PRIMO CONTATTO

Ford Focus: tre cilindri che fanno per quattro

La Focus porta al debutto il 1.0 turbo a tre cilindri, alimentato a benzina. Sulla carta, questo motore può sembrare piccolo per i 1200 kg di questa Ford; invece, con 125 cavalli, garantisce un buon brio. Per il resto, l’auto non cambia e si fa apprezzare per la linea dinamica, ma non per il divano stretto e per il baule così così.

20 febbraio 2012
  • Prezzo (al momento del test)

    € 19.000
  • Consumo medio

    20 km/l
  • Emissioni di CO2

    114 grammi/km
  • Euro

    5
Ford Focus
Ford Focus 1.0 EcoBoost 125 CV Titanium S&S
Tutto per consumare di meno

I piccoli motori a tre cilindri non sono più confinati alle citycar: ora vengono montati anche sulle auto di medie dimensioni. È il caso della Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a 5 porte: un’auto lunga 436 cm equipaggiata con il nuovo 1.0 turbo a benzina da 100 o da 125 CV (quello del test). È un motore raffinato, con sistema Stop&Start, iniezione diretta di benzina, due alberi a camme in testa e altrettanti variatori di fase: a seconda del regime di rotazione, cambiano i tempi di apertura delle valvole (di aspirazione e di scarico) per migliorare il rendimento. Il perché alla Ford abbiano deciso di sostituire il 1.6 a quattro cilindri di pari potenza (rimane per la nuova Focus a Gpl, con prezzi da 19.750 euro) è presto detto: il tre cilindri consuma e inquina meno. Secondo la Ford, la Focus 1.0 Ecoboost S&S a 5 porte ha una percorrenza media di 20 km/l (dato che verificheremo con una prova più approfondita) ed emette 114 grammi/km di anidride carbonica, contro i 16,9 km/l e i 136 grammi/km della precedente Focus 1.6 TiVCT.

Anche wagon

La Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a cinque porte da 125 CV sarà in vendita da aprile. Con l’allestimento base, che include tutto il necessario (sei airbag, climatizzatore manuale e radio), ha un costo ragionevole: 19.000 euro. Per la più ricca Titanium (ha pure il “clima” automatico, i cerchi in lega e i fendinebbia) servono 20.500 euro; per la wagon, proposta con entrambi gli allestimenti, vanno aggiunti 750 euro. Entro fine anno arriverà anche il cambio automatico. Invece, la Focus con il 1.0 da 100 cavalli che, secondo la Ford, sarà meno richiesta, dovrebbe essere proposta soltanto su ordinazione, con prezzi di 750 euro inferiori rispetto alle stesse versioni con il motore più potente. Questo “1000” che, lo ricordiamo, è frutto di un nuovo progetto e offre potenze notevoli in rapporto alla cilindrata, troverà applicazione in altre Ford: a cominciare dalla monovolume C-Max, in vendita dall’estate; da settembre il tre cilindri arriverà (anche in versione da 100 CV) nella nuovissima B-Max (leggi qui la news); e un paio di mesi dopo toccherà alla Fiesta, per la quale è prevista pure una variante da 80 cavalli.

Pregi e difetti di sempre

Motore a parte, la Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a cinque porte che abbiamo guidato è identica alle altre versioni. Rimane, quindi, la linea dinamica con il tetto che scende in modo repentino verso la coda (riduce l’aria sopra la testa di chi siede dietro), e l’originale paraurti anteriore con le due finte prese d’aria triangolari. L’abitacolo si conferma ben fatto, generoso di portaoggetti e con la scenografica plancia che, come il volante, è troppo affollata di tasti (si confondono facilmente). Restano i limiti di spazio per chi siede dietro (lo stretto divano può ospitare comodamente solo due persone) e per le valigie: la capienza di 363 litri (1148 a divano ripiegato) del baule non è male ma, da una berlina lunga 436 cm, è lecito aspettarsi di meglio.

Tre cilindri senza imbarazzi

Prima di mettersi al volante della Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a cinque porte da 125 cavalli bisogna mettere da parte preconcetti, come quello di ritenere troppo piccolo un 1000 per un’auto delle dimensioni della Focus. Nella guida, questo motore offre le prestazioni di un brillante 1600 aspirato: è pronto fin dai bassi regimi e piuttosto pimpante anche nelle riprese a bassa velocità e con la quinta o la sesta marcia inserite. La nostra sensazione è che gli 11,3 secondi per coprire lo “0-100” e la velocità massima di 193 km/h siano alla portata della Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a cinque porte. Efficace anche la riduzione delle vibrazioni tipiche dei tre cilindri: sono leggermente avvertibili soltanto a motore freddo mentre, in accelerazione, l’inconfondibile sonorità di questi motori è davvero contenuta. Stando ai dati del computer di bordo, i consumi risultano interessanti: con una guida moderatamente allegra abbiano tenuto una media di circa 14 km/l (li verificheremo con i nostri strumenti nella prova su strada che effettueremo sulla pista di Balocco). Il cambio a sei marce è preciso negli inserimenti, però la leva ha una corsa un po’ lunga e se il pedale della frizione viene rilasciato troppo velocemente, l’innesto dei rapporti è brusco. Per quanto riguarda il comportamento dinamico dell’auto, è simile a quello delle altre Focus. Quindi, si fa apprezzare per la tenuta di strada sicura e per lo sterzo che costituisce un buon compromesso fra leggerezza e consistenza. Queste caratteristiche, insieme alla taratura non troppo morbida degli ammortizzatori, esaltano le doti di agilità della Ford Focus 1.0 Ecoboost S&S a cinque porte, che “si mangia” le curve con piglio dinamico.

Secondo noi

PREGI
> Motore. È piccolo ma brillante e ha poche vibrazioni.
> Sterzo. Oltre che preciso, offre la giusta consistenza.
> Tenuta di strada. Anche nelle manovre d’emergenza l’auto è sicura.

DIFETTI
> Abitabilità posteriore. In tre, dietro, si sta stretti e sopra la testa non c’è molta aria.
> Bagagliaio. Non è molto capiente per un’auto di queste dimensioni.
> Frizione. Per evitare inserimenti bruschi delle marce, bisogna essere dolci nel rilasciare il pedale.

> I prezzi aggiornati della Ford Focus

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 999
No cilindri e disposizione 3 lin linea
Potenza massima kW (CV)/giri 92 (125)/6000
Coppia max Nm/giri 170/1400-4000
Emissione di CO2 grammi/km 114
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 436/182/148
Passo cm 265
Peso in ordine di marcia kg n.d.
Capacità bagagliaio litri 363/1148
Pneumatici (di serie) n.d.
La Focus è disponibile con due motori 1.6 a benzina: uno aspirato e declinato in due livelli di potenza, 105 e 125 CV, e uno turbo, con iniezione diretta di carburante da 150 CV. Dal mese di aprile, il 1.6 aspirato sarà sostituito dal nuovo 1.0 a tre cilindri turbo, con potenze di 100 e 125 CV. L'alternativa diesel, invece, è costituita da 1.6 TDCi da 95 e 116 CV e dal 2.0 TDCi, sempre da 116 CV, ma abbinato al cambio robotizzato a doppia frizione a sei rapporti Powershift.
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.0 Ecoboost* 18.250 B 999 100/74 185 12,5 20,8 109 n.d.
1.0 Ecoboost Titanium* 19.750 B 999 100/74 185 12,5 20,8  109  n.d. 
1.0 Ecoboost* 19.000 B 999 125/92 193 11,3 20 114 n.d. 
1.0 Ecoboost Titanium* 20.500 B 999 125/92 193 11,3  20 114  n.d. 
1.6 TiVCT 18.000 B 1596 105/77 187 12,3 16,9 136 1195
1.6 TiVCT Titanium 19.500 B 1596 105/77 187 12,3 16,9 136 1195
1.6 TiVCT 18.750 B 1596 125/92 196 10,9 16,9 136 1201
1.6 TiVCT Titanium 20.250 B 1596 125/92 196 10,9 16,9 136 1201
1.6 Ecoboost 20.250 B 1596 150/110 210 8,6 16,7 139 1258
1.6 Ecoboost Titanium 21.750 B 1596 150/110 210 8,6 16,7 139 1258
1.6 TDCi 19.500 D 1560 95/70 180 12,5 23,8 109 1269
1.6 TDCi Titanium 21.000 D 1560 95/70 180 12,5 23,8 109 1269
1.6 TDCi 20.250 D 1560 116/85 193 10,9 23,8 109 1269
1.6 TDCi Titanium 21.750 D 1560 116/85 193 10,9 23,8 109 1269
2.0 TDCi Powershift 21.750 D 1997 116/85 196 10,9 17,2 139 1269
2.0 TDCi Titanium Powershift 23.250 D 1997 116/85 196 10,9 17,2 139 1269
Ford Focus
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
127
177
125
65
58
VOTO MEDIO
3,5
3.4529
552
Aggiungi un commento
Ritratto di Sprint105
20 febbraio 2012 - 12:01
cosa sono riusciti a fare con un motorino così
Ritratto di Motorsport
20 febbraio 2012 - 16:19
secondo me questo 999cc cosumerà tanto per le prestazioni che da in cambio per via del peso della vettura.. farà tanta fatica e durerà relativamente poco questo povero motorino... io rimango ancora sorpreso come ha fatto la BMW serie 1 a fare in media 16,7 km/l con 184cv e il cambio automatico (prova di alvolante) consuma meno di una VW UP! 1.0cc (prova di alvolante)... NON PER NIENTE E UNA BMW
Ritratto di Bmw Xdrive
20 febbraio 2012 - 19:35
BMW è BMW con qualsiasi motore e versione.
Ritratto di Motorsport
21 febbraio 2012 - 14:00
oh yesss
Ritratto di syax
24 febbraio 2012 - 12:27
ancora che vi fate le pippe con i numeri dei consumi scritti su carta? ma avete mai guidato una macchina in modo normale e guardato i consumi? anche delle vostre amate bmw?
Ritratto di Motorsport
24 febbraio 2012 - 17:07
si ieri sera ho guidato una BMW 130i del mio amico... guidata in modo normale sul computer di bordo il consumo si aggirava intorno hai 8/10 litri x cento km...... poi se tu piccola testa di ca..o avessi visto il consumo reale di una 120d steptronic da 184cv allora puoi parlare... consuma meno di molte city car in comercio e con prestazioni ottime (prova di alvolante)... insomma quelle che le altre macchine non sanno fare andare voloci e consumare pochissimo...
Ritratto di AlexStreet
20 febbraio 2012 - 12:05
piccolo e pompato mi prendevo una moto non un' auto da 1200kg...ma per piacere...
Ritratto di Nico 87
20 febbraio 2012 - 16:19
la verità è che pesa 1200 kg con i liquidi non a livello e senza guidatore a bordo..... :) Mettiamo due persone a bordo di 80 kg l'uno, mezzo serbatoio di carburante, i livelli olio, liquido refrigerante ecc a bordo, un bagaglio di 10 kg e ci ritroviamo un 1000 cc che deve tirare una massa di 1500kg ahahhah Sinteticamente voglio dire che questo motore non verra alimetato a benzina, ma ad olio ahhahah tanto delle usure e delle tolleranze che si creeranno nel motore a causa di torsioni troppo elevate su una cilindrata troppo piccola! La verità è solo una....Ford ha studiato un motore per questo periodo di crisi tralasciando tuttele leggi di durata e di affidabilità dei suoi modelli!! E poi...scommettiamoche il 125cv nei test risulterà più lento e dai consumi più elevati di quello che dicono ? :)
Ritratto di fabri99
28 febbraio 2012 - 15:21
4
Se dicono che è briosa sarà briosa!! Ok, a bordo c'era solo il guidatore, il bagagliaio era vuoto e tutto il resto, ma non credo che AlV. abbia tralasciato questi dettagli. Ciao :)
Ritratto di miky4662
20 febbraio 2012 - 12:08
prima di gridare al miracolo aspetterei di vedere una prova completa con dati ufficiali su accelerazione e consumi. I dati di omologazione sono notoriamente ottimistici. Per quanto riguarda la linea, specie il posteriore, preferivo nettamente la precedente
Pagine