NEWS

La Volkswagen Touareg cambia volto

17 aprile 2014

Lo stand VW al salone di Pechino ospita la nuova edizione ristilizzata della suv tedesca. In Italia arriverà in autunno.

La Volkswagen Touareg cambia volto
MIGLIORARE UN SUCCESSO - Al salone di Pechino che si apre domani, la Volkswagen presenta la versione ristilizzata della Volkswagen Touareg, la suv di grandi dimensioni di cui sono state vendute già 720 mila esemplari nel mondo. Il restyling  si fa notare per le modifiche apportate sia davanti che dietro, ma non mancano novità nell’allestimento e nella dotazione tecnica. 
 
NUOVA IMPOSTAZIONE - Il prospetto anteriore presenta l’inedito design dei gruppi ottici che sono anche raccordati in modo nuovo con la mascherina. In pratica i fari sono più grandi e il loro lato diagonale dalla parte centrale è coordinato con le quattro barrette cromate che coprono la calandra, la quale non ha cornice. Rivisto è stato anche il profilo del paraurti, alto, sovrastante le griglie presa d’aria sottostanti. Sotto a tutto, quasi nascosti ci sono le luci supplementari. 
 
PIÙ AERODINAMICA - E le novità dei gruppi ottici non riguardano solo il design. Con la sua nuova edizione la Volkswagen Touareg propone infatti i fari bixeno. Valenza estetica ma soprattutto aerodinamica ha poi il nuovo spoiler che chiude in basso tutto il “muso” della nuova Touareg. La Volkswagen sottolinea i miglioramenti aerodinamici determinati da questa nuova soluzione.
 
 
CROMATURE MON AMOUR - L’offerta Volkswagen Touareg prevede anche la possibilità di avere l’allestimento Chrome & Style, che nella parte anteriore prevede una barretta cromata che corre lungo tutta la larghezza della vettura, sotto alle griglie di presa d’aria, per proseguire lungo le fiancate fino alla parte posteriore.
 
INDIETRO CON I LED - Meno evidenti, ma novità ci sono anche dietro, con il paraurti di nuovo disegno e contenente la luce di retromarcia, ora a led. Sempre sul paraurti sono stati sistemati i catadiottri che aiutano a rendere visibile la Volkswagen Touareg. La barretta cromata prevista dall’allestimento Chrome & Style la si ritrova anche nella parte posteriore, come a “chiudere” la linea della Touareg. Nelle fiancate l’elemento che risalta sono i nuovi cerchi, dal disegno inedito e molto sportivo. 
 
AMMODERNAMENTO DIFFUSO - Aria di rinnovamento è annunciato pure nell’abitacolo, con tanti piccoli dettagli cambiati alla ricerca di maggior funzionalità e di equilibrio estetico. È il caso dei comandi con manopole di nuovo design, della strumentazione con luce bianca anziché rossa, delle cornici cromate dei comandi. 
 
 
ATTENZIONE ALLA CINA - La scelta di Pechino come sede del lancio e l’allestimento generoso in cromature, lasciano intendere che la Volkswagen punta molto sul mercato cinese, notoriamente sensibile alle finiture vistose a base di elementi cromati. Ma non solo. Sebbene la problematica sia generale, non è certo senza motivazioni di mercato che sullo stand di Pechino la nuova Volkswagen Touareg venga presentata sottolineando che è già omologata secondo i parametri Euro 6. In Cina l’attenzione alla sostenibilità ambientale è infatti divenuta argomento primario per l’automobile.
 
MOTORI SECONDO I MERCATI - Per quanto riguarda i motori la Volkswagen produrrà la Touareg con un’ampia scelta di propulsori, che poi verranno commercializzati a seconda delle esigenze e delle propensioni dei diversi mercati. La gamma prodotta è stata annunciata con turbodiesel V6 e V8 TDI, motori benzina V6 e V8 FSI, motore a benzina sovralimentati con turbocompresso V6 TSI, e non mancherà neanche una versione ibrida V6 TSI + motore elettrico. 
 
 
BENZINA, DIESEL E IBRIDA  - Tutte le Volkswagen Touareg con propulsore V6 sono previste con cambio automatico a 8 rapporti, sistema start&stop e con sistema di recupero dell’energia cinetica. Per il mercato europeo sono previsti il V6 TDI con catalizzatore SCR e filtro particolato, in due livelli di potenza, e il V8 TDI. Le prime due mettono a disposizione rispettivamente 204 e 258 CV. La versione meno potente fa segnare consumi più contenuti del 6%, mentre la più potente offre 13 CV in più rispetto alla versione precedente omologa). La Touareg V8 TDI dispone di 340 CV. Quanto alla Touareg Hybrid avrà con 380 CV.
 
EQUIPAGGIAMENTO - La Volkswagen Touareg restyling registra anche un sensibile miglioramento e arricchimento per quel che concerne la dotazione, sia per quel che riguarda i servizi e il confort di guida che l’infotainement, grazie all’equipaggiamento articolato e completo.
Volkswagen Touareg
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
42
35
18
55
VOTO MEDIO
3,1
3.0603
199
Aggiungi un commento
Ritratto di TommyMichi
17 aprile 2014 - 16:54
SECONDO ME hanno voglia di prendere in giro sti tedeschi... mi spiegate le modifiche dove sarebbero? bah..
Ritratto di miscone
17 aprile 2014 - 17:16
1
beh ora assomiglia molto di piu alla Golf, al Cayenne e alla Q5.
Ritratto di Andrea Ford
17 aprile 2014 - 20:10
Non se ne accorgerebbe nessuno.
Ritratto di TommyMichi
22 aprile 2014 - 18:53
totalmente anonimo.. concordo pienamente. Poi se la gente vuole ste auto qui siam presi proprio male ormai. Non c' è più il piacere di avere un'auto bella, zero gusto estetico, conta solo il nome.. tristezza..
Ritratto di CUMENDA REGGIANO
17 aprile 2014 - 17:27
Questa nuova vettura progettata dalla Volkswagen è semplicemente fantastica
Ritratto di DS
17 aprile 2014 - 17:43
Ecco, questa è una VW che mi piace, certo rispetto alla prima serie ne vedo così poche in giro che a volte mi dimentico che esiste però non posso negare che mi piaccia. Riguardo il design, forse ora ho capito cosa non mi va giù delle VW, insomma su questa Tuareg l'attuale stile esterno e sopratutto interno ci sta benissimo, quando lo trasporti sulla Polo secondo me un pò meno, ok che gli interni della Polo saranno fatti benissimo (e anche lì si potrebbe obiettare) ma uno stile tanto serioso su una seg. b non lo comprendo, mentre su un'auto di questa categoria sono senz'altro più sensati.
Ritratto di elakos
17 aprile 2014 - 17:48
vw che mi piace olte la scirocco: devo dire che con il nuovo frontale ha guadagnato e nell'insieme la trovo parecchio riuscita, anche gli interni sono molto belli.
Ritratto di M93
17 aprile 2014 - 18:24
Bella e riuscita la Suv tedesca, anche se trovo "pacchiano" l'allestimento Chrome&Style: la rende decisamente pacchiana, e poco in linea con lo stile pragmatico e serioso della Touareg (caratteristica comune un po'a tutte le Vw). Interni molto ben fatti: una Suv ottima.
Ritratto di Robx58
17 aprile 2014 - 18:43
12
trova le differenze! a parte ciò era ed è un bel Suv, belli gli interni non mi piace la cornice intorno allo stemma nel volante e i due quadranti circolari principali ( contagiri e tachigrafo ) oramai di tipologia datata per un'auto di questa categoria.
Ritratto di juvefc87
17 aprile 2014 - 19:07
ora di un nuovo modello.. dato che la concorrenza è avanti!
Pagine