Suzuki Baleno: la vedremo a Francoforte

7 agosto 2015

Svelata la nuova utilitaria Suzuki Baleno il cui debutto in pubblico è previsto a metà settembre, per essere in vendita all'inizio del 2016.

Suzuki Baleno: la vedremo a Francoforte
UN NOME NOTO - Dopo i disegni che ne svelavano l'aspetto (qui la news) la casa giapponese annuncia il nome della nuova utilitaria destinata al mercato europeo, dove arriverà ad inizio 2016. Si chiamerà Suzuki Baleno, riprendendo un nome già utilizzato in passato per un modello prodotto dal 1995 al 2002. La nuova Baleno verrà sveltata al Salone di Francoforte.
 
UN PICCOLO TRE - La casa non svela altri particolari della Suzuki Baleno 2015, ma di lei si sanno già diverse cose apprese a livello di indiscrezioni. Innanzi tutto l'ossatura sulla quale si basa è tutta nuova e servirà anche per altri modelli di piccola taglia della casa. A questo proposito si dice che la Baleno avrà una sorella crossover per andare a sfidare la Nissan Juke. Anche il motore è del tutto inedito e segue le logiche più moderne di piccola cilindrata, meno cilindri e un bel turbo per riportare potenza e coppia a livelli delle cilindrate superiori, ma senza i relativi consumi elevati. Si tratta di un tre cilindri 1.0 che prende il nome di Boosterjet. Ci sarà anche una versione “ibrida leggera” (qui per saperne di più). 
 
NIENTE FAMILY FEELING - Tra i punti di forza del progetto della Suzuki Baleno c'è lo spazio; la casa vuole che la sua utilitaria, lunga circa 4 metri, abbia l'abitacolo e il baule più ampi della sua categoria, che comprende anche auto come Opel Corsa, Peugeot 208, VW Polo. Per quel che vede dalle immagini lo stile non riprende nessuna delle Suzuki attualmente in listino, confermando come la casa giapponese non segua la strategia di un “family feeling” spinto (stile che accomuna i vari modelli) come avviene invece per altri costruttori.
 
Ultimo aggiornamento 31 agosto 2015 con due nuove foto.
Suzuki Baleno
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
42
24
46
30
42
VOTO MEDIO
3,0
2.96739
184


Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
7 agosto 2015 - 12:06
4
la vedremo invecchiata in un baleno. ma perché fanno auto così brutte!
Ritratto di Il demagogo
7 agosto 2015 - 14:51
perchè sono giapponesi, è la loro tradizione
Ritratto di GolfVII
7 agosto 2015 - 15:02
Per non parlare di Mistupisci, Toyota e Honda... sono anche più brutte!
Ritratto di Bear Boss
7 agosto 2015 - 17:19
Detto da uno co sto Nick e' tutto un programma.
Ritratto di galleo_85
3 settembre 2015 - 17:22
Dipende. Le Mazda e le Lexus hanno linee molto interessanti!
Ritratto di IloveDR
7 agosto 2015 - 17:05
4
ma no, e la Swift che è ancora molto bella, è pure lei giapponese @Il demagogo
Ritratto di GolfVII
7 agosto 2015 - 17:22
Infatti le Suzuki alla fine non le giapponesi più brutte: Swift, S-Cross e Vitara sono carine, almeno fuori. Nissan di gradevole ha solo Qashqai, le altre sono orribili (anche se Juke a me piace). Mitsubishi ne fa una più brutta dell'altra, Honda non ne parliamo e le Toyota più belle sono quelle più anonime, ed è tutto dire. L'unica che si salva è Mazda.
Ritratto di Moreno1999
7 agosto 2015 - 19:56
4
Che si "salva"... Trovala tu tanta audacia nei marchi europei come l'hanno avuta certi giapponesi. Imho le Toyota sono gradevoli specie quelle ristilizzate, Honda non male eccetto la nuova Jazz, le Nissan sono qualitativamente ed esteticamente passi e passi indietro, le Mazda invece penso siano intoccabili dalle critiche sotto l'estetica . Va molto a gusti alla fine
Ritratto di GolfVII
7 agosto 2015 - 20:22
Infatti intendevo dire che si salvava da quel club degli orrori, non che sono appena passabili. Trovo le Mazda attuali tra le auto più riuscite e originali.
Ritratto di Moreno1999
7 agosto 2015 - 20:23
4
Ho frainteso, scusami
Pagine