NEWS

Volkswagen Polo GTI: in Italia a 25.500 euro

12 dicembre 2017

Con il motore 2.0 turbo da 200 CV la nuova VW Polo GTI ha prestazioni da sportiva: 0-100 km/h 6,7 secondi. In arrivo a marzo 2018.

Volkswagen Polo GTI: in Italia a 25.500 euro

UNA PICCOLA DA 237 KM/H - La nuova Volkswagen Polo GTI arriverà nelle concessionarie a marzo 2018 dotata del motore 4 cilindri a benzina 2.0 da 200 CV e di accorgimenti specifici per aumentare la prontezza di guida, come l’assetto sportivo e il differenziale a controllo elettronico, che frena la ruota interna alla curva e impedisce che questa pattini inutilmente. La Volkswagen Polo GTI sarà in vendita al prezzo di 25.500 euro. La casa ha annunciato le prime caratteristiche dell’auto: la piccola “hot hatch” accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, raggiunge la velocità massima di 237 km/h e percorre in media circa 15 km/l, stando ai dati annunciati dal costruttore.

IL DSG È DI SERIE - La casa tedesca ha anticipato che la Volkswagen Polo GTI 2018 avrà di serie le ruote di 17 pollici, fascioni specifici con prese d’aria maggiorate, il cruscotto digitale, il volante in pelle, i sedili sportivi, la frenata automatica d’emergenza, il rilevamento della fatica e lo schermo nella plancia di 8 pollici. Il cambio fornito di serie sarà l’automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti, ma successivamente verrà introdotto anche il manuale a 6 rapporti. Bisogna aspettare per conoscere il prezzo di alcuni accessori a pagamento, come le ruote di 18 pollici (montate sulle auto delle foto), il navigatore satellitare e l’assetto sportivo con ammortizzatori regolabili. Nel prezzo sono compresi alcuni dettagli tipici delle Volkswagen GTI, come le cuciture rosse e il tessuto sui sedili con fantasia a quadretti multicolore.

VIDEO
loading.......
Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
41
40
45
25
57
VOTO MEDIO
2,9
2.91827
208
Aggiungi un commento
Ritratto di Pellich
12 dicembre 2017 - 11:46
Trovo la personalizzazione piuttosto riuscita. 200 Cv poi su un corpo vettura così bastano e avanzano per divertirsi e togliersi parecchie soddisfazioni. Le altre versioni invece, viste e toccate con mano in concessionaria (soprattutto la "base"), sono da dimenticare. Questa invece promette bene.
Ritratto di marcoveneto
12 dicembre 2017 - 12:25
concordo..trendline e confortline sono davvero scialbe e anonime..dall'highline con pacchetto Rline si inizia a ragionare (ma costa come una Golf)...
Ritratto di Leonal1980
12 dicembre 2017 - 20:03
A livello estetico concordo, a livello funzionale tra comfortline e high non c'è molta differenza, anzi la comfort da già molto se vai a vedere. Noi a casa l'abbiamo scelta e presa, come seconda auto, perchè alla fine è l'unica che ha fatto un salto avanti rispetto alla concorrenza nel segmento; Mi spiego meglio...Quando provi micra yaris fiesta ecc... tutti modelli nuovi ti danno cmq l'impressione che sia la solita city, a livello di comfort insonorizzazione chiusura delle porte ecc... quando ho provato la polo, ho avuto un senso di solidità come se fosse un segmento superiore, come se passi dalla vecchia polo ad una golf.
Ritratto di tramsi
12 dicembre 2017 - 21:29
Oddio, la nuova FIesta è assolutamente un'altra cosa rispetto alla precedente e, onestamente, la nuova Polo mi ha deluso in termini di plastiche. Non parliamo poi della plancia e dei pannelli porta della nuova Ibiza: T E R R I B I L I! Assemblaggi perfetti, beninteso, ma quella plastica è davvero inopportuna. Ok, non si guida con la plancia, ma Fiesta ha raggiunto la Polo (che è forse ancora superiore in termini di precisione negli assemblaggi) e la sua plancia è imparagonabile a quella di una Ibiza.
Ritratto di gjgg
12 dicembre 2017 - 22:14
1
Effettivamente gli interni della nuova Fiesta con la vecchia non c'entrano nulla.
Ritratto di tramsi
12 dicembre 2017 - 11:49
Considerato che ABT potenzia il 2 litri della Golf R fino a 400 cv, lavorando esclusivamente sulla centralina e garantendolo per 2 anni o 100.000 km, 200 cavalli sono una bazzecola, a tutto vantaggio dell'affidabilità.
Ritratto di Pellich
12 dicembre 2017 - 11:57
più realisticamente, parliamo di auto di serie.. ;-) . Il prodotto è questo.
Ritratto di car_expert
12 dicembre 2017 - 12:03
non credo proprio montino gli stessi componenti, giusto il gruppo motore-albero, ma il resto (turbina, raffreddamento ecc.) sono sicuro diversi, anche perche ci ballano 110 cv, che sono oltre il 50% in più. Con scarico e mappa non si andrà oltre i 250cv (che è un signor risultato).
Ritratto di tramsi
12 dicembre 2017 - 15:35
Ovviamente...! Tuttavia, volevo semplicemente sottolineare l'amplissimo margine di affidabilità della sua declinazione da 200 cv "soltanto". Il senso era questo.
Ritratto di giorgionash
12 dicembre 2017 - 16:15
"a tutto vantaggio dell'affidabilità".... ma quale affidabilità nella vuwù....
Pagine