NEWS

Volvo: per Uber 24.000 auto a guida autonoma

20 novembre 2017

La casa svedese le consegnerà fra il 2019 e il 2021, aiutando la società californiana a dar vita alla sua flotta di taxi senza conducente.

Volvo: per Uber 24.000 auto a guida autonoma

COLPO GROSSO - La Volvo ha stretto un accordo con la società di ride sharing Uber per la fornitura di 24.000 automobili fra il 2019 e il 2021, mettendo le basi per una collaborazione con pochi precedenti nella storia delle auto: il costruttore ha venduto in un colpo solo circa il 4,5% delle vetture fabbricate nel 2016, stando al sito internet Wall Street Journal, che stima un valore dell’operazione pari a circa 1 miliardo di dollari. Le vetture scelte da Uber sono le Volvo XC90 (nelle foto) dotate, dalla casa svedese, dei dispositivi fondamentali per la guida autonoma. Uber avrà poi la possibilità di aggiungere la sua tecnologia per finalizzare e adattare alle sue esigenze tale flotta.

ADDIO AI TAXISTI - L’investimento è necessario a Uber per sviluppare il suo modello di business, oggi incentrato su autisti (professionisti e non) che mettono a disposizione la loro auto per portare a destinazione passeggeri raccolti attraverso la specifica app, domani costituito da taxi a guida autonoma in grado di raggiungere la meta senza autista. Le 24.000 auto della Volvo rappresentano quindi il primo passo verso la creazione di una flotta di taxi senza conducente, che possa fare risparmiare a Uber i costi di salari e tasse e potrà far “lavorare” 24 ore su 24 le auto con pilota automatico. Gli investitori ritengono che il futuro andrà in questa direzione e non hanno mai fatto mancare il sostegno economico all’azienda, che solo nel 2016 ha fatto registrare perdite per 2,8 miliardi di dollari.

Aggiungi un commento
Ritratto di otttoz
20 novembre 2017 - 18:28
ottima idea,vetture sicure.
Ritratto di FOXBLACK
20 novembre 2017 - 20:20
Peccato per migliaia di posti di lavoro. ..
Ritratto di lucios
21 novembre 2017 - 08:52
4
In Svezia si può fare: gente concentrata nelle grandi città, sistema urbano efficientissimo, ecc.! Da noi sarebbe impossibile!
Ritratto di Claus90
21 novembre 2017 - 12:07
Questo è davvero il futuro, avrei voglia di salire anche per curiosità su una di queste volvo xc90 a guida autonoma che figata.
Ritratto di Spock66
21 novembre 2017 - 12:31
Nonsense. Indipendentemente dalla tecnologia, in buona parte già disponibile, nel 2019 e manco nel 2021 sarà in vigore una normativa che permetta la circolazione di mezzi autonomi. Il codice della strada e le normative assicurative non saranno adeguate fintanto che le safety analysis che richiedono anni saranno fatte, discusse, approvate e recepite come legge...guida autonoma prima del 2030 non ci credo assolutamente...questa è solo una forma di pubblicità di Uber per darsi un profilo modernista e tecnologico, può magari contribuire alla sperimentazione, ma sempre con pilota umano a bordo, magari inattivo, ma presente...
Ritratto di Angi0203
21 novembre 2017 - 13:48
nessuno a bordo, tranne i passeggeri. Servizio attivo già da sei mesi a Phoenix tramite la collaborazione di Waymo-Chrisler. Più che sicuro, che se ci fosse stato anche il più piccolo incidente i soliti titoli sarebbero stati cubitali.
Ritratto di crom777
21 novembre 2017 - 15:03
CHE DEU PALLE !!! Rispettaranno i limiti di velocità, preticamente non arrivi mai.