NEWS

La Suzuki Vitara arriva nelle concessionarie

24 ottobre 2018

Week end di “porte aperte” il 27 e 28 ottobre 2018 per la rinnovata Suzuki Vitara, in vendita da 17.900 euro.

La Suzuki Vitara arriva nelle concessionarie

ARRIVA IL 3 CILINDRI - Gli autosaloni italiani della Suzuki resteranno aperti il fine settimana del 27-28 ottobre 2018 per mostrare ai visitatori la rinnovata piccola suv Suzuki Vitara, aggiornata con migliorie per lo stile, l'equipaggiamento ed i motori. A debuttare è il benzina a tre cilindri 1.0 Boosterjet, già impiegato per le utilitarie Ignis e Swift, che rappresenta un'alternativa al più potente quattro cilindri 1.4 Boosterjet da 140 CV. Il 1.0 eroga 112 CV e percorre in media 16,4 km/l, secondo i dati dichiarati. Il motore diesel non è più presente nella gamma.

ASSISTENTI ALLA GUIDA - La Suzuki Vitara ha nuovi dettagli cromati nel frontale, materiali più curati all'interno e dotazioni tecnologiche, come il monitoraggio dell'angolo cieco dello specchio retrovisore, la frenata automatica d'emergenza con riconoscimento dei pedoni, il sistema che avvisa dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi mentre si manovra in retromarcia e il riconoscimento dei cartelli stradali. Optional le quattro ruote motrici e il cambio automatico a sei rapporti, dotazioni previste sia per la Suzuki Vitara 1.0 che per la 1.4.

TRE ALLESTIMENTI - I prezzi della Suzuki Vitara partono da 17.900 euro, a patto che si abbia una vettura usata da permutare o rottamare. In caso contrario il listino parte da 20.980 euro, che diventano 24.420 euro per la meno costosa fra le Vitara 1.4 Boosterjet, mentre a parità di allestimento il cambio automatico costa 1.500 euro e la trazione integrale 2.200 euro (per le Starview e Top) o 3.000 euro (per la Cool). Le versioni previste sono tre. La Vitara Cool ha di serie il “clima” automatico, lo schermo nella plancia di 7”, le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, la retrocamera, il regolatore di velocità ed i sedili anteriori riscaldabili, mentre le Starview e Top offrono in aggiunta i fari anabbaglianti a led, il regolatore di velocità adattivo, i rivestimenti in pelle scamosciata per i sedili, l'accensione automatica di fari e “tergi”, l'accesso a bordo senza chiave e il gps. Sulla Starview è compreso nel prezzo anche il tetto panoramico in cristallo.

POCHI OPTIONAL - Restano a pagamento la vernice bicolore e il pacchetto V-More (1.300 euro) , che comprende un piccolo alettone nero sul portellone, modanature sulle portiere cromate e un orologio a lancette nella consolle. 

Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
80
79
82
49
51
VOTO MEDIO
3,3
3.258065
341


Aggiungi un commento
Ritratto di Magnificus
24 ottobre 2018 - 16:22
Era più bella quella degli anni 90
Ritratto di Challenger RT
24 ottobre 2018 - 16:26
Bella la 1.4 Boosterjet da 140 cv, ma personalmente amo la fantastica Jimny 1.5
Ritratto di MaurizioSbrana
24 ottobre 2018 - 23:26
1
Anche a me piace la jimny ma è decisamente fuori mercato a quel prezzo, avrà la sua clientela di nicchia e basta, peccato... questo vitara invece come prezzi c’È anche se si è decisamente suvvizzato
Ritratto di Challenger RT
25 ottobre 2018 - 00:12
La Jimny non è fuori mercato. Full optional costa praticamente come una Panda 4x4 ed è migliore sia tecnicamente (motore, telaio, ecc.) che esteticamente.
Ritratto di Giuliopedrali
24 ottobre 2018 - 17:52
Porte aperte. Sarà pieno di anziani!
Ritratto di Livio1952
25 ottobre 2018 - 10:06
Hai visto il nuovo Jimny? Carino quanto vuoi, off road quanto vuoi ma hanno pure ridotto il ridicolo bagliaio, adesso ci sta un sacchetto con una giacca e te lo danno in strada con oltre 24500 euro....
Ritratto di NeroneLanzi
25 ottobre 2018 - 09:25
Beh, per loro non è necessariamente un male. Oggi in Italia i soldi da spendere non li hanno certo i giovani purtroppo.
Ritratto di manuel1975
24 ottobre 2018 - 18:32
non montare il 1.6 a gasolio è un suicidio ne venderanno moto poche. meglio se montavano un 1.6 td con micro ibrido
Ritratto di Challenger RT
25 ottobre 2018 - 00:25
E' una liberazione! La Vitara è nata a benzina e a benzina è diventata famosa. Poi per accontentare l'assurda moda dieselista, tipicamente italiana ed in parte europea, anche la Suzuki si è lasciata fuorviare. Ora hanno rimesso la testa a posto. PS, Molto meglio il 2000 benzina 6 cilindri a V (poi portato a 2500 cc) che montarono sulle Vitara dal 1994.
Ritratto di Livio1952
24 ottobre 2018 - 20:20
Io ho ritirato il 1,4 top lunedì scorso, per cui mi viene da ridere che arriva in concessionaria. È vero che era l'unica al momento ma so che in altre concessionarie era già in consegna da tempo.
Pagine