NEWS

A fine estate la Golf TGI a metano

14 marzo 2013

Si chiama Volkswagen Golf TGI BlueMotion e sarà disponibile con tre allestimenti e due cambi. In autunno sarà affiancata dalla Variant.

A fine estate la Golf TGI a metano

DA ECOFUEL A TGI - Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi (qui per saperne di più), la Golf a metano debutta ufficialmente a Ginevra con la denominazione TGI BlueMotion, sigla che sostituirà la denominazione EcoFuel nella gamma a gas naturale di Volkswagen. L'arrivo sul mercato della berlina è programmato per fine estate, mentre in autunno dovrebbe giungere dalle concessionarie la station wagon Variant. Quanto ai listini, i prezzi sono ancora top secret, mentre è confermata la presenza dei tre classici allestimenti delle vetture di Wolfsburg: Trendline, Comfortline e Highline.

UN 1.4 TSI DA 110 CV - Confermate le indiscrezioni meccaniche che prevedono l'adozione del 1.4 TSI sotto il cofano della Volkswagen Golf TGI BlueMotion. Un'unità capace di erogare a metano 110 CV e di disporre di un coppia massima di 200 Nm disponibile da 1.500 a 3.700 giri/minuto. Numeri che consentono alla TGI di viaggiare fino a 194 km/h (contro i i 203 della 1.4 TSI da 122 CV a benzina) e di accelerare da 0 a 100 km/h in 10,7” (anziché 9”). 
 
 
OLTRE 400 KM A METANO - La Golf “gasata” è proposta in abbinamento a due cambi, manuale a 6 velocità e il DSG a doppia frizione a 7 rapporti. Con il primo la Volkswagen Golf TGI BlueMotion è omologata per un consumo a metano di 3,5 kg/100 km (5,3 l/100 km a benzina contro i 5,2 della monofuel), equivalenti a 94 grammi/km di emissioni di CO2 e a un costo per il rifornimento di poco inferiore ai 3,5 euro/100 km. Valori che, con il DSG, scendono rispettivamente a 3,4 kg/100 km (5,1 a benzina), 92 grammi/km e 3,4 euro/100 km. A cambiare è pure l'autonomia teorica conferita dalle bombole da 15 kg e dal serbatoio a miscela nobile da 50 litri: 1.360 km complessivi (dei quali 420 a gas) per la versione “manuale”, 1.420 km (440 a metano) per la DSG. 
 
IMPIANTO INTEGRATO - Come consuetudine Volkswagen, la Volkswagen Golf TGI BlueMotion è pensata per l'integrazione dell'impianto a metano con la vettura. I serbatoi del gas, dunque, sono posti sotto il pianale per non compromettere la versatilità del bagagliaio (la capacità, secondo indiscrezioni, si ridurrebbe di qualche decina di litri) e nel cruscotto l'indicatore del livello di carburante visualizza il il residuo di combustibile presente nel serbatoio in base all'alimentazione selezionata. Alla stesso modo, la presa di carico per il rifornimento a gas è inserita all'interno dello sportellino con il “bocchettone” per la benzina. Citiamo, infine, altre due curiosità: per contenere i consumi la TGI è offerta con cerchi non superiori ai 16” e il tubo di scarico è collocato davanti all'asse posteriore e, quindi, “invisibile”. 
 
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
302
219
168
111
255
VOTO MEDIO
3,2
3.19147
1055
Aggiungi un commento
Ritratto di Merigo
14 marzo 2013 - 15:29
1
Poi usciranno anche la TG5, la Studio Aperto, TG2 e la TG4 Emilio Fede Replica?
Ritratto di fabri99
14 marzo 2013 - 17:24
4
E la Studio Aperto seconda parte, con navigatore che non sa più che inventarsi... E anche la Pomeriggio Cinque, con la voce della D'Urso nel navigatore, come se non fosse già abbastanza... Ciao ;)
Ritratto di osmica
14 marzo 2013 - 18:09
Spero anche in una dedicata a Mosconi.
Ritratto di MatteFonta92
14 marzo 2013 - 18:46
3
Povero Germano... RIP, ma credo che difficilmente verrà dimenticato, dopotutto :-)
Ritratto di Chromeo
14 marzo 2013 - 18:55
Io per non dimenticarlo, tutte le mattine a scuola rivivo le sue memorabili gesta
Ritratto di MatteFonta92
14 marzo 2013 - 19:03
3
Bravo, non possiamo permettere che il suo ricordo svanisca. E soprattutto dobbiamo diffondere il suo verbo anche a chi non lo conosceva.
Ritratto di fabri99
14 marzo 2013 - 20:59
4
Non sapevo chi fosse... L'ho googlato e mi è uscito un video di Youtube... Scusate eh, ma tutti quei "Diosch" andavano in televisione?? So che è una domanda stupida, ma ne ha dette talmente tante che mi viene il dubbio...XD Ciao ;)
Ritratto di MatteFonta92
14 marzo 2013 - 23:03
3
No, erano semplicemente dei fuori onda, in tv non si vedevano... un po' come i famosi siparietti di Emilio Fede, per intederci, ma Mosconi ha fatto mille volte meglio di Fede, sia in termini di quantità che di... qualità :-)
Ritratto di Chromeo
15 marzo 2013 - 00:25
Non dimentichiamolo nei suoi vari appuntamenti televisivi http://img848.imageshack.us/img848/3545/germanot.jpg ma diamogli un'occhiata sul sito più bello del mondo "NONCICLOPEDIA" http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Agnosticismo_mosconiano
Ritratto di Chromeo
15 marzo 2013 - 00:28
Quello della sua pagina di Nonciclopedia (parodia di wikipedia) ma dubito fortemente che lo accetteranno, comunque la parola di Germano sia sempre con voi
Pagine