NEWS

Citroën C5: ecco come sarà la nuova generazione

Pubblicato 27 gennaio 2021

La Citroën C5 avrà una carrozzeria a 5 porte dalle dimensioni importanti, in stile crossover e con assetto rialzato come va di moda oggi. In arrivo entro la fine del 2021.

Citroën C5: ecco come sarà la nuova generazione

CAMBIA GENERE - Dopo alcuni anni di assenza torna la Citroën C5, della quale abbiamo ricostruito le forme nel disegno qui sopra. La nuova generazione, attesa al debutto entro la fine del 2021 (per essere in vendita nei primi mesi del 2022), cambia radicalmente. Niente più doppia versione berlina e station wagon, ma un’unica carrozzeria a cinque porte con un assetto rialzato, in puro stile crossover, come va di moda oggi. Una mossa che ha l’intento di rendere più appetibile un modello per il quale il pubblico aveva perso interesse negli ultimi anni, seguendo una tendenza comune a tante altre concorrenti. Come la Ford Mondeo, della quale è in preparazione una rivisitazione (qui per saperne di più) del tutto simile a quella che interesserà la Citroën C5.

QUASI 5 METRI - L’impostazione della nuova Citroën C5, che sarà ingegnerizzata sulla piattaforma EMP2 (la stessa della Peugeot 508), si può intravedere anche negli scatti di CarScoops (qui sotto), che ritraggono un prototipo ancora piuttosto camuffato impegnato nei test su strada. È evidente la carrozzeria di generose dimensioni (possiamo ipotizzare circa 490 cm) con impostazione a cinque porte con il portellone e si possono intravedere alcuni elementi stilistici in comune con la recente Citroën C4. Le maggiori dimensioni rispetto alla 508 dovrebbero essere il frutto di un passo allungato, sufficiente garantire uno spazio più generoso a bordo, sopratutto dietro, nella migliore tradizione delle ammiraglie della Citroën.

BENZINA, DIESEL E IBRIDA - Visto l'impiego della medesima piattaforma della Peugeot 508 è facile prevedere che la dotazione tecnica della nuova Citroën C5 sarà del tutto analoga, con una gamma motori composta dagli stessi benzina, diesel e dell’immancabile variante ibrida con batterie ricaricabili dall’esterno.

News del 19 gennaio aggiornata il 27 gennaio con un nuovo rendering.





Aggiungi un commento
Ritratto di dr_watson
19 gennaio 2021 - 15:43
Citroen C5 versione barracuda
Ritratto di Dr.Torque
19 gennaio 2021 - 15:58
Produzione prevista: 1pz. Cliente: Sig. Macron.
Ritratto di Alex1111
29 gennaio 2021 - 19:56
1
Perfetto
Ritratto di Challenger RT
19 gennaio 2021 - 16:04
Il nuovo design che si ispira al più classico stile Citroen, quello di GS e CX, non è male, ma l'aver rialzato per inseguire la stupida moda attuale così tanto gli assetti e il corpo vettura di questa nuova C5 e della nuova C4 non fa ritrovare al marchio quelle qualità di eleganza e aerodinamicità tipiche di un tempo. Anche GS e CX, come la progenitrice DS, grazie alla regolazione delle mitiche sospensioni idropneumatiche, potevano alzarsi quasi a livello di un fuoristrada, ma nella guida normale erano basse e aerodinamiche berline così come erano splendidamente "accucciate" rasoterra quando "dormivano" in garage o al lato di una strada. Altri tempi, sicuramente migliori.
Ritratto di otiv67
19 gennaio 2021 - 16:38
La penso esattamente come te
Ritratto di Pintun
19 gennaio 2021 - 16:50
Sottoscrivo ogni parola
Ritratto di Giuliopedrali
19 gennaio 2021 - 16:59
GS BX e CX potevano soprattutto abbassarsi, mamma mia come siamo caduti in basso! Cioè in alto.
Ritratto di Ronbo
19 gennaio 2021 - 17:49
Purtroppo, sembra somilgiare molto alla C4, specie nell'orrenda fanaleria. Detto questo, posssono alzare l'auto fin che volgiono, ma fin che tengono la l'asse anteriore così vicino al montante A e alla cerniera della porta anteriore, tutte le macchine sembreranno goffe. E' il prezzo da pagare per lo schema trazione anteriore - motore trasversale, ma siamo nel 2021: possibile non si riesca a trovare un modo di spostare in avanti l'asse anteriore al fine di accorciare il muso, senza per forza ricorrere alla trazione posteriore o avere un pianale per la sola trazione elettrica?
Ritratto di Cilindrata
19 gennaio 2021 - 20:35
Bravo Ronbo, commento eccellente.
Ritratto di Miti
27 gennaio 2021 - 16:22
1
Assolutamente d'accordo Ronbo. E un po' un difetto di quasi tutte le auto a trazione anteriore. Troppa roba davanti. Una cosa che ho sempre ammirato nel BMW berlina ( tutte quante ) e la parte anteriore che non sembra incasinata e pesante. Ok la trazione posteriore. Ma non credo che è solo questa cosa. E una questione di design anche. Ho l'impressione che su certe macchina tipo la nuova ( nuova ? ) Mini se frenano di botto iniziano a rotolare come un pallone.
Pagine