Citroën

Citroën
C4

da 22.900

Lungh./Largh./Alt.

436/183/152 cm

Numero posti

5

Bagagliaio

380/1250 litri

Garanzia (anni/km)

2/illimitati

In sintesi

La Citroën C4 può essere classificata fra le crossover. Ha il tetto ad arco, come le più filanti berline a cinque porte, ma d'altro canto le ruote grandi (18"), le protezioni nere nella parte bassa della carrozzeria e una distanza da terra piuttosto elevata (15,6 cm) la avvicinano alle suv. Nell'insieme ha forme personali ed elaborate, ornate da molti inserti e nervature. L'abitacolo è comodo per quattro, sia per l'abbondante spazio a disposizione sia per i sedili Advanced Comfort (previsti per tutti gli allestimenti tranne quello "base") con imbottitura differenziata e numerose regolazioni; tanti i portaoggetti, buona la capienza del bagagliaio e più che discrete le finiture. Caratteristico il cruscotto, composto da un piccolo display (5,5") configurabile che può mostrare solo poche informazioni in contemporanea. L'auto offre buone prestazioni con tutti i motori ed è ben insonorizzata; il 1.2 a benzina, con tre soli cilindri, trasmette però delle leggere vibrazioni nell'abitacolo, mentre l'elettrica è davvero silenziosa e molto a punto, con risposta progressiva di tutti i comandi. Dotata di sospensioni con ammortizzatori particolari (i tamponi di fine corsa sono idraulici invece che in gomma) la C4 "fluttua" sull'asfalto, garantendo un buon assorbimento delle sconnessioni; per contro, si nota un po' di beccheggio nelle accelerazioni e nelle frenate più decise, e nelle manovre "al limite" l'Esp interviene con decisione per smorzare le oscillazioni della carrozzeria. Sempre sicuro, comunque, il comportamento.   

Versione consigliata

L'elettrica va molto bene, è comodissima e offre una discreta autonomia: valutatela, se vivete in una grande città e pensate di poterla ricaricare facilmente. Altrimenti, una 1.2 (che non beve tanto) oppure, se pensate di percorrere più di 20-25.000 km l'anno, una diesel.

Perché sì

Comfort Tanto spazio, sedili comodi, sospensioni morbide e insonorizzazione curata: è un'auto comoda. In particolare l'elettrica.
Dotazione In rapporto ai prezzi, ci sono parecchi accessori utili.
Prestazioni Qualunque sia il motore, le riprese sono vivaci.

Perché no

Cruscotto Piccolo com'è, può fornire poche informazioni in contemporanea.  
Quinto posto Al centro del divano manca spazio in altezza e per le gambe.
Visibilità Già il parabrezza non è molto alto, ma il problema è il lunotto: piccolo, diviso in due dallo spoiler e senza "tergi".

Citroën C4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
47
41
27
24
49
VOTO MEDIO
3,1
3.06915
188

Photogallery