NEWS

Tesla Model 2: una compatta per sfidare la ID.3

Pubblicato 29 giugno 2021

Arrivano le prime conferme sulla Tesla più economica, che dovrebbe arrivare entro il 2023 per sfidare le concorrenti europee e coreane.

Tesla Model 2: una compatta per sfidare la ID.3

LA CONCORRENZA AVANZA - La Tesla ancora il costruttore che vende più auto elettriche in Europa. Ma potrebbe non essere più così tra qualche mese poiché la concorrenza è aumentata, non solo da parte del Gruppo Volkswagen, che ha messo in campo una “potenza di fuoco” non indifferente, con modelli come la ID.3 e ID.4. Ecco perché, per la casa americana, è venuto il momento di realizzare un modello più accessibile che possa fare aumentare vendite, quote di mercato e utili.

CONFERME DALLA CINA - Sono diversi mesi che si rincorrono voci su quella che potremmo chiamare per comodità Tesla Model 2, tuttavia qualche giorno fa è arrivata la conferma dello sviluppo del progetto da parte del presidente di Tesla Cina, Tom Zhu, che ha rilasciato un’intervista all'agenzia di stampa Xinhua rilevando alcuni dettagli della vettura.

COSTRUITA IN EUROPA - La Tesla Model 2 sarà progettata presso il nuovo centro di ricerca e sviluppo realizzato nella Gigafactory di Shanghai, che produrrà anche gli esemplari destinati al mercato cinese. Quelli destinati all’Europa, invece, dovrebbero essere costruiti nella nuova fabbrica di Berlino, che dovrebbe essere ultimata entro la fine del 2022.

IN ARRIVO NEL 2023 - L’arrivo sul mercato della Tesla Model 2 dovrebbe avvenire nel 2023 a un prezzo di circa 25.000 euro. Ad oggi è possibile solo ipotizzare le caratteristiche tecniche, con una batteria da circa 50 kWh in grado di assicurare un’autonomia di circa 400 km, e una di taglio più piccolo e quindi più economica. Non è da escludere anche una versione “long range” con autonomia di oltre 550 km.

NUOVE BATTERIE - La nuova Tesla Model 2 dovrebbe essere dotata delle batterie di nuova generazione progettate dalla Tesla e annunciate in occasione del Battery Day 2020 (qui la news), che dovrebbero entrare in produzione il prossimo anno consentendo una riduzione dei costi per kWh del 56%, con un prezzo per kWh di circa 89 euro. Inoltre, rispetto alle precedenti batterie, garantiscono una potenza e una densità cinque volte superiore.

UNA COMPATTA ALLA EUROPEA - Ma che auto sarà la nuova Tesla Model 2? È ancora presto per dirlo, ma potrebbe essere una vettura compatta a cinque porte con una impostazione simile a quella della sua rivale principale, la Volkswagen ID.3 (vedi disegno più in alto).





Aggiungi un commento
Ritratto di katayama
29 giugno 2021 - 19:27
Quest'auto segnerà lo spartiacque tra il prima e il dopo. Oggi auto elettrica è per molti ancora Tesla, e anch'io non sono ancora completamente riuscito a dissociare l'imprinting, l'associazione implicita. Con le 4680, quell'autonomia minima e la rete proprietaria, coi suoi motori IPM-SynRM, a quel prezzo e con le tecnologie produttive di GigaBerlin, beh... La vedo veramente market-disruptive.
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:53
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Leonal1980
1 luglio 2021 - 14:55
4
si che costa più dei 23500€ con cui puoi prendere una id.3 base con gli incentivi
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:53
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:53
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:53
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:54
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:54
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:54
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Ritratto di Viva Fiat 1
29 giugno 2021 - 20:54
Viva la Fiat 500 elettrica, l'unica vera auto del popolo
Pagine