendere interessanti delle Skoda. Ma che motore monterà la Fabia MC?
Ritratto di M93
20 febbraio 2015 - 19:19
La gamma propulsori ricalca in tutto e per tutto quella delle altre versioni, ma a richiesta è possibile modificare la taratura di sospensioni e assetto. Un saluto.
Ritratto di M93
20 febbraio 2015 - 19:14
Benché distante dai miei gusti, devo dire che in questa versione Monte Carlo acquista un pizzico di grinta e personalità in più, che non guasta. Molto interessante anche la Octavia RS.
Ritratto di hulk74
20 febbraio 2015 - 19:46
Entrambe non mi piacciono... La Octavia la preferisco wagon e diesel... La Fabia idem
Ritratto di Moreno1999
20 febbraio 2015 - 20:09
4
Possono regalarmela, possono farmela sportiva, possono lodarla quanto vogliono ma per me rimarrà sempre una BRUTTA auto. E l'Octavia, non fa eccezione
Ritratto di onlyroma
21 febbraio 2015 - 11:56
E aggiungo che oltre esteticamente,ma questi sono giudizi personali,non capisco il fenomeno che vuole un auto prestazionale e punta su un marchio come Skoda. Capisco tutto,ma sgommare con una Skoda,è alquanto ridicolo. E me ne frego altamente se è di qualità tedesca,e se è uguale ad un Audi,sempre una Skoda rimane
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:00
attualmente skoda è uno dei marchi più impegnati nelle competizioni, non vedo dove sia il problema oltre al tuo penoso odio verso questo marchio ....molto peggio credere che abarth sia un marchio sportivo ...
Ritratto di Moreno1999
21 febbraio 2015 - 14:08
4
Abarth almeno ha una storia. La storia di Škoda? Spereriamo che non sia come quella di Audi...
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:17
la storia conta poco se il presente fa pena ,skoda è un marchio storico eccome e al contrario di abarth esiste davvero e non è un kit applicato ad un auto, poi sentir parlare di storia da un fan mazda è quasi simpatico
Ritratto di Moreno1999
21 febbraio 2015 - 14:19
4
La fabbrica Mazda è riuscita a sopravvivere alle bombe nucleari di Hiroshima. Ha avuto difficoltà negli anni 90 ma poi ha spiccato il volo specie nell'ultimo periodo... Per non parlare degli anni 60, della cosmo, del rotativo.
Pagine