NEWS

Nel contratto di governo il taglio delle accise sui carburanti

17 maggio 2018

Nel documento di programma stilato da Lega e Movimento 5 Stelle è previsto il taglio di parte delle tasse sui carburanti. Ma le coperture?

Nel contratto di governo il taglio delle accise sui carburanti

25 MILIARDI L’ANNO - Dopo giorni di trattative la Lega e il Movimento 5 Stelle sono vicini a definire un contratto di governo, il documento che i due partiti si impegnano a rispettare in vista della formazione di un nuovo governo. Fra i punti più discussi c’è quello che riguarda il fisco. Nel capitolo 10 infatti sono contenute le novità per l’economia, a partire dall’abolizione delle accise sui carburanti, un tema molto sentito che torna ciclicamente a far discutere l’opinione pubblica nel nostro paese. Le accise  sui carburanti sono tasse indispensabili per la nostra economia, visto che soltanto l’anno scorso hanno fruttato 25 miliardi di euro, introdotte come maggiorazione sul prezzo dei carburanti in genere dopo eventi tragici come guerre, terremoti o alluvioni. Le accise di conseguenza sono tasse straordinarie, che in Italia però sono diventate definitive.

E LE COPERTURE? - Matteo Salvini, il segretario della Lega, ha sempre considerato il taglio delle accise un “cavallo di battaglia” della sua politica e ora sembra passato all’azione, come riferisce il quotidiano La Repubblica, visto che la proposta è finita nel contratto di governo per iniziativa della Lega. Il tema centrale della questione resta però la quantità di accise da eliminare: alcune risalgono ai primi anni del ‘900 (furono introdotte per finanziare ad esempio la guerra in Abissinia) e perciò vengono considerate un fardello odioso, ma rimuoverle significa dover trovare altro denaro per compensare quello mancante. Rimuovere il 20% delle accise sui carburanti farebbe calare di 18 cent il prezzo della benzina e di 15 quello del gasolio, ma aprirebbe una voragine da 6 miliardi di euro l’anno. Salvini per ora non ha rivelato come intende “compensare” le entrate mancanti. Stando a La Repubblica, il carico fiscale sulla benzina è il quarto più alto in Europa.

Aggiungi un commento
Ritratto di Blueyes
17 maggio 2018 - 11:52
La vedo MOLTO dura, piuttosto dovrebbero studiare il modo di trasferire il bollo classico all'interno delle accise sui carburanti come avviene in Francia. Oppure ridurre i costi dei passaggi di proprietà, vero furto.
Ritratto di Vincenzo1973
17 maggio 2018 - 12:01
visti i km che faccio, preferisco pagare il bollo come ora
Ritratto di MAXTONE
17 maggio 2018 - 16:11
Io invece visti i km che faccio preferirei nettamente la soluzione francese.
Ritratto di manuel1975
17 maggio 2018 - 12:18
sarebbe giusto abolire totalmente le accise e pagare il bollo il base alla cilindrata come 30 anni fa
Ritratto di 11kar11
17 maggio 2018 - 13:09
Sarebbe giusto pagare il giusto o non pagare proprio nulla! Ciao a Tutti :-)
Ritratto di LOL25
17 maggio 2018 - 13:51
Sarebbe giusto farlo pagare in base al valore del veicolo e non oltre i 500 euro, altrimenti non lo pagherà nessuno (come succede adesso)
Ritratto di MAXTONE
17 maggio 2018 - 16:14
Oppure farlo pagare solo se si utilizza l'auto effettivamente riportandolo a com'è stato fino ai primi anni 80 "tassa di circolazione" e non più "tassa di proprietà" com'è ora.
Ritratto di Jumputer
19 maggio 2018 - 10:38
Non in base alla cilindrata ma in base alla cO2 x KM. Come in molti stati europei... Altrimenti 1.0 3 cil Turbo da 200 CV che fanno i 10 km/lt.
Ritratto di GiO1975
17 maggio 2018 - 13:44
ma se sulle auto che compriamo ci paghiamo l'iva, perché dobbiamo pagare anche il bollo?
Ritratto di massimo246
17 maggio 2018 - 14:30
Perché, piaccia o no, è una tassa di proprietà, sebbene balzana perché ha come base la potenza del motore e non il valore del mezzo, come invece dovrebbe essere. Altrimenti bisogna riportarla a tassa di circolazione ed allora si potrebbe includerla nei carburanti, così chi più gira più paga. A quel punto bisognerebbe però che lo Stato reinvestisse tutto nella circolazione stradale, asfalti decenti, segnaletica visibile, guardrail non arruginiti e via dicendo.Così chi più gira più ha pagato per qualcosa.
Pagine