PRIMO CONTATTO

BMW Serie 3 Gran Turismo: il brio di sempre, tanto spazio in più

La famiglia BMW Serie 3 si allarga con la Gran Turismo: una filante (e costosa) berlina con portellone, 20 cm più lunga delle altre, che offre più agio per chi siede dietro e per i bagagli. La guida è sempre gradevole e, con il sei cilindri turbo da 306 CV, gli scatti sono fulminei.

23 marzo 2013
  • Prezzo (al momento del test)

    € 51.790
  • Consumo medio

    13 km/l
  • Emissioni di CO2

    179 grammi/km
  • Euro

    5
BMW Serie 3 Gran Turismo
BMW Serie 3 Gran Turismo 335i Sport Steptronic
Variante inedita

BMW Serie 3 Gran Turismo

Per la prima volta, alle BMW Serie 3 tradizionali e station wagon (le Touring) si affianca un’originale versione con il portellone: la BMW Serie 3 Gran Turismo (abbreviato in GT). Un modello che coniuga l’aspetto dinamico della berlina, a interni più spaziosi di quelli della Touring. Il trucco? 20 cm in più, ottenuti anche allungando il passo (la distanza fra il centro delle ruote anteriori e quello delle posteriori), che hanno fatto lievitare la lunghezza della Gran Turismo fino a 482 cm, contro i 462 delle altre Serie 3.

Prezzi salati
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
Già in vendita, la BMW Serie 3 Gran Turismo (nelle foto con il kit estetico M opzionale) è proposta con i 2.0 turbodiesel da 143 e 184 cavalli e con tre motori a benzina (tutti turbo): i 2.0 a 4 cilindri, con 184 e 245 cavalli, e il 3.0 a sei cilindri (oggetto del test) che di cavalli ne ha addirittura 306. Nel corso dell’anno si aggiungeranno altre versioni, comprese quelle a trazione integrale. I prezzi della Gran Turismo sono elevati, anche alla luce di una “dote” non proprio generosa: si va da 38.940 euro per la 320i a benzina a 52.790 per la 335i Modern a sei cilindri (sempre a benzina).
 
Le gambe ringraziano
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
Della maggiore lunghezza della BMW Serie 3 Gran Turismo beneficiano i passeggeri posteriori (dispongono di sette centimetri supplementari per allungare le gambe) e il baule: con cinque posti in uso, la sua capienza è di 520 litri contro i 495 della Touring e i 480 della berlina. Permane qualche limite di accessibilità al divano per via del tetto basso e arcuato. Viceversa, l’ampio portellone, con la soglia vicino al suolo, garantisce un comodo accesso al bagagliaio. 
 
Stessi pregi e difetti
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
Per il resto, l’abitacolo raffinato e con una nota di sportività della Gran Turismo è quello delle altre Serie 3. Pertanto, il divano è sempre comodo solo per due persone: una terza, seduta al centro, deve fare i conti con l’alto tunnel di trasmissione. La plancia, poco invadente, è ordinata, costruita con cura certosina, e la posizione di guida bassa è da sportiva. Al pari delle altre Serie 3, il pomello dell’iDrive (con cui gestire i servizi di bordo) fra i sedili anteriori è scomodo: oltre che arretrato, richiede tempo (e pazienza) per imparare a manovrarlo a dovere. 
 
Maneggevolezza ok
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
Nonostante la notevole lunghezza, la BMW 335i Gran Turismo Sport non è tanto meno agile delle “sorelle” più corte. Merito anche delle sospensioni adattive (1.100 euro): cambiano taratura in tempo reale, anche in base alla modalità del sistema EcoPro scelta tramite il tasto a sinistra della leva del cambio. Questo dispositivo (di serie) varia su quattro impostazioni la risposta dinamica dell’auto e, nelle due più sportive, irrigidisce parecchio gli ammortizzatori. “Mettere a terra” i 306 cavalli del 3.0 a sei cilindri a trazione solo posteriore non è un problema, anche grazie alle maxi ruote di 19 pollici (970 euro). Ma nelle curve strette (specie con una delle due funzioni Sport attive, in cui il motore risponde in modo più rabbioso) occorre dosare il gas per evitare slittamenti.
 
Cattiveria in guanto di velluto
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
Per il resto, questo sei cilindri spinge con vigore a ogni regime (accompagnato da una sonorità piena) senza essere brusco. A rendere gradevole la guida, contribuiscono anche lo sterzo preciso e il veloce quanto dolce cambio automatico a otto marce (2.500 euro). Lo “0-100” coperto in soli 5,4 secondi e la velocità massima di 250 km/h promessi dalla casa ci sembrano verosimili e il consumo medio calcolato dal computer di bordo nel corso del test accettabile: circa 10 km/l. La nota stonata? La visibilità posteriore, quasi zero per via dei larghi montanti del tetto e del lunotto molto inclinato. E, nonostante il prezzo elevato della BMW Serie 3 Gran Turismo, per i sensori posteriori di distanza si devono aggiungere 500 euro.
 
Secondo noi
BMW Serie 3 Gran Turismo
 
PREGI
> Baule. Oltre che grande, è pratico.
> Cambio. Rapido, morbido e con una comoda modalità manuale con levette al volante.
> Motore. Ha una risposta corposa e non beve troppo.
 
DIFETTI
> Prezzo. Elevato, anche considerando che si tratta di un’auto di qualità.
> Servizi di bordo. La manopola dell’iDrive non è il massimo della praticità.
> Visibilità. Dietro, non si vede quasi nulla.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 2979
No cilindri e disposizione 6 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 225(306/5800 giri
Coppia max Nm/giri 400/1200-5000
Emissione di CO2 grammi/km 179
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 8 (autom.) + retromarcia
Trazione posteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi autoventilanti
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 482/182/150
Passo cm 292
Peso in ordine di marcia kg 1725
Capacità bagagliaio litri 520/1600
Pneumatici (di serie) 225/55 R17

 

VIDEO
BMW Serie 3 Gran Turismo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
35
25
28
27
41
VOTO MEDIO
2,9
2.910255
156
Aggiungi un commento
Ritratto di velvetray
23 marzo 2013 - 13:37
Molto bella, migliora notevolmente le lacune proporzionali della 5GT, ma la preferisco senza kit estetico Motorsport. Il prezzo, peró considerato che di fatto dovrebbe piazzarsi tra Serie 3 e Serie 5 è troppo elevato.
Ritratto di ford 00
23 marzo 2013 - 14:22
Hai ragione velvetray.in generale le auto bmw,secondo mio parere hanno un costo troppo elevato
Ritratto di fabri99
23 marzo 2013 - 18:54
4
Sinceramente, la trovo l'ennesimo "tentativo di compromesso" dei Bavaresi... Secondo me farebbero meglio a lasciar stare queste cose... Capisco che abbiano paura, prima o poi, che la gente si stufi e la concorrenza, ben più originale, li superi, ma...le cose originali fatele fare agli altri! Posso capire l'idea di un compromesso come questo, come potevo capire la Serie 5 GT e la X6, ma tutte hanno in comune la stessa cosa: tentano di creare un intelligente compromesso tra Station Wagon e berline oppure tra coupè e SUV... Buona idea, bravi... Ma perchè lo fate?? Per rendere più piacevole la Station ma per aver comunque un po' di spazio in più della berlina, per rendere più piacevole la SUV ma per avere comunque privilegi rispetto ad una coupè, come capacità off-road eccetera... Il problema è che non ce li hanno questi vantaggi: se la versione GT, compromesso tra la goffa(cioè, così dovrebbe essere, mentre la Serie 3 Touring è stupenda) SW e la poco spaziosa berlina, è poco più spaziosa della berlina e più brutta della wagon, perchè dovrei comprarla?! Inoltre costa di più! Lo stesso vale per la X6... Quindi apprezzo molto gli sforzi di BMW, ma non sembrano proprio capaci di far ste cose. Da appassionato di motori, preferirei che si concentrassero su delle coupè, magari 2 posti sportive... Comunque per il resto mi sembra una buona auto: è bruttissima e costa davvero molto, ma le doti di quest'auto mi sembrano ottime... Sì, la visibilità fa schifo, ma avete visto quanto spazio in più c'è per le gambe lì dietro?! E quanto è comodo il baule...??! A mio parere rimane una valida auto, ma inutile, visto che non ha alcun senso... Lo avrebbe, se fosse diversa, ma non lo ha... Saluti ;)
Ritratto di Merigo
23 marzo 2013 - 19:03
1
Irrealizzabile, purtroppo. Posseggo una Croma 1.9 TD da 150 cv e ne sono innamorato. O, meglio, non esistendo più la sostituta, sono innamorato di questo tipo di auto, inventata guarda caso da quel genio di Giorgetto Giugiaro: due volumi ma senza sembrare un SUV; seduta alzata e quindi non sdraiata come le berline filanti; spazio interno infinito ma non mostruosa fuori. Questa oggi si chiama BMW Serie 3 GT che, come misure esterne, è più o meno come la Croma (la Serie 5 GT è immensa e non posso neanche sognarla perché non mi starebbe nel box). Purtroppo però, anche questa Serie 3 me la posso solo sognare visti i prezzi "d'accesso" che sforano ogni previsione non appena vuoi aggiungere qualcosa. Io, per inciso, pagai nel 2007 la Croma Dynamic di cui sopra con tanto di Navigatore-Telefono GSM integrato nel cruscotto (del telefono si mette solo la SIM in una fessura e non si vede altro) e tutte le cose di serie come Cruise-Control, ruote in lega, climatizzatore automatico bi zona e specchietti ribaltabili, €, udite, udite, 23.000,00 (di cui 2.500 del Navigatore-Telefono). D'accordo che sono passati 6 anni e che la Croma non la producono più perché forse a quel prezzo con tutta quella sostanza FIAT ci perdeva, e d'accordo che l'immagine percepita di una BMW non è neanche confrontabile con una FIAT però, i 45.000 € che forse non bastano per comprare la versione Diesel da 143 CV, cioè la più simile alla Croma equipaggiata come la mia, mi sembrano tanti, oltre ad avere un momentaneo problema finanziario. Però, siccome mi piace molto e dovrei cambiare la Croma, avrei un'idea: lanciare la sottoscrizione "una BMW 320 GT per Merigo!" fra tutti i lettori del blog. Da parte mia mi impegno a trattarla amorevolmente e, ovviamente, pubblicare su AlVolante la prova a scadenza progressiva di 1.000 km, come fosse anche Vostra, tipo Truman Show. Cosa ne dite? Ah!, dimenticavo: la Croma ha oggi un valore di circa 4.000 € e quindi la sottoscrizione non deve arrivare a 45.000 € ma solo a 40.000 (1.000 ce li metto io)! Saluti!
Ritratto di fabri99
23 marzo 2013 - 21:10
4
Capisco che i gusti siano completamente soggettivi, ma... Non offenderti, ma sia la Croma che la Serie 3 GT sono orribili! Comunque, visto quello che ti vuoi comprare, io non ci metto neanche 'na lira!XD Ciao ;)
Ritratto di osmica
24 marzo 2013 - 15:44
Hai cambiato tutte le lire in euro! ;) Le due vetture saranno pure orribili (questione di gusti), ma entrambe sono valide vetture. Ottimo comfort, più agio in altezza (con ulteriore senso di maggior abitabilità), ottime doti di carico. E la Croma, veniva venduta a prezzi veramente buoni (ed è anche vero che si svaluta parecchio), ma a conti fatti poteva soddisfare ampiamente le proprie necessità.
Ritratto di fabri99
24 marzo 2013 - 18:57
4
A dir la verità, tengo ancora qualche lira, così fra 70 anni, quando spero di esserci ancora, mi daranno miliardi per un pezzo di storia simile! A parte gli scherzi, capisco la Croma, non la 3 GT... La Croma era una grossa e spaziosissima orribile mono-wagon, la 3 GT è una Serie 3 con portellone... La Croma era spaziosissima e comoda e lo sarà pure la 3 GT, ma più della versione wagon, che costa pure qualcosina meno?? Non metto in dubbio le loro qualità, infatti se trovo quasi perfetta la 3 berlina, non posso non dire lo stesso della 3 GT, eppure quest'ultima mi pare inutile... La Croma di sostanza, questa un inutile compromesso... Ciao ;)
Ritratto di osmica
24 marzo 2013 - 19:39
Non sei l'unico che tiene ancora qualche lira, ma visto che non siamo in 2, ma molti di più, difficilmente le nostre lire varanno molto (salvo qualche moneta a tiratura limitata ed in perfette condizioni - io ho parecchie 500 lire del Vaticano). Passando alla 3Gt, i numeri dicono: 20cm in più di lunghezza, dei quali 11 grazie al passo allungato. Se guardi le foto dei sedili posteriori, noterai che sono arretrati. Il che comporta che gli 11cm del passo sono tutti a favore delle gambe dei passeggeri posteriori. L'altezza esterna è aumentata di 8cm (rispetto alla Touring; 9 rispetto alla berlina), ne beneficiano i passeggeri anteriori. Per i posteriori non saprei dire, visto che il tetto è spiovente (mentre sulla Touring rimane quasi uguale). Verosibilmente anche al post hanno un pò di spazio in più sopra la testa, e almento guardando in avanti avranno una sensazione di spazio maggiore. Per quanto riguarda il bagagliaio, rimangono 9 centimenti in lunghezza, e i litri nella configurazione standard sono maggiori rispetto alla Touring. Quindi la 3Gt ha più spazio. Salvo se devi caricare un frigo lungo 1,8 metri - in quanto non ci sta a causa del tetto spiovente. Questo non vuol dire che sia la vettura perfetta e che la vorrei nel garage. Però è una valida soluzione per chi vuole più spazio per i sedili posteriori (visto che nella 3 "normale" non abbonda), un pò più di aerosità in altezza, ma non vuole passare al Suv x1-x3. Guardando il prezzo però, costa poco meno della serie 5. Una linea nettamente migliore, ma credo che al post abbia cmq meno spazio.
Ritratto di fabri99
24 marzo 2013 - 20:17
4
Allora stai attento, prima o poi verrò a rubarvi tutte le lire! Comunque, se potesse farti piacere, io di lire non ne ho... Per l'auto: beh, io non sono convinto... Sarà pure più comoda per gli occupanti, ma trovo il baule decisamente meglio sulla 3 Touring, anche per l'altezza... Quindi rimango fedele alle classiche wagon... La Serie 5 non è poi così vicina, credo ci vorrebbe una Serie 3 Touring ma lunga come la GT, così non sarebbe così goffa come la trovo io e avrebbe ancora più spazio... No?? Ciao ;)
Ritratto di Merigo
24 marzo 2013 - 17:38
1
Però non hai capito. Croma e Serie 3 GT non sono belle ma tanto meno orribili: sono intelligenti, utili, versatili, comode. Prima della Croma (pensa che i miei amici la chiamano dal giorno che la ho comprata Crosta!) ho avuto una A4 Avant 1.9 TD. Grandissima macchina macina chilometri, però eri seduto come su un Coupé e dietro i passeggeri toccavano con la testa, e il bagagliaio non era gran ché. Una volta dentro una Croma invece, che da fuori non è certo imponente, lo spazio è infinito: per la testa di 5 persone anche alte, per le gambe dei 3 che stanno dietro e per tutto quello che vuoi. Di questo sono innamorato, e questo mi piace delle nuove GT BMW e, dovendo ammettere che la Serie 5 è esageratamente abbondante, mi accontento del Serie 3: dai, aderisci anche tu alla sottoscrizione "una BMW 320 GT per Merigo!"
Pagine