PRIMO CONTATTO

Citroën C3: comfort in promozione

Rinnovata nel frontale e nei motori, la Citroën C3 si conferma una confortevole e spaziosa utilitaria. Col 1.2 a tre cilindri promette bassi consumi, ma a scapito delle prestazioni. E, per chi “dà dentro” un usato da rottamare, c’è un allettante sconto.

18 maggio 2013
  • Prezzo (al momento del test)

    € 14.650
  • Consumo medio

    22,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    104 grammi/km
  • Euro

    5
Citroën C3
Citroën C3 1.2 PureTech 82 CV Séduction
Occhio ai led

Citroën C3

In vendita da quattro anni, per la Citroën C3 è il momento di un leggero aggiornamento, che coinvolge soprattutto il frontale. Più ricercato, è arricchito di una sottile mascherina cromata e da luci diurne ai led (poste ai lati del paraurti, sono mal protette dagli urti). Per i motori, la novità è il 1.0 a tre cilindri con 68 CV e alimentato a benzina, che si affianca al 1.2 (sempre tricilindrico) da 82 cavalli (quello dell’auto del test), introdotto di recente nel “vecchio” modello.
 
Nuova e già scontata
Citroën C3
 
Proprio le Citroën C3 che montano questi motori sono in promozione per chi dà in permuta una vettura da rottamare. La meno cara è la 1.0 VTi Attraction (di serie ha quattro airbag, i retrovisori a regolazione elettrica e il sedile di guida registrabile in altezza): è offerta a 9.850 euro anziché a 12.400 e col climatizzatore in regalo (vale 750 euro); vanno aggiunti, però, 250 euro per l’Esp. Per la 1.2 VTi Séduction del test (integra la dotazione della Attraction con gli airbag per la testa, il climatizzatore, il cruise control, le luci diurne a led e la radio, ma non con l’Esp) servono 10.650 euro, invece di 14.650. Infine, la più ricca 1.2 VTi Exclusive (nel prezzo, anche i cerchi in lega di 16”, l’Esp, i fendinebbia e il parabrezza panoramico) si porta a casa con 12.400 euro anziché 16.400. Sconti nell’ordine dei 3.600 euro anche per le rimanenti Citroën C3: sono quelle a gasolio, col 1.4 da 68 CV (da 15.900 a 16.900 euro) e i 1.6 da 92 o 114 CV (da 18.650 a 19.400 euro). A giugno 2013 si aggiungerà la Citroën C3 a Gp, equipaggiata con il 1.4 da 95 cavalli. Tutte le versioni includono nel prezzo un anno di polizza furto e incendio e si possono avere col navigatore provvisto di retrocamera (da 750 euro).
 
Spaziosa come sempre
Citroën C3
 
A parte i rivestimenti, l’abitacolo facilmente accessibile della Citroën C3 non è cambiato. Comodo anche per quattro adulti, è ampio in rapporto alla carrozzeria lunga solo 394 cm, oltre che ricco di portaoggetti e ben rifinito. Particolarmente riuscita la plancia che, grazie ai numerosi elementi verniciati di grigio e di nero, non sembra quella di una semplice utilitaria. Non male la posizione di guida: è ben regolabile, ma con la pedaliera un po’ troppo vicina al pavimento. Capiente, come prima, il bagagliaio: 300 litri con cinque posti in uso e 1000 a divano ripiegato.
 
Va bene ma con calma 
Citroën C3
 
Nella guida, la Citroën C3 bada più che altro al comfort. Efficacemente isolata dai rumori esterni e dalle asperità della strada, è sicura e dotata di un valido sterzo (leggero e abbastanza preciso). Meno riuscito il cambio: gli inserimenti delle cinque marce sono contrastati e la leva ha la corsa lunga. Il 1.2 trasmette pochissime vibrazioni, ha un funzionamento omogeneo, ma i suoi 82 cavalli spingono con poco vigore (ottimistico lo “0-100” coperto in 12,3 secondi promesso dalla casa, mentre è più verosimile la velocità massima di 174 km/h). In compenso, stando al computer di bordo, questo tre cilindri beve poco: nel corso del test abbiamo registrato una percorrenza media di 16 km/l (la verificheremo presto, in una prova con i nostri strumenti).
 
Secondo noi
Citroën C3
 
PREGI
> Baule. Davvero ampio: fra i più grandi della categoria.
> Comfort. Questa Citroën è spaziosa e poco rumorosa.
> Sterzo. È leggero, ma piuttosto preciso.
 
DIFETTI
> Cambio. La leva ha movimenti poco fluidi.
> Luci diurne. Sono esposte agli urti.
> Prestazioni. I cavalli non mancano, ma sono assonnati.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1199
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 60 (82)/5750 giri
Coppia max Nm/giri 118/2750
Emissione di CO2 grammi/km 104
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 394/173/152
Passo cm 246
Peso in ordine di marcia kg 975
Capacità bagagliaio litri 300/1000
Pneumatici (di serie) 185/65 R15

 

Citroën C3 1.2 PureTech 82 CV Séduction
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
4
14
7
2
5
VOTO MEDIO
3,3
3.3125
32
Aggiungi un commento
Ritratto di juvefc87
18 maggio 2013 - 17:28
sono stupendi! fuori comincia a sentire il epso degli anni
Ritratto di carmelo.sc
18 maggio 2013 - 19:16
Dentro mi è sempre piaciuta, fuori invece è un po' troppo femminile per i miei gusti
Ritratto di Gordo88
20 maggio 2013 - 00:28
Ottima utilitaria sotto tanti punti di vista ma il frontale non riesco proprio a digerirlo, molto meglio il prerestyling
Ritratto di FED 88
20 maggio 2013 - 11:50
ottima utilitaria con degli interni belli e ben fatti.... fuori mi piaceva di più la serie precedente
Ritratto di opinionista
20 maggio 2013 - 22:41
2
Stilisticamente ancora valida e originale, il motore 3 cilindri avrebbe dovuto adottare un turbocompressore come il 900 twin air di Fiat, decisamente superiore in termini di prestazioni a pari livello di costi di gestione.
Ritratto di elakos
21 maggio 2013 - 01:54
Una validissima citycar, anche se non tollero molto questa moda attuale: appiccicare un frontale aggressivo con cerchi spesso spropositati su telai e macchine che poi si rivelano tranquillissime cittadine, morbide e confortevoli. Oggi senza frontali aggressivi non si vende più, persino la classica mercedes s'è convertita allo stile sportivo (con ottimi risultati èh chiariamo), però queste macchinine col frontale accigliato proprio non riesco a tollerarle.
Ritratto di preoccupato
21 maggio 2013 - 15:34
Ma perche non sistemano il cambio,che non è fluido,come si fà a proporre un'auto,che tra l'altro non è a buon prezzo con questi problemi,per non parlare dei 82 cv.che dormono alla grande.
Ritratto di marian123
21 maggio 2013 - 21:39
quanto detto sul cambio ma gli interni per la categoria sono veramente ben fatti (gli stessi della ds3) e mi è piaciuto pure lo sterzo abbastanza reattivo.
Ritratto di CALABRIA73
23 maggio 2013 - 16:46
2
Una bella vettura!!! Il tre cilindri normalmente è più elastico di un 4 e consuma meno. Il 3 cilindri però non ha un suono gradevole.
Ritratto di Smurka
27 maggio 2013 - 11:34
Infatti mia madre ne possiede una e non ritengo che sia molto confortevole per 4 adulti, nelle poltrone dietro lo spazio per le gambe è pochissimo! Inoltre aggiungerei che il cambio è davvero molto rumoroso.
Pagine