NEWS

Subaru BRZ: manca poco al debutto

Pubblicato 06 ottobre 2020

La Subaru conferma che fra poche settimane svelerà la seconda generazione della coupé sportiva BRZ, sviluppata insieme alla Toyota.

Subaru BRZ: manca poco al debutto

IN AUTUNNO - Un progetto congiunto di Subaru e Toyota ha dato origine, nel 2011, a BRZ e GT86, due modelli che sono entrati nei cuori di molti appassionati, in virtù della loro indole di coupé sportive divertenti da guidare e dal prezzo abbordabile. La buona notizia è che le due case giapponesi ne realizzeranno una seconda generazione, come conferma la Subaru attraverso i suoi canali social: fra poche settimane saranno tolti i veli alla nuova BRZ, in vista dell’arrivo nelle concessionarie atteso nella prima metà del 2021.

SILHOUETTE INCONFONDIBILE - Stando alle indiscrezioni, le nuove Subaru BRZ e Toyota GT86 saranno stilisticamente un’evoluzione delle precedenti, con il cofano lungo, la coda corta e un’altezza ridotta del corpo vettura: le classiche proporzioni delle coupé a motore anteriore e trazione posteriore (qui sopra un'immagine della BRZ ancora camuffata tratta dal profilo Instagram StinickTuned). Le dimensioni non dovrebbero cambiare troppo rispetto alla prima generazione, con una lunghezza di circa 430 cm.  

NUOVO PIANALE E MOTORE - Se il look verrà evoluto nel segno della continuità, le nuove Subaru BRZ e Toyota GT86 cambieranno in modo più marcato “sottopelle”, grazie all’adozione del pianale TNGA della Toyota, nella versione a trazione posteriore, in luogo del precedente di origine Subaru. Il motore dovrebbe essere il 4 cilindri boxer 2.4 firmato Subaru: inizialmente si diceva potesse essere la versione turbo con 264 CV, adottata dalla Legacy negli Usa, mentre ora prende corpo l’ipotesi che sia aspirato, con circa 220 CV. Il motivo? BRZ e GT86 non andranno così a “disturbare” troppo la Toyota Supra meno potente, quella con il 2.0 turbo da 258 CV.





Aggiungi un commento
Ritratto di studio75
6 ottobre 2020 - 16:43
5
Aspirato da 220cv potrebbe essere il motore adatto per un auto che fa del divertimento alla guida la sua prerogativa.
Ritratto di Ferrari V12 6-5L
6 ottobre 2020 - 18:11
Noooooooo, aspirato no.
Ritratto di flavio84
6 ottobre 2020 - 18:26
Quasi mi commuovo a sentir parlare di aspirato in un epoca di elettriche....
Ritratto di Giuliopedrali
6 ottobre 2020 - 19:00
Già dalla foto sembra interessante, ma considerare quello un boxer per uno che ha avuto una 33, si un simil boxer.
Ritratto di Andre_a
6 ottobre 2020 - 20:50
8
L’unica cosa in cui la 33 sarà superiore è il sound
Ritratto di Giuliopedrali
6 ottobre 2020 - 21:11
Si anche se non solo in quello, il sound era quasi da V8 americano, l'ho avuta per anni la 33, da brivido, credo che oggi una Lambo regalì 1/3 delle sensazioni e anche anche.
Ritratto di Andrea 01
6 ottobre 2020 - 21:39
3
Ma per piacere una 33 è migliore di una Lambo... Ma ti rendi conto della cassata che hai detto?
Ritratto di Giuliopedrali
6 ottobre 2020 - 21:50
Come sensazioni si perchè non te l'aspettavi, pensavi sempre di guidare una berlina economica per famiglie e poi... Invece lì hai speso 300.000 Euro e passa, per cosa per andare a fare la spesa al supermercato, no appunto.
Ritratto di Flynn
6 ottobre 2020 - 22:01
6
:-D sono rotolato giù’ dal divano dal ridere!!! Mitico Giulio !!!
Ritratto di Miti
6 ottobre 2020 - 22:48
1
Giulio sei una persona simpaticissima ma certe volte spari di quelle m***in*"*chiate ...
Pagine