PRIMO CONTATTO

BMW Serie 2 Active Tourer: facile da guidare, non carica tanto

La BMW Serie 2 Active Tourer, tutta nuova, ha uno stile grintoso. Questa versione ibrida leggera da 218 cavalli si guida bene e promette di non consumare molto, ma il baule non è grande.
Pubblicato 23 febbraio 2022
  • Prezzo (al momento del test)

    € 43.760
  • Consumo medio (dichiarato)

    16,7 km/l
  • Emissioni di CO2 (dichiarate)

    137 grammi/km
  • Euro

    6d
BMW Serie 2 Active Tourer
BMW Serie 2 Active Tourer 223i MSport DCT
Tutta nuova, è più grintosa

Giunta alla seconda generazione, la monovolume BMW Serie 2 Active Tourer si rinnova completamente, compiendo netti passi in avanti sul piano tecnologico e della sicurezza rispetto al modello del 2014. Disponibile in quattro varianti, con trazione anteriore e integrale, cambio a doppia frizione a 7 marce e potenze da 136 a 218 CV (e a partire dal luglio 2022 anche con due versioni ibride plug-in a quattro ruote motrici), mantiene sostanzialmente le proporzioni e le dimensioni del primo modello. Lunga 439 cm, 4 in più, larga 182 e alta 158, appare più moderna e anche sportiva, con i montanti anteriori del tetto più inclinati e i finestrini allungati; aggressivo il frontale, dove spiccano la grande mascherina con la caratteristica forma “a doppio rene” (più alto e largo, in linea con quello visto negli ultimi modelli della casa tedesca), i fari più sottili e le prese d’aria laterali più in alto sul paraurti, contornate da elementi cromati verticali. Anche dietro c’è più grinta, per effetto dei nuovi fanali orizzontali, più larghi e bassi, dello spoiler sopra il lunotto e del muscoloso paraurti. 

Si ispira alla lussuosa iX

Ancor più evidente è il cambiamento negli interni della BMW Serie 2 Active Tourer, che riprendono lo stile pulito e razionale della serie 4 Gran Coupé e della iX, con il lungo pannello curvo che attraversa tutta la plancia, composto dal cruscotto digitale di 10,25” affiancato dal display tattile di 10,7” del sistema multimediale sempre connesso alla rete e con Apple CarPlay e Android Auto. Allineato alle nuove tendenze stilistiche del marchio anche il bracciolo anteriore che sembra galleggiare su un ampio vano aperto sottostante; nella parte superiore ospita l’elegante levetta del cambio automatico (di serie) e un pannello di controllo, con i comandi della radio, delle modalità di guida, il tasto delle frecce d’emergenza e il pulsante di avviamento.

Pratico l’ampio vano per la ricarica senza fili nella consolle (optional) che può ospitare un cellulare in verticale, ben visibile da entrambi gli occupanti anteriori (col rischio, però, che attiri l’attenzione del guidatore durante la marcia). La qualità delle finiture è elevata, con materiali gradevoli al tatto e assemblaggi curati. E anche lo spazio è soddisfacente: quattro persone viaggiano comode a bordo della BMW Serie 2 Active Tourer (solo chi occupa la posizione centrale posteriore “soffre” un po’, per via del tunnel alto sul pavimento). Il baule ha una capienza di 415 litri: non tanti (e 55 in meno rispetto alle versioni col solo motore termico, a causa della presenza della batteria a 48 V del sistema ibrido sotto il fondo), ma facili da sfruttare visto che la bocca d’accesso è ampia e il pavimento regolare; non manca il divano scorrevole (per 13 cm, nel pacchetto Travel a 2.000 euro). Il portellone ad apertura elettrica è di serie per tutta la gamma.

L’ibrido è regolare e silenzioso

Ma veniamo all’analisi dinamica della BMW 223i Active Tourer MSport automatica, con tecnologia mild hybrid a 48 volt. La potenza è di 218 CV, generata dal 2.0 turbo a benzina da 204 CV e dall’unità elettrica da 19 CV (ma c’è pure la 220i, con il tre cilindri 1.5 da 156 CV abbinato al motore “a pile” da 19 CV, per 170 combinati). Nel sistema ibrido leggero il piccolo motore elettrico integrato nel cambio a doppia frizione sostituisce alternatore e motorino di avviamento, e dà una mano al 2.0 in accelerazione e ripresa. In questo modo, rende lo spegnimento e la relativa riaccensione del motore termico più fluidi; nelle frenate agisce come generatore di corrente e va a ricaricare la batteria a 48 volt che lo alimenta nelle successive riprese, quando fornisce fino a 19 CV per sostenere la spinta del motore a benzina, riducendo i consumi. Inoltre, consente anche di disconnettere il 2.0 rendendo possibile il “veleggiamento” quando l’auto viaggia a velocità costante. In effetti, pur non procedendo mai con la sola trazione elettrica, l’auto mantiene sempre una rumorosità molto contenuta, e appare estremamente fluida nel funzionamento, senza strappi o fastidiose vibrazioni. E anche l’accensione e lo spegnimento del 2.0 (quando ci si ferma al semaforo o in rilascio e a velocità costante) non genera sussulti, ed è quasi inavvertibile.

Per nulla “impacciata”

Maneggevole in città e non troppo scomoda sul pavé e sulle rotaie (anche grazie alle sospensioni attive montate di serie nella versione MSport del test, assieme allo lo sterzo sportivo e un altezza da terra inferiore di 1,5 cm), la BMW 223i Active Tourer se la cava piuttosto bene anche nei percorsi ricchi di curve. Certo, da una monovolume a trazione anteriore non ci si può aspettare una guida da sportiva. Tuttavia l’auto si è dimostrata gradevole, con un assetto ben calibrato, che non fa piegare molto di lato la carrozzeria anche nella guida veloce. Lo sterzo è preciso e “consistente”, oltre che leggero in manovra, e la frenata potente. Apprezzabile in ogni condizione di utilizzo il sistema ibrido, che fa viaggiare rilassati nel traffico e a bassa andatura, ma sa anche essere vivace quando si chiede un po’ di sprint alla vettura, specie in accelerazione e in ripresa, situazioni in cui l’apporto del piccolo motore elettrico si fa sentire maggiormente. Chi è al volante, però, deve fare i conti con il montante sinistro del tetto molto inclinato, che limita la visibilità nelle svolte a sinistra e agli incroci. E i consumi? Alla fine del test, svoltosi tra il centro di Milano e la Franciacorta, quindi in parte nel traffico urbano e in parte su statali e in autostrada, il computer di bordo indicava un media di 14 km con un litro di benzina, non troppo lontani dai 16,7 dei dati di omologazione: un buon risultato per una brillante auto da famiglia.

Tanti accessori, troppi a pagamento

Con la nuova generazione della BMW Serie 2 Active Tourer è migliorata anche la dotazione, in particolare quella che riguarda i sistemi di ausilio alla guida. La 223i MSport ha di serie i fari a led (quelli a orientamento automatico costano 170 euro), il cruise control, l’allarme anti-colpo di sonno, la frenata automatica d’emergenza che riconosce i pedoni, anche quelli in arrivo quando si svolta a sinistra o a destra, oltre alla retrocamera. Va anche detto che molti dispositivi di sicurezza sono a pagamento, come il monitoraggio dell’angolo cieco e l’avviso del traffico laterale in “retro” con funzione di frenata (nel pacchetto Driving Assistant, a 600 euro), il mantenimento in corsia e il cruise control adattivo con funzione Stop&Go (nel pacchetto Driving Assistant Plus, a 770 euro), il cruise control adattativo con la guida semiautonoma di livello 2, con la frenata e la ripartenze automatiche in coda e il centraggio in corsia (nel pacchetto Driving Assistant Professional, a 2.000 euro) e l’head-Up display (650 euro). Si pagano a parte anche optional come la piastra di ricarica senza fili dei cellulari (solo nel pacchetto Premium, che costa ben 2.000 euro) e il sedile del guidatore elettrico con memoria (700 euro). La 223i da 218 CV è a listino a partire da 40.000 euro (anche 4x4, per 2.100 euro in più). Ma con 36.500 si acquistare una 220i ibrida leggera da 170 CV. Le altre versioni disponibili sono la 218i a benzina da 136 CV, la 218d a gasolio da 150 CV.

Secondo noi

PREGI
> Interni. L’abitacolo è ampio e luminoso e le finiture sono curate. Gradevoli i materiali dei rivestimenti.
> Guida. Questa monovolume a trazione anteriore è precisa e piuttosto rapida tra le curve. Elevata anche la sensazione di sicurezza . 
> Motori. Il 2.0 turbo è ben abbinato al piccolo motore elettrico e al cambio a doppia frizione a sette marce: brioso e pronto nella risposta, il sistema ibrido leggero è fluido quando si guida senza fretta. 

DIFETTI
> Baule. Non è molto grande, anche perché i componenti del sistema ibrido tolgono 55 litri al vano. 
> Dotazione. Fa pagare a parte molti importanti sistemi di aiuto alla guida e accessori come il caricabatterie wireless, nel costoso pacchetto Premium.
> Visibilità. In curva e agli incroci è ridotta, a causa dei lunghi e molto inclinati montanti anteriori del tetto.

SCHEDA TECNICA

Motore a benzina 
Cilindrata cm31998
No cilindri e disposizione4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri150 (204)/5000-6500 giri
Coppia max Nm/giri320/1500-4000
Motore elettrico 
Potenza massima kW (CV)/giri14 (19)/n.d.
Coppia max Nm/giri55/n.d.
  
Emissione di CO2 grammi/km137
No rapporti del cambio7 (robotizz. doppia friz.) + retromarcia
Trazioneanteriore
Freni anterioridischi autoventilanti
Freni posterioridischi
  
Le prestazioni dichiarate 
Velocità massima (km/h)241
Accelerazione 0-100 km/h (s)7,0
Consumo medio (km/l)16,7
  
Quanto è grande 
Lunghezza/larghezza/altezza cm439/182/158
Passo cm267
Peso in ordine di marcia kg1545
Capacità bagagliaio litri415/1405
Pneumatici (di serie)205/60 R 17

VIDEO

BMW Serie 2 Active Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
31
21
29
25
51
VOTO MEDIO
2,7
2.719745
157
Aggiungi un commento
Ritratto di Challenger RT
23 febbraio 2022 - 00:22
Tutto sembra tranne che una BMW
Ritratto di Porsche_Panamera
23 febbraio 2022 - 06:16
Non deve sembrare una BMW difatti. Deve essere una valida alternativa a VW Touran, Mercedes Classe B, C4 Picasso, ecc... Chi cerca un auto che sembra una BMW prenderà Serie 8, Serie 7, Serie 5, Serie 4, Serie 3 e ci metterà sotto al cofano un V8 o almeno un sei cilindri in linea.
Ritratto di deutsch
23 febbraio 2022 - 12:02
4
è una carrozzeria che sta sparendo anche perchè i suv spesso rubano le idee funzionali che erano tipiche delle monovolume. l'active tourer già aveva un baule piccolino rispetto alla concorrenza, ora ancora di più. gli acquirenti gli preferiranno la x1
Ritratto di nano75
23 febbraio 2022 - 22:34
si si certo, anch'io preferisco la BMW X1 che però costa almeno 10k in più ...e magari pure la X3 che costa anche 30k in più...dipende sempre da quanti ne hai
Ritratto di deutsch
24 febbraio 2022 - 11:10
4
i listini dicono x1 s18d automatica 37200, active tourer 218d automatica 37900. entrambi in allestimento base. non so dove hai letto 10k di differenza. inoltre la x1 ha pure più bagagliaio, sia coi sedili su che giù
Ritratto di nano75
24 febbraio 2022 - 17:48
è in arrivo il nuovo modello x1 che andrà paragonato a questa nuova serie 2 e considerando entrambi i modelli con un'allestimento "medio" che potrebbe essere quello maggiormente venduto vedrai che ci si avvicina molto alla differenza indicata
Ritratto di deutsch
24 febbraio 2022 - 18:02
4
io ho paragonato i due modelli vecchi, quindi non quello dell'articolo col mild hybrid, usando il listino di alvolante on line. si prezzi sono uguali. dubito che la nuova x1 aumenti di 10000, anche perchè la x3 18s diesel automatica costa 47000, ovvero circa 10000 in più dell'attuale x1 s18d automatica
Ritratto di bangalora
28 febbraio 2022 - 13:49
Costa un botyo la X3 parte da 560000euro e con optional e ammenivoli vari ti partono piu' di 60.000 mi sembra alquanto esagerato e sproporzionato e poi solo una Bmw.
Ritratto di fiat131
24 febbraio 2022 - 20:24
Anonima monovolume a tre cilindri spudoratamente cara. Il prezzo sarebbe giustificato se sotto il cofano ci fosse un 6 cilindri La concorrenza offre qualcosa di simile a 9000 euro in meno ed un cilindro in più.
Ritratto di deutsch
25 febbraio 2022 - 09:59
4
veramente ne ha 4 di cilindri. se si vuole bmw non ci si può certo aspettare che sia economico
Ritratto di Fabione90
28 febbraio 2022 - 09:52
2
per esempio cosa si prende di simile a 9000€ in meno??
Ritratto di fiat131
28 febbraio 2022 - 12:49
Mercedes Classe B e Renault Grand Scenic con il 1.3 a 4 cilindri al posto del 1.5 a 3 cilindri.
Ritratto di deutsch
28 febbraio 2022 - 13:30
4
il paragone con la classe B ci sta anche se ha una dotazione più scarsa delle active tourer. la renault (che poi oggi sta scomparendo dai listini) pur avendo un cilindro in più, che per alcuni è fondamentale averli pari, ha prestazioni decisamente più basiche
Ritratto di Veloce
24 febbraio 2022 - 09:15
La X1 costa di più e ha ancora meno spazio interno, perché lo hanno sacrificato per dargli quel look da arrampicamarciapiedi.
Ritratto di deutsch
24 febbraio 2022 - 11:10
4
i listini dicono x1 s18d automatica 37200, active tourer 218d automatica 37900. entrambi in allestimento base. non so dove hai letto 10k di differenza. inoltre la x1 ha pure più bagagliaio, sia coi sedili su che giù
Ritratto di Goelectric
23 febbraio 2022 - 13:15
Magari in germania, qui daje di tre cilindri e pacchetto M, forse vivi una realtà diversa
Ritratto di Challenger RT
23 febbraio 2022 - 13:28
Perfetta osservazione! Oggi in Italia al massimo Serie 1 agghindata per apparire, mentre negli anni '80 (bollati come anni dell'apparire ma in realtà molto più sostanziosi) circolavano molte Serie 5 e non era difficile trovare Serie 7 da famiglia (ed erano solo a benzina)...
Ritratto di Goelectric
23 febbraio 2022 - 14:44
Vero!ho vissuto gli 80's e per quanto siano ricordati come gli anni del consumismo e materialismo, in realtà noi giravamo con una lancia thema(quella vera), e mio papà era un operaio...io ho una fiesta gpl ed ho un attività, per quanto non mi interessa avere un macchinone, i soldi li investo in altro, la macchina può aspettare!
Ritratto di Challenger RT
23 febbraio 2022 - 17:44
Anche mio padre aveva la Thema, comprata nel 1986 su mia insistenza
Ritratto di Alvolantani
23 febbraio 2022 - 18:38
Ho sempre desiderato una Thema, ma non sono mai riuscito a convincere mio padre, sono arrivato al massimo ad una Peugeot 405
Ritratto di Goelectric
23 febbraio 2022 - 18:54
Che non era niente male, però la thema l avrei cambiata solo con la "gemella" 164!;)
Ritratto di Alvolantani
23 febbraio 2022 - 19:14
No, anzi, era disegnata da Pininfarina ed aveva un gran motore per essere un 1,6. Soprattutto in ripresa prima, seconda e terza faceva cose da auto di categoria superiore, poi però mostrava i suoi limiti, oltre ad avere freni debolucci e poca stabilità. La Thema era un' altra cosa, me la sognavo di notte, quelle erano auto, a distanza di tanti anni ancora le ricordiamo e molto bene! Idem la 164!!
Ritratto di Goelectric
23 febbraio 2022 - 18:53
Anche noi!!sognavo la turbo, ma la sua era una "semplice" otto valvole...che grande macchina!!!
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:10
Sfikato queste non zono le vere BMW, quelle vere da 6/7/8/9 cilindri ce le possiamo permettere solo noi che abbiamo imparato a mettere da parti risparmi non facendo mai benzina in autostrada, e portandoci di nascosto alla sosta Autogrill il panino fatto a casa. E quando ci scappa, anche il vino in cartone per non farci mancare nulla. HHEEAAHH
Ritratto di MotorG
23 febbraio 2022 - 00:31
2
Con quello che costa ha un mild hybrid e troppi accessori a pagamento, x qualità e design sempre bmw !
Ritratto di Porsche_Panamera
23 febbraio 2022 - 06:15
Dovrebbe costare ancora di più, in modo da discentivarne ulteriormente l'acquisto a favore di auto come BMW X3 con i sei cilindri in linea.
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:25
Sicuramente --DISCENTIVEventerebberessero-- HH
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:28
Benedette squole serali, frequentate dai 7-cylinders bimmerboyz AHIA
Ritratto di Quello la
23 febbraio 2022 - 09:36
Hahaha, forte il caro Porsche_Panamera... dovrebbe costare di più per disincentivarne l'acquisto! :-)))
Ritratto di Check_mate
23 febbraio 2022 - 12:04
A disincentivarlo ci pensa già il baula poco più capiente di quello di una Fabia, più corta di 30 cm e stretta di 9 cm.
Ritratto di Goelectric
23 febbraio 2022 - 13:16
Be pure il design non é che mi fa venire sta voglia ...
Ritratto di - ELAN -
23 febbraio 2022 - 18:45
1
TI FANNO COMMENTARE? A me no.
Ritratto di - ELAN -
23 febbraio 2022 - 18:45
1
Ecco, come risposta sì.
Ritratto di Giulio Ossini
23 febbraio 2022 - 01:31
Questa sì che è premiummm? Ha il muso da maiale, è totalmente fatta di plastica croccante, strumentazione digitale tra le più scarse ed arretrate in commercio, prezzo fuori di melone per quel che offre (anche motoristicamente parlando)... ma vuoi mettere... è premiummm!!!
Ritratto di Porsche_Panamera
23 febbraio 2022 - 06:14
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Giulio Ossini
23 febbraio 2022 - 08:05
@per il germanico - definire prego "PIÙ valida alternativa"... ritengo una Touran o una C4 molto più oneste di questa, straprezzata ed inguardabile come è.
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:23
Ossi impara a volare alto, 6L, V8 e V12. E poi pianti inconciliabili per 0,01€ in più al litro sul rifornimento autostradale. Rikkezza next level. HHOOOH
Ritratto di Kat-2002
23 febbraio 2022 - 07:02
Ha ragione nonno Giulio , che nonostante la cataratta , ci vede benissimo : un cesso di plastica e uno squallido tentativo di copiare MB.
Ritratto di giulio 2021
23 febbraio 2022 - 08:28
Mi sembra un'auto buona, perchè ha prestazioni e guida da BMW, e brava BMW che ci ha riprovato con l'architettura per niente disdicevole del monovolume (un pò sportivo), il prezzo va bè già in questa versione è da Nio Et5 quando arriva, o quasi da Tesla 3... Comunque da electric supercar o superelettrica come minimo,
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:30
Quale onore, panarema + giulio + un altro profilo usa e getta, contemporaneamente. Apoteozy EEEHHH
Ritratto di Giulio Ossini
23 febbraio 2022 - 08:01
Siete uno spasso... e il bello è che sarete anche la stessa persona hahaha... Ma si può buahahaha...
Ritratto di Kat-2002
23 febbraio 2022 - 08:11
Non tutti gli eroi guidano una Batmobile. Nonno Giulio una Marea ....
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:13
Non vuole far vedere che ha staccato a mezzanotte e alle 6 del mattino è già di nuovo qua. Loro con le BMW a 7 cilindri hanno un sacco di tempo libero. HHBEHH
Ritratto di pikkoz
23 febbraio 2022 - 05:24
Mi ripeterò in continuazione ma se oggigiorno riescono ad integrare nei tubolari di una bici delle batterie 48V da 650wh perché diavolo la case automobilistiche li buttano lì quasi a casaccio nel sottofondo del bagagliaio rubando lo spazio di 4 canestrini d'acqua ? Basti guardare cosa ha fatto la Ford con la Puma, tutto integrato sotto il sedile del guidatore con tanto di raffreddamento ad aria.
Ritratto di 19andrea81
23 febbraio 2022 - 07:08
Applausi!
Ritratto di Check_mate
23 febbraio 2022 - 08:14
La tua osservazione è assai pertinente. Convengo con te.
Ritratto di Check_mate
23 febbraio 2022 - 08:11
In genere le rifiniture esterne nere mi piacciono parecchio, qui però rendono la griglia ancora più grande e, forse, sproporzionata. Peccato perché i fanali e la linea generale non sono mal riusciti. Però il frontale sembra sempre spropositatamente esagerato.
Ritratto di Clash
23 febbraio 2022 - 08:22
Auto prodotta unicamente per giustificare le condivisione della piattaforma. Apprezzabile lo sforzo di produrre qualcosa degno del decennio , ma le evidenti e scopiazzature non le fanno onore. Il prezzo contenuto non la salverà da una nuova cannibalizzazione da parte della X1.
Ritratto di alvolantignolo
23 febbraio 2022 - 08:38
Ma ricorda per essere una vera BMW sarà X1 minimo 8 cilindri, e scatola nera no-pass distributori in autostrada. Prestygyo next level HOHAHUH
Ritratto di Sepp0
23 febbraio 2022 - 10:01
Non carica tanto? Cioè l'UNICO motivo per comprare un'auto del genere è il bagagliaio e "non carica tanto"?
Ritratto di Check_mate
23 febbraio 2022 - 10:32
Ma infatti è insensato il bagagliaio da 415 litri, più piccolo addirittura della vecchia GLA che ha forme molto meno monovolumizzate con conseguente sacrificio dello spazio interno. A questo punto lo dicessero chiaramente "non compratela", perché non ha senso manco per quello per cui nasce
Ritratto di - ELAN -
23 febbraio 2022 - 10:37
1
Horror Beav.er
Ritratto di - ELAN -
23 febbraio 2022 - 10:37
1
Horror Beav.er
Ritratto di otttoz
23 febbraio 2022 - 11:47
tre pagine di optional...irriguardoso nei confronti dei clienti
Ritratto di Townsend
23 febbraio 2022 - 12:10
Da chi ha avuto il precedente modello so che la visibilità era un gravissimo difetto, a causa dei montanti anteriori ad ogni incrocio e rotonda si rischia di non vedere pedoni o addirittura auto. Che fanno adesso? Fanno i montanti ancora piu inclinati!?!?!?!?! Ma il reparto progettazione BMW è affidato ai non vedenti o cosa? Possibile che non abbiano fatto alcun sondaggio per migliorare aspetti così critici???
Ritratto di Matteo1908
23 febbraio 2022 - 12:39
2
Di BMW ha solo il nome, l' auto in sé non è brutta ma continuo a preferire la più classica Serie 2 Active Tourer prima serie.
Ritratto di BZ808
23 febbraio 2022 - 13:56
Bruttina...
Ritratto di Cilindrata
23 febbraio 2022 - 14:43
Sarà anche una "piccola X5" ma 44k per un coso così sono inaccettabili.
Ritratto di Alfiere
23 febbraio 2022 - 14:46
2
Angusta perchè stretta, poco sportiva e consumi appena passabili, stona il tipo di macchina con i 200cv di un duemila...Non ne capisco il senso, perchè non un serie 3 sw a quel punto?
Ritratto di Rav
23 febbraio 2022 - 14:56
4
Ammetto che a me piace. Di certo non è una vera BMW ma ne porta solo il marchio, ma personalmente devo dire che sono stato sempre scettico su questo modello poi mi diedero la Grand Tourer a nolo durante una vacanza e me ne sono innamorato. Una monovolume spaziosa, gradevole nell'aspetto e divertente nella guida senza essere ovviamnete sportiva, ma di fatto uno che sceglie una monovolume pur magari cercando divertimento non cerca l'euforia. Però insomma l'ho trovata più duvertente e l'ho preferita ad una Zafira (vecchia), Touran o C4, che sono decisamente più orientate al comfort. La Serie2 mette tutto insieme con un buon mix.
Ritratto di Bruschetta15
23 febbraio 2022 - 17:01
sovrapponibile alla Classe B, non saprei quale scegliere
Ritratto di Tu_Turbo48
23 febbraio 2022 - 17:42
Per me la parte anteriore di questa nuova Serie 2 Active Tourer, è la parte meno riuscita di tutto l'insieme dell'auto, per il resto insomma. Come al solito difficile non notare i prezzi oltre le stelle, veramente improponibili.!!
Ritratto di nano75
23 febbraio 2022 - 17:56
da utilizzatore della bmw 218d active tourer modello precedente non capisco come non abbiano eliminato il difetto della visibilità lato sx ostruita dal montante, in alcune situazioni mooolto pericoloso!!! Detto questo, tralasciando i gusti estetici personali, l'auto va benissimo, cambio, motore, guidabilità e spazio a disposizione in rapporto alla dimensione dell'auto sono a mio avviso molto buoni. Non trovo molto senso a chi giudica quest'auto una "non bmw" perchè non è super sportiva o non ha 6 o 8 cilindri...è un'altra tipologia di auto con qualità, solidità e finiture bmw. Un po tutte le case puntano anche su altre fette di mercato...porsche si è buttata sui suv addirittura diesel fino a poco tempo fa, suzuki che ha sempre sfornato fuoristrada veri ora costruisce auto che a malapena oltrepassano un marciapiedi. Per campare bisogna accontentare maggior pubblico possibile
Ritratto di - ELAN -
23 febbraio 2022 - 18:45
1
NON VISUALIZZO COMMENTI SU ARTICOLI BMW NE' POSSO COMMENTARE.
Ritratto di Pintun
23 febbraio 2022 - 20:14
Una Stella solo per il marchio, perché come auto bocciata senza appello: interni orribili e baule ridicolo, ben più piccolo di quello della Tipo che non è nemmeno una monovolume ed è lunga uguale, o di quello di una T-Roc che è più corta di almeno 10 cm
Ritratto di framel00
24 febbraio 2022 - 11:03
Anteriore della Fiesta e posteriore della Tipo?
Ritratto di bangalora
24 febbraio 2022 - 13:01
Praticamente dove sta' l'innovazione? Tutte uguali o quasi non c'e' un distacco netto con le linee di 30 anni fa forse solo le motorizzazioni hanno un tocco invisibile di modernita'
Ritratto di fastidio
24 febbraio 2022 - 13:14
7
Ecco la grigliona anche qui..anche se tutta nera fa meno effetto e va leggermente in secondo piano. Non mi piace ma decisamente meglio dell'anonima versione precedente
Ritratto di Freedom7
24 febbraio 2022 - 17:39
Monovolume? Concorrente del Vw Buzz? L' unica vera monovolume oggi è la Scenic. La Touran è ormai al lumicino. Non so se si può ancora ordinare la C4 Spacetourer (ex Picasso) che è stata da sempre la migliore monovolume segmento C. Questa è solo una berlina con ingresso facilitato come del resto la MB Classe B.
Ritratto di Geffri
24 febbraio 2022 - 21:38
Per giudicare bene è meglio vederla e toccarla da vicino, poi in generale le auto tedesche ormai primeggiano, le Fiat & C. Ormai sopraffatte anche dalle Coreane. Se vuoi la qualità la paghi, e a vedere , per le strade girano molte BMW, Mercedes, Audi. Come monovolume BMW e Mercedes ok, buon prodotto per restare diversi dai finti Suv.
Ritratto di bangalora
25 febbraio 2022 - 07:52
Ma in base alle tabelle pubblicate da al Volante non e' affatto vero quelo che dice lei. Si vedono in giro molte auto Coreane e anche Fiat le auto teutoniche sono soprattutto quelle datate soprattutto Audi e Bmw con targhe provenienti dalla Romania e paesi dell' est questo e' quello che vedo nelle grandi citta' Milano Torino Bologna Roma. Le auto teutoniche sono care per quello che danno praticamente devi spendere ulteriormente per avere lo stretto necessario. Mi sembra alquanto un furto ma i tedeschi sono campioni nel fregare i propri acquirenti. Si lasci servire.
Ritratto di bangalora
1 marzo 2022 - 13:50
Ma a dire il vero da tabelle che al volante ha pubblicato si direbbe che le coreane sono sopra e di molto alle tanto acclamate teutoniche, poi puo piacere o no ma chi si e' rinsavito si prende ben guardia di spendere soldi per auto non piu' all' altezza come 40 anni fa.
Ritratto di Geffri
1 marzo 2022 - 18:54
Prima avevo una Passat, dopo 10 anni ho cambiato e desideravo una Jeep Cherokee così l'ho presa. Delusione totale, cambio manuale gommoso, frizione dura, i gas di scarico (diesel) puzzava e dava fastidio, e altri dispregiativo.Pentito al massimo (Gruppo Fiat) primo tagliando 550 euro, scherziamo 550euro per un cambio olio su un 2000 tdi Fiat?. Dopo 4 anni l'ho cambiata con una Mercedes, tutta un'altra cosa, ah promo tagliando 300 euro. Le coreane sono andato a vederne, le plastiche...plastica.
Ritratto di bangalora
1 marzo 2022 - 19:01
Siano sorry congiuntivi
Ritratto di Illuca
24 febbraio 2022 - 21:52
Una cmaz con lo stemma ed i prezzi bmw
Ritratto di Zucchini
24 febbraio 2022 - 22:20
Molto bella e finiture top... Bracciolo spettacolare.. Niente da dire semplicemente bmw.... Applausi...
Ritratto di Derek Vim
25 febbraio 2022 - 21:03
Spendere una cifra tale per un’auto nata per la famiglia e il tempo libero mi sembra una follia. Ho visto Xsara Picasso vissute con figli per anni in condizioni disastrose con segni di pennarelli e cibo sbriciolato ovunque.
Ritratto di Scatnpuz
27 febbraio 2022 - 10:00
Tutto sommato gradevole di design, soprattutto rapportata alle ultime catastrofiche linee proposte da Monaco (detto da un amante della BMW)…… Vedi l’ultima X6, ultima serie 4 e gli ultimi modelli elettrici…. che non so neanche come si chiamano….
Ritratto di domila
1 marzo 2022 - 12:29
1) non è una BMW 2) non è una monovolume. Le vere monovolume sono quelle che non esistono più. Questa avrà si e no lo spazio di una berlina compatta...
Ritratto di bangalora
1 marzo 2022 - 13:46
Concordo e dico, alla modica cifra di 43000 euro e poi spendi altri soldi per avete cio che altre auto danno di serie, e poi non e' ne carne ne pe..e come definirla?
Ritratto di Geffri
1 marzo 2022 - 22:45
In effetti le monovolume non sono più i vecchi pulmini, voluminoso sette posti con grandi vetrate, ora sono più basse, e tendono alla dinamicità. Anche perché i Suv hanno preso il mercato generale. Altra cosa è come per i Suv che non li fanno più alti e squadrati come quelli passati, poi puntavano piu sul fuoristrada che per l'utilizzo di adesso che è per la città. Le mode cambiano e ritornano.
Ritratto di madboy
6 marzo 2022 - 17:47
Ottima macchina per tutta la famiglia. Anche come unica auto di famiglia. Brava BMW brava .
Ritratto di bangalora
6 marzo 2022 - 20:24
Bmw e' rimasta ferma al palo con auto vecchie
Annunci

Bmw Serie 2 active tourer usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw Serie 2 active tourer usate 20184.90020.39023 annunci
Bmw Serie 2 active tourer usate 201920.30025.7504 annunci
Bmw Serie 2 active tourer usate 202027.90027.9001 annuncio
Bmw Serie 2 active tourer usate 202236.90040.1508 annunci
Bmw Serie 2 active tourer usate 202336.90039.1003 annunci

Bmw Serie 2 active tourer km 0

Prezzo minimoPrezzo medio
Bmw Serie 2 active tourer km 0 201834.80034.8001 annuncio
Bmw Serie 2 active tourer km 0 201935.50037.7003 annunci
Bmw Serie 2 active tourer km 0 2022109.900109.9001 annuncio